Emanuele non balla a Strasburgo

 Non ce l’ha fatta il principe senza trono Emanuele Filiberto, candidato nel Nord Ovest per l’UDC alle recenti elezioni europee. Eppure era partito bene, (ri)costruendosi un’immagine pubblica di bravo ragazzo, padre di famiglia, povero esiliato che non aveva mai conosciuto il suo paese, aristocratico senza essere altezzoso, ballerino glamorous nello show di Milly Carlucci, arbiter elegantiarum dalla De Filippi. In un’Italia sempre più … Continua a leggere

Dove eravamo rimasti: le cariatidi e i ritorni

E’ tempo di candidature e retropensieri. Barbara Matera è la starlette della destra. Clemente Mastella e Paolo Cirino Pomicino, non proprio il nuovo che avanza si presentano con il Pdl. Dopo De Luigi Magistris e Carlo Vulpio, la sinistra storica viene calamitata da Di Pietro. Pino Arlacchi, una vita nei ds, Gianni Vattimo, filosofo del pensiero debole e Maurizio Zipponi … Continua a leggere