Family day

La Regione Lombardia di Bobo Maroni si preoccupa di illuminare il Pirellone con la scritta Family day, di approvare una legge contro gli albergatori che ospitano i migranti, di discriminare i figli adottivi e così via. Sono queste le tematiche prioritarie, per loro. Nel frattempo, per uno scandalo sulla sanità va in manette il braccio destro di Maroni Fabio Rizzi, … Continua a leggere

Pdl e Lega, alleanza senza accordo. E spunta Tremonti

(Berlusconi da premier. Fonte: la7.tv)Silvio Berlusconi dice che l’accordo Lega-Pdl è fatto.  Matteo Salvini dice che non conviene. Bobo Maroni dice che la Lombardia sarà sicuramente sua grazie a questo accordo. La base leghista è furente e non vuole più (da mo’) Berlusconi. Berlusconi lancia Angelino Alfano candidato premier (probabilmente a sua insaputa) e si dice pronto anche a fare … Continua a leggere

E anche Bossi minaccia di candidarsi. Coi fucili

Dopo Berlusconi, lui: “Scendo in campo, a meno che andiamo coi fucili”. E su Monti: “Deve sparire dalla faccia della terra”. Maroni sbeffeggia B. ma deve stare attento al B. che ha in casa    Bossi e Maroni in Parlamento (La Presse)Il Parlamento italiano dovrebbe, diciamo così, rinnovarsi a breve, ma sembrerà sempre più Villa Arzilla se, dopo Berlusconi che … Continua a leggere

Lega, Bossi non parla e Maroni lo blinda

Libero parla di resa dei conti dopo i ballottaggi e di “nuovo cerchio magico” attorno a Bossi. E i fan di Maroni lanciano la campagna con i suoi occhiali rossoneri  FOTO La campagna “La vedo come Maroni”  ELEZIONI AMMINISTRATIVE Tutti i risultati per città (Ansa) Il dopo elezioni amministrative è amaro per molti, ma l’unico a non commentare è stato … Continua a leggere

Bossi si ricandida: ci crede davvero?

Il Senatùr spariglia le carte e gela Maroni, che risponde su Facebook DIBATTITO Lega, giusto che Bossi si ricandidi? VOTA e DI’ LA TUA FOTO Lega: diamanti, lingotti e appartamenti   C’è chi passa il primo maggio al Concertone, chi a contestare Elsa Fornero, chi al mare e chi a ritrovare unità: è la Lega, che ha celebrato il “Lega … Continua a leggere

Lega, la “notte delle scope” e i tormenti di Bossi

Resa dei conti nel partito: dove porterà la “pulizia pulizia pulizia” invocata da Maroni? In molti, però,  vogliono ancora il Senatùr Umberto  SONDAGGIO Lega, chi sarà il nuovo segretario?  FOTO Renzo Bossi, dall’ascesa alle dimissioni    Dal pratone di Pontida (dove ora la scritta, modificata, è “ladroni a casa nostra”) alla “notte delle scope” che questa sera si annuncia a Bergamo, sede … Continua a leggere

Maroni lancia la Lega alla Rai

Privatizzarla, ma prima la presidenza all’opposizione. Quindi, al Carroccio. Autocandidatura? La Lega continua per la sua strada da sola contro tutti. Bobo Maroni, a una cena del Carroccio, è andato a gamba tesa sulla riforma della Rai, il cui Cda scade nei prossimi mesi, ricordando che la strada da percorrere “è la privatizzazione”, ma se la legge rimarrà quella attuale … Continua a leggere

Il Parlamento è un patrimonio, ma solo un quarto lo rivela

Appena 224 parlamentari acconsentono alla liberatoria per pubblicare i loro redditi on line. Soltanto 4 della Lega, tra cui Maroni FOTO Da Brunetta a Bersani, Di Pietro, Bonino. I redditi e patrimoni dei parlamentari (la Presse)L’operazione trasparenza in Parlamento è riuscita per un quarto. Soltanto 224 parlamentari su 945 hanno accettato che fossero pubblicati i loro redditi e patrimoni sui … Continua a leggere

Maroni, tra fatwa e carezze

L’ex ministro parla di “fatwa incomprensibile” su di lui, ma dice che non c’è alcuno scontro con Bossi. Lega alla resa finale? (la Presse)Che Bobo Maroni sia un esponente “differente” della Lega, lo si capisce dal fatto che è sempre invitato nel talk show allo zucchero di Fabio Fazio. E ieri sera, Maroni da Fazio ha spiegato la censura, poi … Continua a leggere

Indovina chi non viene a cena? Bossi

Il Senatùr rifiuta, per la prima volta, la “cena del lunedì” da Berlusconi ad Arcore. Vince la linea maroniana (la Presse)Un cambio di quadro politico passa anche da una cena. Umberto Bossi, per la prima volta, ha rifiutato l’invito di Silvio Berlusconi per la consueta “cena del lunedì” ad Arcore, rompendo una lunga tradizione, ma soprattutto un sodalizio per anni … Continua a leggere