Salvini, Zaia e Gesù bambino

“Nessun rischio di perdere il Veneto: Zaia ce la fa anche se mi candido io, tu, Gesù bambino e tutti quanti messi assieme, per quello che ha fatto”. Così parlò Matteo Salvini, probabilmente per tentare di spazzar via le ribellioni di Flavio Tosi nella Lega, con il feudo del Veneto oggetto di contesa e di imminenti elezioni regionali. Forse Salvini ha ragione, … Continua a leggere