Primarie Pd, il potere logora chi non ce l’ha

Un tutti contro tutti che allontana sempre più la base da un partito nato già disunito Pd, qual è il tuo segretario? Domenica 11 ottobre ci sarà la Convenzione (sic) del Pd, che preparerà alle primarie del 25 ottobre per eleggere il nuovo segretario. Le date sono confermate, ma continuando così è facile che non tutti riescano ad arrivare interi all’appuntamento. … Continua a leggere

La Iena D’Alema

“Abbiamo solo perso le elezioni, dobbiamo solo tornare a vincerle”. Così D’Alema in onda a Le Iene. Forse non sa di essere tra i “preferiti” del sondaggio Chi ha ucciso la sinistra? “Franceschini ti è simpatico?” “Sì”. E’ Massimo D’Alema che parla, intervistato da Enrico Lucci per Le Iene. Debora Serracchiani qualche mese fa disse la stessa cosa e fu … Continua a leggere

Bianchini, Marino, Grillo: bufera nel Pd

Il centro sinistra in prima pagina, ma di controvoglia Luca Bianchini, il presunto violentatore seriale di Roma: contro di lui un video, la prova del Dna e la furia di Ignazio Marino, il chirurgo outsider per la segreteria del Pd. Bianchini ha un precedente di violenza sessuale, ma soprattutto è il coordinatore della sezione Pd di Roma Torrino. Ciò basta … Continua a leggere

Dario, Pierluigi, Ignazio e molti altri: vota il tuo segretario!

Sull’onda dei commenti che ha suscitato il post su Debora Serracchiani, l’occasione è ghiotta per fare il punto sulle candidature alla segreteria del Partito democratico. Tre personalità diverse e ben distinte si affacciano all’orizzonte del loft di piazza S.Anastasia. Su-Dario Franceschini è il reggente ed è sempre meno precario, almeno dal video che ha pubblicato per ricandidarsi, oggetto di un … Continua a leggere

Debora, la donna che visse due volte

Prima esaltata per il suo discorso anti-apparato ad una convention dei giovani del Pd, dopo demolita da Bersani, Zingaretti, Pollastrini & co. per aver detto di sostenere la candidatura di Franceschini a segretario del Pd perchè “è anche simpatico”. Le due vite di Debora Serracchiani: arrivata dai circoli democratici di Udine con “il suo squallido zainetto” come direbbe Simona Ventura (magari … Continua a leggere

Quel po’ di Berlusconi che c’è in me

Su-Dario Franceschini sceglie il suo sito web per ricandidarsi alla guida del Pd con un video messaggio, ma cade (forse volutamente?) sulla libreria, sfondo del messaggio del 1994 di Silvio Berlusconi a reti (Mediaset) unificate, quando annunciò la sua discesa sul campo, con o senza collant sopra l’obiettivo della telecamera ancora non è chiaro. “Il mio lavoro doveva finire a … Continua a leggere

Franceschini e la realpolitik

Non è incensato sicuramente dalla corte dei miracoli che osannò Walter Veltroni, ma il nuovo corso “realpolitik” di Franceschini incassa  simpatie, specularmente alle preoccupazioni del premier.  «Con quella faccia da bravo ragazzo in tv funziona», Berlusconi dixit. Dieci giorni non sono un tempo sufficiente per tracciare un bilancio compiuto. L’ultimo rilevamento demoscopico di Ipr relega il Pd a un “misero” 22%. … Continua a leggere

Gemelli diversi

Dario Franceschini e Gianfranco Fini, gemelli diversi. Ospiti della trasmissione “Ballarò” il vicesegretario del PD e il segretario di Alleanza Nazionale e numero due della PDL si sono affrontati spietatamente a colpi di sguardi sanguinosi e frecciate verbali. Ciò che però ha colpito, più di tutto, è la curiosa somiglianza tra i due. Stesso sguardo, stessa montatura degli occhiali, stesso accento … Continua a leggere