Il “governo Santoro” di Servizio pubblico

  Michele Santoro lancia Un governo da approvare, proposta votabile online che “potrebbe essere approvata insieme da Pd e M5S”. I ministri: da Gino Strada a Milena Gabanelli, da Landini a Zingales. Premier: Stefano Rodotà   (ileader.it)In Italia siamo tutti commissari tecnici della nazionale e quindi, perché no, tutti presidenti della Repubblica. La pensa così, evidentemente, anche Michele Santoro, che … Continua a leggere

A Servizio Pubblico gli assenti han sempre torto. Quindi Monti

Berlusconi leone con Santoro e Travaglio. Mario Monti “testa dura” bersaglio comune, per vari motivi    Berlusconi pulisce la sedia di Travaglio (Ansa)Non analizzeremo la serata di Servizio Pubblico, perché l’hanno fatto tutti (forse troppi) né i momenti quasi di avanspettacolo tra Michele Santoro e Silvio Berlusconi, il quale ha dichiarato di essersi molto divertito e infatti così è sembrato … Continua a leggere

Berlusconi da Santoro a Servizio Pubblico. La fine del mondo

Pur di risalire nei sondaggi, Berlusconi si auto invita da Santoro, che facilmente non aspettava altro. Il pubblico si divide. Ipotesi puntata 10 gennaio    La telefonata di Berlusconi a Santoro nel 2001 (da You Tube) La fine del mondo è vicina, si legge oggi su Daw Blog: non per il 21 dicembre, ma per il 10 gennaio, quando con … Continua a leggere

Vuoi candidarti alla Rai? C’è tempo fino al 18 giugno

I primi 33 curricula arrivati in viale Mazzini. Da Santoro a Freccero, ma c’è anche un artigiano edile  LE FOTO DEI CANDIDATI  La Rai si affida ai curricula. Viale Mazzini è ingessato, il suo CdA è scaduto e la commissione di Vigilanza si riunisce il 21 giugno – forse perché è il solstizio d’estate – per votare Anna Maria Tarantola … Continua a leggere

Santoro, Renzi e il dopo Berlusconi

A La Zanzara, il conduttore loda l’intelligenza del premier, anche se ora “ha perso la testa con la f..a” e provoca Renzi battezzandolo nuovo leader di centro destra (la Presse)Michele Santoro debutta oggi 3 novembre con il suo Servizio pubblico in streaming e regala a La Zanzara, su Radio 24, un paio di chicche su Berlusconi e su Matteo Renzi. Ai … Continua a leggere

Emilio, schierato di Fede

“Ci vorrebbe un Travaglio anche di qua”. Il direttore più cortigiano di tutti bastona i colleghi. Informazione schierata: giusta o no? La par condicio, si sa, è una brutta bestia. O meglio, dipende da come la si affronta. In Italia, come per molte cose, si è deciso di sospendere i talk show politici (Rai) e di costringere i conduttori delle … Continua a leggere

La contessina radical chic e la censura

A quanto pare in un’intervista a L’Era Glaciale, programma condotto da Daria Bignardi, Vauro Senesi ha commentato più volte la condotta di Silvio Berlusconi, mentre Beatrice Borromeo ha parlato del premier nei termini di una persona che mette in imbarazzo l’Italia nei confronti degli altri Paesi. Gli ospiti stavano presentando un libro, non il programma per un golpe mediatico. Non … Continua a leggere

Offesa Santanché

Durante l’ultima puntata di Annozero Daniela Santanché, tra gli ospiti, viene insultata fuorionda durante una pausa pubblicitaria da due persone di colore presenti tra il pubblico. A scatenare l’aggressione verbale una frase pronunciata dall’ex deputata: “via i clandestini a calci nel sedere”. Lei non rinuncia a creare il caso, invita Santoro a riprendere l’episodio in diretta e così il giorno dopo si … Continua a leggere