Le 8 domande di SkyTg24 per Grillo

Polemiche per il rifiuto del leader Cinquestelle che aveva accettato l’intervista in tv. Di Pietro gli dà del “piccolo Fuehrer”. Ecco le domande a cui Grillo avrebbe dovuto rispondere

DIBATTITO Grillo rifiuta intervista tv, ha fatto bene? VOTA e DI’ LA TUA 

 

La direttrice di SkyTg24 Sarah Varetto (Ansa)
grillo,skytg24Molto rumore per nulla: o forse no. Beppe Grillo recita alla perfezione il leit-motiv morettiano “Mi si nota di più se ci vado o se resto a casa?” e finisce, infine, per rifiutare l’intervista a SkyTg24, che non l’ha presa molto bene e pubblica le 8 domande a cui il leader del Cinquestelle avrebbe dovuto rispondere. Domande normali, ma sempre domande, alle quali sappiamo Grillo essere allergico. 

Il “gran rifiuto” di Grillo è stato da lui twittato, come sempre senza possibile contraddittorio. Ed è questa la cosa che più gli si critica. Grillo sta riempiendo le piazze con il suo Tsunami tour elettorale e c’è chi prevede che il Cinquestelle arriverà secondo dopo il centrosinistra a Camera e Senato. Ipotesi possibile, almeno dal consenso che sta raccogliendo nel tour. Ma sempre senza contraddittorio e, anzi, con alcuni fuori programma tipo la cacciata dal palco a Susa di un cameraman di Rai Tre. Rispondere quindi a 8 domande sarebbe stato troppo “normale”? 

Vai allo speciale elezioni 

Paolo Madron, direttore di Lettera43,  reputa “geniale” il rifiuto di Grillo, perché rovescia il paradigma dei politici prostrati alla tv. Altri lo accusano di aver capitolato a un diktat di Casaleggio. Antonio Di Pietro, sul suo blog, gli dice: “Smettila di fare il piccolo Fuehrer e ricordati che in democrazia ci si confronta con gli altri candidati e si accetta di rispondere alle domande dei giornalisti, altrimenti non dai modo agli elettori di capire cosa sai fare veramente, oltre che urlare parolacce”. SkyTg24, comunque, ha reso note le 8 domande a cui Grillo avrebbe dovuto rispondere. Eccole: 

Come funziona il Movimento 5 Stelle? Chi prende veramente le decisioni sulle strategie?

Se dovesse vincere le elezioni chi sarà il premier?

La disoccupazione tra gli under 30 ha raggiunto il 36 per cento. Cosa proponete in favore dei giovani?

Volete abolire l’Imu e altre imposte. Dove pensa che troverà le risorse per farlo?

Lei non è candidato. Cosa pensa che farà dopo le elezioni?

“Fuori dalle p…. chi ci contesta”. Siete ancora di quell’idea?

Che risultato vi aspettate uscirà dalle urne?

In Parlamento vi siederete a destra o a sinistra degli emicicli?

Niente di eccezionale, insomma. A parte l’ultima domanda che potrebbe mandare in crisi il leader di un movimento “liquido” i cui eletti saranno costretti a collocarsi in un luogo così old fashion come il Parlamento. Grillo ha detto che piuttosto che stare in tv, dove sono “tutti morti“, è meglio andare nelle piazze, ma allora non si capisce perché per 4 giorni abbia voluto accettare l’intervista a Sky, l’unica emittente per la quale ha sempre manifestato rispetto. Forse per paura di un confronto reale. O forse per l’arroganza di essere a un passo dall’exploit. O forse perché ancora una volta è stato in tv senza esserci fisicamente. 

Le 8 domande di SkyTg24 per Grilloultima modifica: 2013-02-18T12:59:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

101 pensieri su “Le 8 domande di SkyTg24 per Grillo

  1. “Colui che, per viltade, fece lo gran rifiuto” (Dante, Inferno).! Data la coincidenza temporale, qualcuno penserebbe subito a Benedetto XVI, mentre invece calza perfettamente a Beppe Grillo.!!! Si direbbe quasi che un “Giuseppe” valga l’altro, senza paragonare l’uno altro, per l’abisso siderale che li separa.! Per il suo modo di essere (comico, buffone, sbruffone), Grillo è destinato a fallire nel suo disegno, sempreché una qualche idea ce l’abbia in testa, perché s’è messo a scuotere le piazze, senza avere una prospettiva politica, necessaria per governare il Paese dopo 30 anni di baratro sociale, economico, finanziario, etico, del quale non si vede ancora luce in fondo al tunnel.! Alle otto domande di Sky, avrebbe potuto rispondere con “risposte interocutorie”, mentre nella ipotesi remota di avere, tra otto giorni, una maggioranza assoluta a Camera e Senato, deve immediatamente dare risposta per dire come farà a gestire il potere nei confronti di un Popolo che oltre a ridere sulle piazze, sa anche piangere tra le mura domestiche, dignitosamente senza sbraitare.!

  2. Di buffoni ce n’è uno, ne avanza e ha fatto già troppi danni. Diventiamo finalmente un paese normale e scegliamo coloro che devono governare fra le persone serie che hanno un minitmo di esperienza e di conoscenze politiche. Lo so che il politico ideale non c’è (altrimenti sarebbe reale ) ma almeno eliminiamo dalla scena la robaccia di cui ci dobbiamo vergognare e che porano il paese al disastro

  3. Dalle domande viste direi che Grillo ha fatto bene a rifiutare. Chi vota M5s lo fa perchè non crede più nei vecchi partiti, che in questi anni hanno fatto manbassa e protetto le lobby finanziarie fregandosene della gente comune, per questi ultimi solo promesse e prese in giro. Unica speranza è Grillo.

  4. Grande Beppe , ieri a Sky hanno parlato solo di te e dovevi vedere come stavano rosicando per il pacco che gli hai tirato: “non si fa cosi'”, “ci aveva promesso che sarebbe venuto”, ” e’ un modo antidemocratico…” ahahah, stavano rosicando come pazzi per gli spazi pubblicitari già venduti e che adesso non valevano piu’ niente!!!!

  5. Dalle domande si capisce che Grillo non vuole cadere in ridicolo da domande ridicole, andate a leggere il programma del MoVimento e vi rendete conto di che pasta siamo fatti non roba molle e scipita come il Bel Pietro o Gargamella oppure un Berluska ubriaco che si scaglia contro monti che prima l’han tirato su . Adesso basta preparatevi a partire le valigie sono pronte.

  6. X Bryh: Per il suo modo di essere (comico, buffone, sbruffone), Grillo è destinato a fallire nel suo disegno.
    Sei l’unico itagliano a dire cio che non è vero …bugia di itagliani come te ne abbiamo abbastanza ecco che le palle sono piene e la botte vuota.
    X Liberal: Di buffoni ce n’è uno, ne avanza e ha fatto già troppi danni. Diventiamo finalmente un paese normale e scegliamo coloro che devono governare fra le persone serie che hanno un minitmo di esperienza e di conoscenze politiche.
    Il paese normale …dove stà ? Il politico serio chi è ? DELIRATE PURE beati voi…lol

  7. Ne abbiamo visto tante di meteore in questi anni che siamo certi della caduta a picco di Grillo dopo le elezioni, non capisce niente dei politica, non ha nessun programma in testa, solo dire parolacce e offendere la gente. Sta portando l’Italia ad un disastro peggiore di quello che farebbero i partiti esistenti, prima di andarsene diventerà ricchissimo e noi fessi sempre più poveri con un’Italia incovernabile e lui sta approfittando dei voti di protesta.

  8. quelli che ci regaleranno il grillismo (parlamento bloccato, ingovernabilità, etc.) sono gli stessi che ci hanno regalato il berlusconismo. Stessa gente, che piuttosto che far vincere l’odiato CSX si taglierebbe una mano. Per motivi di tifo più che altro. Non potendo difendere l’indifendibile si buttano sul qualunquismo del “sono tutti uguali”, e da un pagliaccio sono passati all’altro. Il futuro dei nostri figli è in mano a questa gente qua!

  9. io sono abbonato sky,ma devo riconoscere che sono peggio di rai 3.sono ovviamente contro Berlusconi,ma sfacciatamente schierati con quelle merde della sinistra.vai Beppe Grillo,vogliamo la rivoluzione,mandiamo alla forca gente come Fini ,Casini ,Vendola e merde varie che fanno i signori con i nostri sacrifici.mandin le loro madri e mogli a fare marc…..

  10. O Grillo, smettila di fare il buffone maleducato, più che su di un palco ti vedrei meglio in un CIRCO…..le gesta ci sono, la voce anche e la figura pura…..quindi VAI TRANQUILLO lì hai meno concorrenza, sicuramente avrai più clienti……E BASTA CON QUESTE PAGLIACCIATE IN PIAZZA……

  11. Attenti a queste pagliacciate di piazza, gli spettatori sono sempre gli stessi, spostati da una città all’altra, per far credere che ha tanto seguito, ne vedremo delle belle dalle urne, dopo le elezioni non esisterà più. I sondaggi sono tutti sballati come sempre.

  12. Ha fatto bene a non andare in tv
    chi vuole seguire il movimento lo fa senza seguire questa tv manovrata dai potenti che fa sapere al popolo solo bugie nessuna verita

    Io voto 5 Stelle e l’ultima prova per poter cambiare le sorti di questo paese che da 50 anni presenta le stesse persone

    MANDIAMOLI TUTTI A CASA

    La politica deve essere una passione non un mestiere coso sovrapagato

  13. Beppe ha una sua idea di come portare avanti le proprie oppinioni e delle cara gente “guardiamo il contenuto e non la forma”. Se non vuole parlare con nessuno è libero di farle , non che ad ogni scoreggia sua tutti sobbalzano urlando allo scandalo.
    Io sono con te Beppe ora e anche poi , quando il gioco diventerà molto più appetitoso. una ciao a tutti e viva le 5 stelle.

  14. Ma avete letto chi ha messo in lista Grillo?
    No-tav, centri sociali, personaggi loschi… Ma come si fa a votare tali persone? Vi ricordate il caso dei disobbedienti e Caruso che i comunisti appoggiaronoe portarono alla camera? Dove stanno più, pure in galera sono stati!

  15. Qualcuno sa dirmi in definitiva per chi votano i grillini? Chi è il candidato premier del M5S? Se dovesse vincere chi mi rappresenterà in Europa e nel mondo?
    E del PDL? Chi è il candidato premier? Ancora il nano? La Lega lo sa? O Alfano? E la Lega lo sa?

  16. il movimento 5 stelle è una setta della peggior specie
    in tv non è andato perchè non avrebbe saputo cosa rispondere , mi dispiace per chi lo voterà e poi si dovrà accorgere per forza che è un buffone e ne sarà ancora più deluso , una cosa è promettere cento e una cosa è mantenere anche uno solo , ci spieghi come e dove troverà i soldi

  17. vai beppe bel pacco i diritti pubblicitari se li sono messi sul cazzo adesso pagate stronzi,bravo beppe calci in culo ai buffoni giornalisti prezzolati servi del potere ed ignoranti.vai cosi se fai cosi anche inparlamento sai che pacchia,tutti per cicorie,schifosi.

  18. penso che tutti i messaggi contro grillo partano da un solo pc o siano orchestrati per sbilanciare i quasi convinti che domenica lo voteranno. ormai i signori della politica si sono resi conto della situazione grillo ormai è quasi arrivato a mordergli il culo ed hanno paura.

  19. Nel movimento di Grillo non mi sebra ci siano personaggi più loschi di quelli presenti nelle siste del PD e del PD – L, non mi sembra ci siano più comici di quelli che abbiamo avuto durante il governo berlusconi, del quale “lui” era il capocomico. Tutti a criticare la sua “mancanza” di democrazia visto che ha espulso dal movimento chi, contravvenendo ai dettami di questo si era recato in TV, ma io credo che quando si entra a far parte di un movimento o di un partito, tutti devono attenersi alle regole sancite dallo statuto stabilito. Perchè se uno contravvenisse ai dettami del PD e del PD – L, davvero pensate che resterebbe senza conseguenze? Cmq, per quello che mi riguarda (e so bene che non interressa ad alcuno, lo dico tanto per dire) voterò il Movimento 5 stelle, anche solo per non vedere le solite facce di m…a che vedo da 40 anni a questa parte.

  20. X valerio….perché sbraiti tanto contro il M5S ,scusami una domanda:COLORO CHE SONO STATI AL GOVERNO PRIMA DI ADESSO,SEI CONVINTO CHE ABBIANO FATTO MOLTO BENE,POCO BENE….O MOLTO MALE,BASTA VEDERE IN CHE CONDIZIO NI É LITALIA……CIAO…..CU…CU

  21. Vi scagliate contro i probabili eletti del M5S accusandoli di far parte dei centri sociali, questo sono pregiudizi che da persone pensanti non ci dovrebbero essere.Voi che state difendendo i vecchi partiti stantii ed obsoleti mettereste la mano sul fuoco sull’onestà e la capacità di coloro che sono nelle vostre liste? dal momento che nemmeno potete scegliere i candidati dovete affidarvi ai vostri segretari di partito che non mi sembra che incarnino un’aureola superiore a quella di Grillo, la verità è che siamo vicini ad un cambiamento epocale di cui molti sono coscienti, me compreso, ma molti stanno difendendo lo status quo per interesse o solo per resistenza al cambiamento, ma la storia procede con il suo corso e voi potete solo rallentarlo ma non bloccarlo, arrivederci al 26 febbraio………..

  22. gia’ il fatto di non rivedere piu’, sul palcoscenico politico, personaggi del calibro di Casini Fini etcc etcc, vale la pena di obliterare il ticket “5 stelle”, che poi si realizzino una meta’ degli obbiettivi prefissati nel programma, che ben vengano in parlamento i grillini, sempre meglio che rivedere sta manciata di buffoni a riscaldare la sedia del potere, com fanno da 30 ormai, in alcuni casi. Se mi sbaglio ho sbagliato col meno peggio.

  23. Domandatelo a berlusconi dove prende le risorse, per abolire l’imu,e per restituirla a chi l’ha pagata,domandategli anche perche’ prima l’ha votata,e adesso pensa di abolirla,domandate dove prendera’ anche le risorse per pagare i contributi alle imprese che assumono giovani, e dove trova le risorse per non far pagare le tasse alle imprese.

  24. X IL SIG. VALERIO, LA INFORMO CHE I PARLAMENTARI DEL M5S IN SICILIA OGNI MESE ..DICO OGNI MESE RITORNATO IL 70% DEI COMPENSI (CIRCA 6000 EUROX 15), BISOGNAVA E BISOGNA DARE L’ESEMPIO…MI BASTA QUESTO PER VERIFICARE LA LORO AFFIDABILITA’. I NOSTRI PARLAMENTARI ITALIANI NONOSTANTE LA GRANDE CRISI SI SONO MAI RIDOTTO DI 1 EURO IL LORO COMPENSO??????

  25. Certo che fate fatica a capire il movimento 5 stelle la cosa non mi meraviglia, per quei giornalisti ingessati alle loro ideologie e pagati dallo stato i quali criticano Beppe grillo per il mancato confronto in tv.Beppe grillo non è candidato a queste elezioni e il movimento è molto giovane probabilmente non si aspettavano tutti questi consensi il confronto lo faranno gli eletti del movimento dopo le elezioni andare in tv adesso con i canditati alle prima esperienza( questo non vuol dire che non faranno bene) e come fare il bagno in un lago infestato da Pirania

  26. Ho 47 anni e da sempre ho votato a sinistra, ma stavolta sono con te beppe, tu sei il nuovo, tu sei la voce degli italiani, che non ne possono più di questi cialtroni..bersani tu hai tradito le aspettative proponendoci una eventuale alleanza con monti sia anche solo per le riforme, tu come berlusconi dovreste sparire dalla scena politica italiana. Forza movimento cinque stelle…cosà farà grillo : il garante.

  27. per forza non è andato…. per rispondere a certe domande ci vogliono delle risposte…. che lui non ha. Facile criticare e gridare che non si è d’accordo ma le proposte??? M5S è solo protesta ma niente proposte. No Tav? OK. E poi? Andiamo in aereo che inquina di più del treno? E per l’eutanasia? D’accordo o contrario? Unioni civili o matrimoni? Non si sa.. si sa solo basta sprechi, no euro e tante altre cacxxte

  28. L’unico motivo per non fare interviste è che tutti sono capaci di fare monologhi in piazza, dove non c’è nessuno a farti notare l’ impossibilità di quello che stai dicendo.Lui le spara sempre più grosse perchè tanto sa benissimo di non avere i numeri per andare al governo e quindi può swmpre dire:”non le ho fatte perchè non ho avuto i numeri”.Quindi il signor Grillo deve smetterla di sparare fesserie in piazza e andare davanti a qualcuno che gli possa rispondere…..
    TORNA A FARE IL COMICO, TI RIUSCIVA MEGLIO!!!!!!SEI PEGGIO DI BERLUSCONI

  29. per quanto riguarda l’intervista credo abbia fatto bene a non andare, e per più di una ragione….chi dice che sia solo un cialtrone che offende e urla sicuramente non ha mai visto un suo intervento per intero (tutti i suoi interventi del tour sono accessibili e online)o letto il suo blog: i contenuti del programma del movimento sono ben chiari ed è un grave errore di superficialità liquidare Grillo solo come un comico sbruffone. detto questo, ancora non so se voterò M5S e non per i contenuti ma perchè nella mia regione i suoi candidati hanno dichiarato che una volta eletti si alleeranno con una precisa forza politica e questo mi sembra essere in contraddizione con la filosofia del movimento…insomma ho paura che il simbolo venga usato da qualcuno già intrigato con la politica solo per recuperare i voti che ha perso…

  30. Caro Grillo, tu puoi incantare i gonzi.Quello che vai sbraitando a destra e manca lo condividiamo tutti.Ci mancherebbe!Ciò che ci preoccupa è la tua riluttanza a misurarti con gli altri e, soprattutto, il sospetto che i candidati del movimento non abbiano una propria identità e che appartengano ad un gregge populista e privo di una propria identità.

  31. Valerio tu sei un deficente scrivi stronzate sei l’unico, se beppe grillo non ti piace non lo votare e non rompere i coglioni, comunista di merda.
    Grande beppe se andavi in tv ti avrebbero fatto sei domande trappola e nessuno ne avrebbe parlato. Invece questa mattina tutti i media le TV e le radio non fanno altro che parlare di Beppe Grillo che ha rifiutato di andare in TV.
    Il grande Beppe GRILLO con il suo Movimento 5 Stelle vi manderà tutti a casa.

  32. cari grillini , ma non vi accorgete che usate le stesse parole ,gli stessi toni le stesse volgarita’, dei leghisti di 30 anni fa
    e voi sareste la modernita’? non si ha ragione solo perche’ si grida piu’ forte, ma la ragione e’ frutto della proposta intelligente che si esprime con il ragionamento.
    Per esperienza di vita vi dico che ne ho visti tanti che gridavano che erano dei mangia padroni poi diventare dei mangialavoratori, dei rivolozionari che erano i primi a cavarsi le braghe (pantaloni). mi raccomando diffidate di chi fa delle seneggiate. guardate che fine ha fatto la lega.

  33. Signor Valerio, io in Francia, ma pultroppo per lei: mio figlio é a Genova.(non sono tesserato al movimento)IN democrazia teoricamente uno puo’ esprimersi, d’accordo, ma non con balle: a Genova il 17 febbraio 2013 in piazza DE FERRARI la gente era li’, dunque il WC é sempre dritto là in fondo.Ci vada per favore.francop

  34. Direi che è comodo stare sul palco e predicare senza minimamente interloquire. Ciò dimostra, ancora una volta, che il comico Grillo è solo un urlatore di piazza acclamato da suoi simili. Italiani, vi suggerisco di andare a votare nel modo che anni fà disse Montanelli: tappatevi il naso e votate per il meno peggio, ma non per un fenomeno da baraccone perchè i guai dopo potrebbero essere ancora peggiori!

  35. TIVVU’

    Grillo non andrà in televisione !
    L’ha dichiarato dal primo momento.
    Ma, per eccesso di contraddizione,
    sta abusando di questo strumento !

    E’ sempre lì a farla da padrone
    per dimostrare il suo talento,
    quello di sempre : comico, buffone,
    e con la Tivvù in collegamento!

    Se Beppe Grillo non va in Tivvù,
    è la Tivvù ad andare da lui:
    in questo modo guadagna di più,

    però lo fa con i soldi altrui !
    Salva la faccia della coerenza,
    però s’è garantito la presenza !

    Vox
    18 febbraio 2013

  36. Le TV sono guidate dai partiti politici, il Movimento 5 stelle, è l’esempio del cambiamento totale della politica che non vuole permettere di farsi imbrigliare da nessuno, nè di farsi ricattare. Solo con giovani e con idee innovative potremo uscire da quel baratro cui ci hanno portati i vecchi politicanti con promesse mai mantenute o impossibili da mantenere. Basta farsi ricattare da promesse di cambiamenti solo con il M5S si avrà un cambiamento radicale e totale.

  37. Hai fatto bene Beppe a non andare in TV! Tu non hai bisogno di quella propaganda, perchè tu vincerai senza bisogno di aiuto alcuno, solo con la forza della VERITA’. Ossia che senza un Beppe Grillo in parlamento siamo tutti belli che rovinati per i prossimi 5 anni. Votate Beppe Grillo e voterete per voi stessi, e forse avremo una speranza di soppravvivere.

  38. Caro/a gio . Le scelte epocali e credo di non offendere nessuno se ritengo fondamentale questa scelta elettorale, si fanno non solo per il livello culturale ma per ciò che esprimono e soprattutto per ciò che perseguono. Vede io sono pluri-laureato( scienze politiche e giurisprudenza) e ho deciso di votare M5S ma non mi permetto di offendere chi ha deciso diversamente da me, in quanto a parolacce le lasci perdere il politically correct ha fatto il suo tempo e ha costretto milioni di Italiani ben educati all’acquisto di quintali di vasellina, io sono sempre stato per la sostanza e la forma la lascio a lei…………….

  39. Signor francop, mi permetta l’intromissione, ma sino a quando il WC sarà impegnato da lei e dai suoi “compari di Merende” grillini affetti da diarrea, non c’è spazio per gli altri. Beva una spremuta di limone. Ne trarrà giovamento anche dentro l’urna.

  40. ma tutte domande provocatori, e ai quali non si puo dare una risposta in 30 minuti, la sola soluzione di sistemare i giovani porterebbe via piu di mezzora, poi non capisco come mai quando va monti , bersani, berlusconi solo domande concordate con grillo domande provocatorie.

  41. Il problema è che la politica, negli ultimi 20 anni è sta fatta da urlatori e l’ esito si è visto (vedi i vari Bossi, Borghezio, Berlusca , Ecc.) Io non ho offeso il sig emil56 ma mi sono sentito offeso da quello che ha detto e come ha definito il sig. Valerio.Purtroppo oltre alle parole c’ è bisogno di sostanza e il sig. Grillo purtroppo non ha nessuna sostanza.IL sig. Grillo non ha mai spiegato come farebbe a fare tutto quello che dice…..Se non hai risposte da dare evita di creare domande e abbi il coraggio di avere un collocquio e non solo monologhi

  42. Ma quali domande provocatorie, Antonio. Provocatorie sarebbero: quando guadagna prendendo in giro i suoi adepti? Perché non si è candidato in prima persona, forse per non rendere pubblici i suoi introiti? Quali rapporti d’interesse economico la legano a Casaleggio? Ha mai cercato in Google le seguenti parole: Webbeg, Casaleggio? Etc, etc, etc. Rispondi tu!

  43. (sempre per il Signor(signor?)Valerio: ho il tempo, mi sono schioppato l’integrale su youtube di:GLI INFLUENCER(Beppe GRILLO CASALEGGIO).La complessità del globale a colpo sicuro le scappa.Lei immagina un comico sbruffone incompetente che fà il pagliaccio? ripeto INCOMPETENTE? guardi il WC non l’hanno spostato, é sempre li’, ci rivada per favore. francop

  44. GRILLINI RIDICOLI!
    Domande provocatorie? E’ una trappola? Ma come ragionate?!?!?!?!?
    Chiedere “Chi sarà il futuro premier” è una provocazione? Sapere dove prendere la copertura finanziaria di un provvedimento è una trappola?? Ma li avete almeno 18 anni o pensate che i soldi si prendono dal bancomat e i polli crescono nei supermercati?? La verità è che Grillo non ce l’ha le risposte ma non se ne preoccupa perché il suo obiettivo (nel senso del movimento) non è governare ma solo arrivare in Parlamento.

  45. sono molto dispiaciuto! le cose di cui si lamenta grillo sono vere ma dopo la lamentele ci devono essere i programmi e le proposte; i programmi devono essere precisi e organizzati con coperture finanziarie ecc. ecc. altrimenti rimangono solo fatue lamentele! sono sicuro che quelli per cui voterò io terranno in dovuto conto le lamentele e le critiche condivisibili di grillo! ma il voto non va disperso!

  46. per francop da parte di Cerruti Gino (con profondo orgoglio)! Prima inviti gli altri ad andare al WC, poi sostieni di non offenderli? Complimenti! In te è contenuta la quintessenza del pensiero grillino. Quando somministrerai l’olio di ricino a chi non la pensa come te?

  47. Noto che su 8 domande a cui doveva rispondere, soltanto 2 erano per proporre qualcosa di migliorativo all’attuale sistema, ma evidentemente sono state ritenute troppe da Grillo e dal suo Staff, e questo conferma che hanno le idee molto confuse per quello che c’è da fare, ma sono molto perspicaci in quello che non va bene attualmente, ma questo se permettete lo sa fare e dire anche mio figlio di 6 anni,…. e lo dice anche in maniera molto più graziosa. Per me può continuare a fare il comico….. ammesso che a qualcuno facciano ancora ridere le sue battute scontate…… !!!

  48. battcom, hahahahahah io fascista? (se ho ben capito) guardi che mio padre é stato legato da alcuni……perché ha risposto, ad alcuni…. seccamente: “che faccio? vado in servizio alle ferrovie a P.zza Principe a Genova”. Risultato:olio. Si vergogni per favore. francop

  49. mi viene da ridere a crepapelle quando sento delle battute come Grillo non s’intende di politica che è un comico sbruffone ….ma brava gente Vi rendete conto che cosa dite ??……ma forse voi pensate ai politici precedenti o questi ladroni attuali !!!!!!! ahahahahaha loro si che s’intendono di politica ….se la politica è questa che ha ABBISSATO l’Italia e la povera gente allora sapete che vi dico testine di c…..o WWWWWW GRILLO VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIi

  50. Per francop: si vergogni lei di non seguire gli insegnamenti di suo padre! Da ciò che scrive appare chiaro il suo intendimento. Anche il PNF iniziò a far politica in questo modo. Le conseguenze? Chieda a suo padre, e a tanti altri meno fortunati di lui!

  51. X tutti quelli che sono contro Grillo…Se avete delle argomentazioni valide (e quando dico valide intendo VALIDE e non stronzate) allora se ne puo’ parlare! Da cio’ che leggo, direi che siete all’oscuro di tutto cio’ di cui volete ostinarvi a scrivere qui, nonche’ altrove. Io la gente che parla senza conoscere l’argomento di cui parla la reputo puramente IGNORANTE e PRESUNTUOSA. Quindi assolutamente INUTILE a chiunque di noi! Se invece preferite il confronto, da persone civili, allora andate a leggere e ad informarvi di cio’ di cui volete dibattere e saro’ davvero lieto di colloquiare anche con Voi…

  52. Ai tanti benpensanti che vedono Grillo come un buffone, o semplicemente un comico, vorrei dire che almeno lui è un comico professionista, mentre fino ad oggi non ho mai visto un vero professionista governarci con i dovuti criteri, peraltro erano anche dei pessimi comici, quindi dico peggio di come siamo messi non si può. VOGLIAMO FACCE NUOVE I VECCHI DEVONO ANDARE A C A S A!!

  53. X CLAUDIO
    Io veramente vedo mancanza di argomentazione nei grillini altrimenti quale è il motivo per sottrarsi alle domande di un giornalista? Sai come si dice? Domandare è lecito, rispondere è educazione.
    Comunque ti pondo le domande fatte da un po’ di mesi a tutti i grillini e mai avuto risposta (anche questo pomeriggio qui): No Tav? OK. E poi? Andiamo in aereo che inquina di più del treno? E per l’eutanasia? D’accordo o contrario? Unioni civili o matrimoni?

  54. X Antonio
    Credo che la scelta di non andare in TV sia stata ponderata, a mio avviso, per prendere in giro la DISinformazione che stanno facendo su ogni fronte in questa agguerrita campagna elettorale, oltre che negli ultimi decenni. Per quanto riguarda le tue domande, beh, se le poni significa che non conosci il programma M5S ON-LINE da MESI dove, anche ammettendo che ci siano delle cose non specificate come del resto anche in tutti gli altri programmi di governo, ci sono molte delle risposte alle tue questioni. Personalmente, sono del parere che NO TAV e’ OK per forza. Cosa vorresti trasportarci sulla TAV o sull’aereo di grazia? Siamo un paese lavorativamente MORTO per molte ragioni e in primis un paese MORTO non smercia nulla ti e’ piu’ chiaro così? la PARMALAT (per dirne una) e’ in mano ai Francesi. Non credi che siano loro a volerla o a pretenderla? Credi che il nostro mercato sia ancora invitante per gli investitori esteri?
    Il mercato lo dobbiamo inventare NOI TUTTI se vogliamo sopravvivere! Per l’eutanasia si dovrebbe trovare un metodo certo che si potrebbe approvare ed applicare non avendo gente CORROTTA e MAFIOSA nei luoghi dove si deve dibattere (sempre secondo il mio parere). Per le unioni o matrimoni, credo sia una cosa ovvia, almeno per me. Matrimonio significa unione tra un UOMO e una DONNA (vatti a leggere il significato che troppo spesso viene frainteso). Ma cio’ non toglie che due uomini o due donne che vogliono coronare il loro amore (perche’ solo di questo si parla) devono poterlo fare in piena liberta’. Il problema e’ che si dovrebbe semplicemente chiamare le cose con il PROPRIO NOME!

  55. Per antonio : Senti io sono una persona che si è stancata di farsi prendere in giro da questa politica putrefatta e corrotta. Ho sempre votato a destra ma questa volta voterò M5S. Sulla TAV , ho cambiato opinione ma solo sulla tratta del Piemonte, in quanto servirebbe al passaggio di merci ormai obsoleto ed inutile, quindi quei soldi si potrebbero spendere meglio.Da non confondere con i treni ad alta velocità che attraverseranno l’Italia e diminuiranno i tempi del tragitto con costi minori.Per quanto riguarda l’eutanasia e unioni gay compresi i matrimoni, non mi sembrano onestamente due questioni fondamentali per scegliere o non chi ti dà più fiducia.Si tratterà di fare un compromesso rispettando i diritti civili di ogni individuo.Non so se ti ho soddisfatto ma se non ci fossi riuscito pazienza l’importante è che sia convinto io,saluti……….

  56. Grillo ci dice tutto ciò che già sappiamo da cinquanta anni (per quello che mi riguarda), gira per l’Italia a dire alla gente cose giuste ma vecchie, stravecchie. Allora io mi chiedo perchè mai non va in televisione a confrontarsi? perchè mai non ci mette la faccia come Bersani Monti Berlusconi Ingroia ecc…? Perchè parla solo Lui e i candidati stanno li come belle statuine? Se pensa di dire cose sensate, perchè ai suoi candidati impone una disciplina così ferrea? Il motivo per cui non credo a nessuna delle sue parole è questo comportamento che mi ricorda tanto qualcuno!!!! Caro grillo quello che tu dici è tutto vero, siamo un paese nella merda più totale, siamo un paese depredato da tutti quei politici che ci hanno illuso con le loro promesse, siamo un paese dove i giovani talenti scappano perchè non hanno futuro, siamo un paese dove si sistemano le cose con i santi in paradiso….ma,ma, non possiamo credere che si risolvono le cose solo denunciandole. Che ci proponi? Uscire dall’europa? ricontrattare tutto con l’europa? Caro Grillo tu che sei genovese lo sai che quando sei pieno di debiti e ti siedi ai tavoli devi fare solo “pippa”! Lo sai che in qualsiasi negoziato la prima cosa che conta è la serietà di chi ci rappresenta, della solidità del paese che rappresenti. Allora lasciamo perdere i sogni le frescacce…vogliamo tornare credibili? Dopo le elezioni fare una coalizione con persone serie, tranquille e preparate, buttare giù un programma per far ripartire il paese, iniziare ad azzerare tutte le cariche finoa quelle più piccole (le comunità montane che non servono ad un emerito….)ridare le cariche di enti, società e quantaltro a gente preparata, magari anche attraverso concorsi, ricostruire lo stato sociale,rendere appetibile il paese agli stranieri per gli investimenti. caro grillo se sento qualcuno: di destra, sinistra,centro che porta un programma del genere lo voto altrimenti mi faccio unbel week end in montagna il 24 febbraio.

  57. valerio…fatti una vita! e prima di criticare grillo e il suo programma sarebbe opportuno che tu lo leggessi,la tua affermazione mi fa capire che oltre ad essere uno scroccone della societa(lavorerai in qualche posto statale)non capisci che per più di 50 anni la destra e la sinistra(che sono la stessa cosa,perchè quando sale la sinistra mangia la destra e viceversa)ha meso in ginocchio un paese…il più bel paese del mondo!!bisogna cambiare,abbiamo bisogno di aria nuova…ma soprattutto di aria PULITSA!

  58. Secondo me Grillo rifiuta il confronto perchè lo teme e teme che gli altri smontino cifre alla mano tutti i suoi proclami e le sue strategie, che dopo avere letto il suo programma, mi è risultato francamente deludente. Un programma fatto unicamente di divieti per i politici e per gli amministratori, ma di nessuna strategia per lo sviluppo del Paese in tutti i settori, dalla produzione ai servizi, dal turismo al tempo libero, dal commercio alla sanità e alle pensioni e ai rapporti internazionali. Niente, il vuoto assoluto. Ecco perchè rifiuta il confronto, perchè non puo’ certo andare in un confronto sui contenuti a sbraitare che quello ruba e quell’altro anche. Ha ragione, ma si ferma li’. Nessuna proposta costruttiva.

    Monti invece ha letteralmente e finalmente sfidato Berlusconi e Bersani (quelli che lo hanno sempre osteggiato in Parlamento sulle riforme e sulla Spending Review e che hanno votato compatti per le nuove tasse) in un confronto pubblico sui contenuti, sulle cazzate passate e sui programmi futuri, ma era certo che i due marpioni non lo volessero, ne uscirebbero massacrati.

  59. M5S di Grillo. Spiegatemi cosa direte a quei 100.000 lavoratori che generano 8.5 miliardi di fatturato e ci vivono con la caccia, dopo che, parole di Grillo, appena andati al Governo, la abolirete.

    Questo è il dramma dei politici e anche degli invasati come Grillo, ragionare con la pancia e non con la testa. Tanto in Italia siamo a disoccupazione zero e l’economia va a gonfie vele !!! E dei 100.000 lavoratori che avranno le pezze nel culo solo perchè a Grillo non piace la caccia chi se ne frega, vero?
    Io sono un cacciatore da sempre, sin da quando in giovanissima età, con i miei fratellini, accompagnavamo i miei genitori a caccia, con gli zii e gli amici di famiglia. Se chiude la caccia in Italia personalmente me ne frego dato che mi posso permettere di cacciare in tutti e quattro i Continenti, ma la vostra idiozia opportunistica è pericolosa.

    Un politico che siede al tavolo del Governo per “governare” il Paese non deve pensare, deve ragionare !!! Un Bilancio fatto di costi e ricavi non si pensa, si ragiona !!!

    Ho letto con molta attenzione il programma di Grillo, non c’è assolutamente nulla per lo sviluppo dell’economia e del turismo, per la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale, non si parla di ricerca, non si parla di infrastrutture, di pensioni, di sanità…., non si parla di investimenti dello Stato a industrie private locali regione per regione per l’ammodernamento e la messa a norma delle strutture e infrastrutture (scuole, ospedali, asili, università, stazioni ferroviarie, municipi…, si parla solo di misure per tenere a freno le tangenti, cosa saggia, ma estremamente limitata.

    Non si parla di Certezza della pena che è la sola cosa che fungerebbe da vero deterrente a tutte le bastardate politiche e non !!!

    Votate Grillo, che andremo ancora di piu’ nella merda !!!

  60. X CLAUDIO
    Mi confermi quanto detto: Grillo degli argomenti da me citati non ne parla proprio (infatti parli sempre “secondo me”). Quando un partito, un movimento, un’associazione vuole governare qualcosa (un Paese, un condominio, un’azienda) trae le somme di tutte le posizioni interne che bene o male si avvicinano all’idea generale su cui si è tutti d’accordo; tu dui la tua su eutanasia, matrimoni e notav ma grillo che ne pensa? Boh. Dici che la tav non serve perché non abbiamo nulla da trasportare. Falsissimo. Forse non sai che per crescere la prima cosa sono le infrastrutture, senza non si va da nessuna parte (vedi sud italia penalizzato). Informati meglio del programma M5S il disinformato sei tu non io. Grillo è solo protesta ma proposte 0 (usciamo dall’euro, e poi??? torniamo alla lira con tutta la svalutazione che ne consegue senza considerare che i debiti pregressi restano in euro)

  61. Mi dite perchè non è possibile votare sulla pagina di DìTemi? Per tutte le altre cose ho sempre potuto farlo, per dare un voto circa la decisione di Grillo di non andare in TV non mi è possibile. Qualcuno può spegarmi il perchè? SI TRATTA DI PAURA O COSA?

Lascia un commento