Tremonti e la lettera non scritta

Il ministro si dissocia dalla missiva di Berlusconi alla Ue ed è sempre più isolato, ma non per questo il governo si rafforza FOTO La lettera di Berlusconi a Barroso e Rompuy Giulio Tremonti è sempre più nel suo “splendido isolamento“. Francesco Bei, su Repubblica, riporta che il ministro avrebbe detto: “Quella lettera non è mia, facciano come vogliono”. La lettera … Continua a leggere

Rivellini, da Napoli a Strasburgo

“Presidente Barroso, l’aggia vutato”. Nell’algido parlamento europeo questo incipit di Enzo Rivellini, fresco europarlamentare Pdl, passerà alla storia. Il video italo-napoletano del suo discorso sta impazzando su You Tube. Rivellini è uomo di parola e aveva detto che avrebbe esordito a Strasburgo parlando anche napoletano, “per attirare l’attenzione sulle nostre emergenze”. In realtà, lui ha fatto un piccolo intervento in … Continua a leggere

Buttiglione, il crociato per ogni stagione

Il ministro Bondi dovrebbe dimettersi, sarebbe l’unico modo con il quale il governo si renderà conto che c’è un problema di gestione dei beni culturali. Questo il “consiglio da amico” (testuali parole) di Rocco Buttiglione, presidente Udc, alfiere di una battaglia per avere i gelati al Senato, che all’assemblea del partito mette, come spesso fa, il naso in affari che … Continua a leggere