Giovanardi e la pipì di Belen, Santoro e la Clerici

Il sottosegretario vuol far fare il test antidroga a Belen e a tutti i conduttori Rai. Ci riuscirà? E gli altri perché sono esenti?  Secondo la teoria dei 6 gradi di separazione, tutti gli esseri umani sono in relazione l’uno con l’altro, attraverso una catena di conoscenze con non più di 5 intermediari. E’ quindi possibile una relazione tra due … Continua a leggere

Marija libera, sballo di ferragosto

LIBERALIZZARE LA MARIJUANA SI’ O NO? VOTA Ci volevano giusto gli spinelli liberi di Beppe Grillo per far sballare la politica sonnacchiosa di agosto. Dal suo blog il comico-blogger-predicatore-politico (ormai collocarlo è diventato impossibile come riuscire a portarlo in tv), ha lanciato un appello vecchio come il cucù, ma sempre d’attualità: “Troppa gente è in carcere per uno spinello, depenalizziamo … Continua a leggere

Violenza e droga

Razzismo? Sì, i fatti di Nettuno si possono di sicuro imputare al razzismo. Poi ci sono l’emarginazione dei più deboli e l’odio verso tutto ciò che è diverso. Del resto, non si può evitare una riflessione sull’educazione dei figli all’irresponsabilità. Ma perché nessuno dice che spesso in episodi di violenza efferata e gratuita c’è anche la corresponsabilità dell’abuso di sostanze … Continua a leggere

Lo zoo di Montecitorio

Al Parlamento viene presentata la relazione annuale sullo stato delle tossicodipendenze in Italia. Carlo Giovanardi, sottosegretario a Palazzo Chigi (con delega sulla droga) tenta di minimizzare i dati, soprattutto sulla diffusione di sostanze illecite proprio in Parlamento: “Certo che la droga è diffusa alle Camere, non si può negare. Ma non è vero che la metà dei parlamentari ne fa … Continua a leggere