Vespa “chiama” Silvio in tv

Il conduttore: “Berlusconi sbaglia a telefonare” e dovrebbe “accettare un confronto”. Uno speciale Porta a Porta in vista?

Cavaliere, basta telefonate? Sondaggio

vespa-berlusconi.jpgBerlusconi sbaglia a telefonare in diretta durante le trasmissioni. Soprattutto sbaglia a riappendere la cornetta. Sarebbe meglio che accettasse un confronto“. E’ Bruno Vespa a dirlo, intervistato da Paolo Conti per Corriere Tv. E continua, dicendo che il premier “non si lamenta in pubblico di Porta a porta ma in privato ha molto da ridire. Forse vorrebbe avere solo un certo tipo di ospiti. Ma non sarebbe mai possibile né auspicabile”.

Vespa prepara il terreno per un “faccia a faccia” del Cavaliere? E la domanda sorge spontanea: con chi? E per cosa?

Vespa “chiama” Silvio in tvultima modifica: 2011-02-01T15:58:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

75 pensieri su “Vespa “chiama” Silvio in tv

  1. Dovremmo fare come loro, come Santoro, Lerner, Floris e Fazio, senza contraddittorio o 5 contro 1.

    Scommettete che alzerebbero un putiferio di polverone sulla par conditio ?

    Chissà poi perchè loro vogliono sempre avere ragione e quindi loro per primi non vogliono ilo contraddittorio, per poter andare a ruota libera con le loro falsità.

    Poi noi ammettiamo che questo Governo sia alla frutta e critichiamo anche noi, ma loro cocciutamente non ammettono i loro errori passati. E sono tanti. E’ per questo che non li vuole nemmeno piu’ il loro elettorato storico. Hanno capito che hanno le fette di salame sugli occhi e sono arroganti.

  2. Quello di Vespa è tutto un gioco, ha fatto finta di dire quelle cose al suo padrone Cesare Berlusconi solo per opportunità. Se è vero, io non ci credo perchè Vespa è falsp e viscido, che il suo oadrone parla male di Porta a Porta dietro le quinte è falsp il doppio il vostrto premier. Come critica altre trasmissioni in pubblico dovrebbe vfare così anche su Porta a Porta.

  3. E’ mai possibile che ci sia ancora gente che crede in berlusconi? Ci ho creduto nel 1994, ma oggi non ne voglio più sentire neanche parlare, e mi disgusto nel vede le sue sorridenti foto.
    Per davvero non ci sono più i grandi Moro, Andreotti, Togliatti, e tanti altri che pur avendo duri scontri politici, rimanevano e difendevato quella che è in primo la dignità dell’Uomo e poi della carica che rivestivano.

  4. Questo inutile personaggio.Bruno Vespa! Vogliono solo visibilità per guadagnare più soldi a nostre spese. Ma si rende conto che non ha nulla da dire? Io,personalmente,quando c’è lui,cambio canale. Abbiamo abbastanza elementi per valutare sia lui che Berlusconi.Novità non c’è ne sono! Hanno tutti stufato.

  5. da vespa non telefona di sicuro, ci va direttamente di persona, senza domande scomode, pubblico selezionato e compiacente, no contraddittorio ( sarebbe costretto a scappare via ) nella sua parrocchia si trova a uo agio c’è persino il sacrestano, cosa vuoi di più.

  6. La situazione è irrecuperabile. Occorre andare a votare appena approvata unna nuova legge che dia la possibilità ai cittadini di esprimere la propria preferenza. Tutti i personaggi pubblici devono avere un comportamento irreprensibile. Nel privato possono fare quello che vogliono ma, se in qualche modo vengono scoperte irregolarità, anche da verificare, devono lasciare e difendersi nelle sedi giuste.

  7. e mai possibile mi chiedo che tutti i politici (bocchino di pietro e compagnia) sono sempre in tv e che i conduttori fanno a gare per averli?
    e mai possibile che un conduttore metta su una trasmissione in cui questi politicanti show man rispondano alle domande di un pubblico anziche a domande preconfezionate dai conduttori ?
    io penso che nessuno di questi politicanti show man andrebbe in una trasmissione cosi
    e non ce un conduttore che abbia intenzione di impostare una trasmissione cosi
    siamo in mano a dei politicanti ridicoli ………tutti
    gianpiero

  8. il nanetto è troppo vigliacco per un confronto diretto anche un analfabeta lo farebbe arrossire di vergogna e lui sapendolo evita qualsiasi tipo di confronto…………ma il giorno in cui volente o nolente lo dovra fare non è lontano e allora saranno azz amari per lo scemo di arcore

  9. capisco il tuo attaccamento al berlusconi, ma non dimenticarti che esiste un invito del tuo capetto rivolto ai parlamentari e giornalisti dell’area PDL a non presentarsi alle trasmissioni TV che tu hai elencato.
    Nonostante tutto non mi sembra che i rapporti tra i veri partecipanti siano quelli che tu hai citato . Non fare il pinocchietto come il nano !!!

  10. santoro, lerner, floris, fazio, ecc. si ricordino che prendono tanti, ma tanti soldi nostri, sono strapagati e poi fanno quello spettacolo che tutti vedono. Fa benissimo i Berlusca a non andare da loro, lo aggredirebbero verbalmente in maniera estrema e quindi non gli darebbero possibilità di parlare… per mancanza di tempo o altro. Quindi fa bene a non andare in studio e fare una figura cacina non per sua incapacità verbale o altro, però dovrebbe rispondere a telefono e dire pacatamente le sue ragioni. Comunque i suddetti fosse per il sottoscritto andrebbero tutti a casa, capito? a casa e non a far politica.

  11. Ma quanto guadagna Vespa con la Tv e i suoi libri ? E sull’altro fronte i vari sinistrorsi che hanno fatto fortuna scrivendo sulla D’Addario, Ruby, ecc. e su tutto ciò che riguarda il Cav. vero o presunto che sia. Un solo appunto come mai in edicola non è apparso nulla sul grosso scandalo che ha visto protagonista Marrazzo e dove c’è stata la morte violenta di un trans ?. Non mi pare di aver visto libri in edicola. E le intercettazioni da milioni di euro su questo caso ci sono state ? Mi sembra che non se ne parli più. Che i nostri politici siano delle fetecchie non c’è dubbio ma che almeno si usi lo stesso metodo per tutti.

  12. il confronto da vespa non serve a niente,perchè il premier e una persona maleducata e non lascierebbe parlare gli altri,e vuole avere ragione sempre lui,la rai e dei cittadini che pagano il canone non puo essere a disposizione del premier;siamo stufi di vedere tutti questi politici che mangiano a spese nostre,meglio un film poi basta con questi reality siamo stufi.

  13. esistono i paesi in via di sviluppo e quelli in via di regresso. Secondo voi dove si trova l’Italia? Gli elettori di Berlusconi dovrebbero fare un piccolo esercizio di memoria: andare a vedere quali erano le persone più rappresentative del suo partito nel 1994 e confrontarli con la lista dei ministri attuale. Non servono altri commenti. SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!

  14. La realtà è che non esiste oggi un giornalismo indipendente,ma solo di parte -Basta vedere le trasmissioni di santoro,floris,fazio,vespa ec. ed altri giornalisti faziosi, per rendersi conto da quale “padrone dipendono”-Gli ospiti delle loro trasmissioni, …sempre gli stessi.dov’è il tanto decantato pluralismo? loro rispecchiano il degrado della società attuale,ed anzichè fare delle trasmissioni per discutere sui veri problemi che attanagliano la gente comune,preferiscono spettacoli indecorosi, di cui molti politici dovrebbero vergognarsi,che hanno solo l’obiettivo di fare ascolto.la cosa piu’ grave è cercare di denigrare ad ogni costo l’avversario- La mia cultura politica non è questa,sono un Socialista!

  15. ma per piacere vespa (minuscolo) lascia perdere, ormai tutti ti conoscono come l’alter ego di quel p…a di fede (minuscolo) ormai sei al lumicino. Spero proprio che quando finalmente questo paese avrà quel sussulto di orgoglio che tutta la brava gente si aspetta, andrai in pensione con tutti quei soldi che i BOCCALONI in questi anni, ti hanno dato.

  16. Possibile che ci sia ancora gente che per gelosia odi Berlusconi, che per altro sta lavorando in condizioni difficili per il Paese e che si inneggi alle elezioni, per buttare altri milioni di euro tanto necessari per la ns. economia, per accontentare l’arrivismo di pochi politici che mirano solo alla poltrona e che non hanno mai fatto niente in passato, altro che tassare e creare voti di scambio per posti politici. Tanto se si andasse al voto tutto resterebbe cosi’ come ora, buttando via tempo esponendoci alla speculazione. Meditate gente , meditate!

  17. Bè,l’offerta di Vespa a Berlusconi,potrebbe essere interessante per gli spettatori,solo se, sull’altra poltrona vi fosse seduto qualcuno dell’opposizione ( i confronti seri si fanno così ).Con un Vespa che va a braccetto con chiunque sia al governo in quel momento,direi che la cosa risulterebbe piuttosto ridicola e inverosimile. Il fatto è che Berlusconi,non è in grado di sostenere un confronto con l’opposizione,perchè ignora moltissime cose e potrebbe essere messo in seria difficolta’,con la conseguenza, ovviamente per lui sfavorevole,di perdere consensi.

  18. A parte MATTEO, che parla di falsità del giornalismo di “sinistra”(rispetto a quali fatti?!), non ho potuto fare a meno di iscrivermi solo per sottolineare che IO ha messo nella stessa lista Togliatti, Moro con Andreotti???!
    Poveri noi.

  19. Dal mio punto di vista, Berlusconi fa bene a farsi sentire ogni volta che lo ritenga opportuno.
    Può sembrare, forse, arrogante o maleducato, ma sono molto più criticabili quanti si spacciano per “assertori di verità assolute” e in “nome della libertà” mettono in piedi dei teatrini televisivi in cui, penso io, credano solo gli sprovveduti o quanti vogliono sentire, come musica soave per le loro orecchie, tutto quanto viene detto contro Berlusconi.
    Stendiamo un velo pietoso e impariamo cosa vuole dire IL RISPETTO DEGLI ALTRI e delle loro OPINIONI……. un saluto a tutti, anche ai cerebrolesi che hanno il dono di avere sempre ragione e non avere mai dei dubbi!

  20. Bè,l’offerta di Vespa a Berlusconi,potrebbe essere interessante per gli spettatori,solo se, sull’altra poltrona vi fosse seduto qualcuno dell’opposizione ( i confronti seri si fanno così ).Con un Vespa che va a braccetto con chiunque sia al governo in quel momento,direi che la cosa risulterebbe piuttosto ridicola e inverosimile. Il fatto è che Berlusconi,non è in grado di sostenere un confronto con l’opposizione,perchè ignora moltissime cose e potrebbe essere messo in seria difficolta’,con la conseguenza, ovviamente per lui sfavorevole,di perdere consensi.

  21. Bè,l’offerta di Vespa a Berlusconi,potrebbe essere interessante per gli spettatori,solo se, sull’altra poltrona vi fosse seduto qualcuno dell’opposizione ( i confronti seri si fanno così ).Con un Vespa che va a braccetto con chiunque sia al governo in quel momento,direi che la cosa risulterebbe piuttosto ridicola e inverosimile. Il fatto è che Berlusconi,non è in grado di sostenere un confronto con l’opposizione,perchè ignora moltissime cose e potrebbe essere messo in seria difficolta’,con la conseguenza, ovviamente per lui sfavorevole,di perdere consensi.

  22. SILVIO… forza !! andiamo a votare e spazziamo via questa gentaglia,,,
    regaliamoci fini, bocchino ,granata e company.. TUTTI A CASA!!!
    FINI RITORNI A PULIRE IL……AL SUO COGNATINO. BIOCCHINO A FARGLI DA BADANTE, GRANATA DA AMMINISTRATORE DEL CONDOMINIO TULLIANI…… HAHHAHHAH cvhe bella giornata…. SILVIO !! dai retta a me |!! andiamo a votare ….

  23. Grandissimi imbecilli, mi indicate chi dovrebbe prendere andare a governare, VOI?. Ma se non avete neanche l’idea di cosa governare. Chiedo alle persone di buon senso: “siete consapevoli di mandare al governo dei puri e semplici parassiti??” Non avete idee, anzi una si, quella di continuare a rubare come fece il vs amico Prodi quando si prese la briga di derubarci di £ 30.000 dai conti correnti con la scusa che servivano per entrare nell’Euro. Ma a chi la contate, grandissimi ladri. I vs beniamini non sanno che cos’è una giornata di lavoro. I sindacalisti nelle fabbriche non fanno un cazzo dalla mattina alla sera a danno di quei poveri cristi che lavorano anche per loro. Ma vi volete svegliare grandissimi coglioni.

  24. Matteo
    Dovremmo fare come loro, come Santoro, Lerner, Floris e Fazio, senza contraddittorio o 5 contro 1

    Se fosse un vero leader,non dovrebbe aver “paura”ne di Santoro,Lener e,
    ecc.. ,ne di 30 giornalisti.come usa una volta TRIBUNA POLITICA.

    “Ti facevano NERO”.

  25. ma vi pagano per dire le fesserie, non credo che il Berlusca venga attaccato per nient c’e un motivo anzi non uno un miglione. E poi prendono tanti soldi fazio ecc.. almeno se li lavorano e non li spendono per delle ragazzine minorenni, mentre la gente e senza lavoro. Il mondo sta andando in frantumi tra guerre civili, crisi economiche e tanto altro e noi invece di interessarci a i problemi seri dobbiamo vedere quest che fa leggi che non funzionano e che fa il Pa…ne XD

  26. Berlusconi ! Basta non ne possiamo più, non ne può più il paese, non ne possono più i capi di stato a noi vicini quando si trovano faccia a faccia, fatta eccezione per Putin, e qualche altro “amico” autoritario dal quale prende lezioni di “politica ! !”. Andate all’ estero, leggete i giornali seri stranieri ed anche Italiani, riflettete se non siete stati narcotizzati dal “sultano” che crede di poter disporre (in effetti ne ha disposto per almeno 10 anni) dell’ Italia e degli Italiani. Comunque la colpa non è sua è degli “Italiani” che credono in lui e che non si rendono conto che stanno “strangolando il 60 %” del paese. Vi volete rendere con che non è la Maggioranza degli Italiani ma solo il 40% che vuole Berlusconi ?.

  27. per piacere vespa (minuscolo), lascia perdere, hai fatto per troppo tempo il giullare del regime (preciso: di tutti i regimi) con i quali hai fatto i soldi anche con i tuoi pseudo libri, che se tu li dovessi mandare a qualche premio letterario, te li manderebbero indietro con spese a tuo carico, queste cose lasciale fare al tuo amico fede(minuscolo) che è più ruffiano ancora di te, e preparatevi ad andare in pensione presto. Vedete come siamo buoni e non usiamo i metodi che i tuoi capi (minuscolo) hanno usato e usano con i tuoi colleghi che non la pensano come voi.

  28. Vespa versus Berlusconi.? E’ soltanto una farsa.! Facendo dire al Vespa.: “Berlusconi sbaglia a telefonare in diretta durante le trasmissioni.! Soprattutto sbaglia a riappendere la cornetta.! Sarebbe meglio che accettasse un confronto.!”, i due si sono messi d’accordo per sortire in una qualche sparata del Berlusconi, del tipo.: “Vedete.! Anche i miei fedellisimi mi contestano, ma lo fanno con garbo, perché mi voglio bene.! Io sono disposto al confronto in TV con chiunque, purchè venga fatto in una sede tranquilla e salottiera, come quella del Vespa.!” – Credo anch’io però che ogni sparata del Berlusconi giunga ormai fuori tempo massimo.!

  29. Ma quale 5 contro 1, a questi basta battere il piede a terra e scappano tutti. Il comportamento della sinistra è nettamente lercio e vigliacco. Il potere, lo vogliono conquistare senza lavorare e nè sudare, (esempio gli operai sindacalisti). Rispondetemi Voi coglioni della sinistra, ma possibile mai che durante il periodo di tangentopoli, solo i comunisti se la sono scappottata. Ma possibile mai che non hanno mai preso una tangente. Ricordo ancora quella sera quando tornai a casa da lavoro ( sei di mattina e sette di sera) quel gran pezzo di merda di Occhetto disse alla TV: ” noi non ne sappiamo niente di tangenti” erano all’opposizione. Dico e che ci stavi a fare all’opposizione non ti sei mai accorto dei fiumi di denaro che circolavano a nero?. Ma che cazzo guardavi, tu eri quello che doveva garantirci ? Brutto figlio di puttana. Da quel giorno ho radicalmente accostato Voi comunisti ai più grandi ladri di questo mondo. A questo punto ditemi che quello che dico non sia vero.

  30. X ANDREA
    Ma quale 5 contro 1, a questi basta battere il piede a terra e scappano tutti. Il comportamento della sinistra è nettamente lercio e vigliacco.

    ti dico subito che io non sono di sinistra ma voto di pietro da anni

    HAI RAGIONE ANCHE A SINISTRA CI SONO MOLTI LADRI E QUINDI ARRIVATI IL MOMENTO DI CACCIARLI TUTTI FAI UNA COSA VOTA DI PIETRO CHE SICURAMENTE FAI QUALCOSA DI BUONO

  31. X MICHELE

    Berlusconi non è peggiore di bersani D’Alema, Di Pietro, Fini. Almeno non ha bisogno di far soldi come gli altri. Che desolazione la nostra politica. Se penso a ministro La Rosy Bindi mi viene voglia di morire.

    Scritto da : michele | 01.02.2011

    TESTA DI M.I.CHIA MA TU LO SAI COME SI E’ FATTO I SOLDI BERLUSCONI?????

  32. Chiunque abbia vergogna di essere italiano faccia e/o prenoti i biglietti per qualche paese tipo Yemen, Iran, perchè anche in russia e suoi satelliti , vi schifano. La vergogna ce la state mettendo Voi che con i vostri giornali ci state mortificando. Ma sei talmente imbecille a non capire questo? Ma che campi a fare? Pensate che gli stati europei ci tengono in considerazione? Quelli non aspettano l’ora per mangiarci vivi e voi cosa fate? create caos e a danno di chi? brutti deficienti. Lo capite o no. Per chiudere il discorso, voi della sinistra non avete una persona qualificata per governare. Le vostre idee primarie sono quelle di inculare il prossimo a proprio vantaggio. Non siete degni di esistere. Come ho detto prima: vi schifano addirittura in RUSSIA, ma cosa volete di più.

  33. ho letto lo scritto del nessuno gio.in data 1/1/2011,il quale non ha nemmeno il coraggio di firmarsi, con il proprio nome e cognome per esteso.Questo stà a significare che lui non esiste, neppure come polvere sottile,è raccapricciante leggere le parole:nanetto,vigliacco.scemo di arcore,detto da nessuno.Questi sono i nemici della Nostra Italia,del nostro popolo,da questa gente, non potranno mai giungere, a Noi Italiani,suggerimenti o atti per il benessere del Nostro Popolo.Potranno giungere solo rabbia,vigliaccheria,distruzzione e persecuzioni dei popoli.Noi Vogliamo una Democrazia liberale.Per questa vigliaccata dovrebbe essere denunciato il Sig.gio.Carissimo Presidente vai avanti, noi ti seguiremo con la forza e l’onore di sempre. Tuo Antonio Iacovone.

  34. IVANO, ho scritto esattamente:

    Dovremmo fare come loro, come Santoro, Lerner, Floris e Fazio, senza contraddittorio o 5 contro 1.

    @ matteo

    non si capisce una m..zza ,a con chi c’ e’ l’ hai con il pdl o con l’ opposizione ???? spiegati meglio dovremmo fare come loro chi

    Scritto da : ivano | 01.02.2011

    Dimmi come fai a non capire che dovremmo fare come loro chi ? Lo capisce anche un cerebroleso !

    Non si scrice: a con chi c’è l’hai, bensi’: ma con chi ce l’hai. Dopo il punto interrogativo si usa la maiuscola.
    Capisco perfettamente quando dici che non capisci una mazza.

  35. X Andrea. Hai ragione su tutto. Poi è vero che l’attuale maggioranza non sia un fulmine, ma all’opposizione chi c’è di meglio per sostituire l’attuale Governo ? Regna il nulla piu’ assoluto e allora teniamoci questo che è sicuramente meglio di quello che potrebbero mettere sul tavolo loro. Hanno anche respinto al mittente una proposta di collaborazione per attuare le riforme, perchè non hanno nulla da proporre.

    A me interessano poco i colori o le ideologie spinte. A me interessa un uomo che sappia quello che si deve fare e lo faccia infischiandosene di tutti i poteri forti che lo ostacolano. Ma sicuramente lo ammazzerebbero gli stessi politici corrotti sia di dx che di sx che di cx.

    Il fatto è che di ideologie si muore e non è di questo che ha bisogno l’Italia. Ideologia oggi significa avere il paraocchi, pericolosissimo. Oggi ci vuole pragmatismo. 2 + 2 DEVE fare 4 e non 3.5 oppure 4.5 !

    L’Italia oggi ha bisogno di un buon amministratore per la spesa pubblica, di un buon ragioniere per evitare ed eliminare gli sprechi e la Casta, di un uomo lungimirante che capisca che il vero futuro dell’Italia è nel nostro passato (turismo, arte, cultura, storia, archeologia, poeti, santi, navigatori e musicisti, teatri e musei, siti archeologici etc…). Abbiamo mari, monti, laghi, campagna, appennini, città d’arte e tutto e di piu’. Abbiamo la migliore cucina del mondo che vuol dire cultura e turismo anche questa. E in ultimo abbiamo bisogno di un uomo che ne capisca di politiche economiche e industriali, per agevolare il mercato del lavoro e incentivare la ricerca e l’eccellenza.

    Spiegatemi cosa ce ne facciamo delle ideologie vecchie e stantie, se non per prenderci per i capelli ! A che pro ?

    Possibile che nessuno a sinistra capisca che quando un’economia si basa su un PIL in costante crescita e senza mettere in campo alternative vincenti, sia destinata al crollo ?

    In Italia pretendiamo ancora di avere un’economia anni ’70, con una parte di sindacati che ragionano oggi come allora: padroni bastardi e operai povere vittime sacrificali. L’hanno capito anche CISL e UIL, solo FIOM-CGIL non l’ha capito.

    Io mi sgolo sui blog per tentare di farlo capire e per far capire di smetterla di essere ciecamente e ottusamente ideologici da una parte sola. Tutte le parti sociali hanno diritti e doveri reciproci.

    Un’econimia stabile è negli interessi di tutti.

    La conversione di parte di un’economia che non si sostiene piu’, quella industriale, integrata con un’economia del futuro come quella che ho citato, non sarebbe forse un’opportunità per tutti ? Quanti posti di lavoro si potrebbero recuperare ? Migliaia veramente. Certo pero’ se si pretende che una conversione cosi’ importante e di cosi’ vasta portata e che questi posti di lavoro si facciano dalla sera alla mattina, allora vuol dire che non si è capito niente.

    Ciao

  36. E’ per questo che non li vuole nemmeno piu’ il loro elettorato storico. Hanno capito che hanno le fette di salame sugli occhi e sono arroganti.

    Scritto da : Matteo | 01.02.2011

    ongi partito nasce a fin di bene e poi si riduce a un mestiere come gli altri,guadagno,il politico non fa il bene di nessuno ma solo di se stesso e dei suoi amici,lo faresti anche tu,l’unico che esula da questo è Berlusconi ma non perchè è santo,no,non ha bisogno di rubare e chi assieme a lui non può rubare,ecco perchè da fastidio a tutti, non si ruba con lui,

  37. Io mi sgolo sui blog per tentare di farlo capire e per far capire di smetterla di essere ciecamente e ottusamente ideologici da una parte sola. Tutte le parti sociali hanno diritti e doveri reciproci.

    Un’econimia stabile è negli interessi di tutti.

    Scritto da : Matteo | 02.02.2011

    e tu credi matteo di poter far cambiare opinione a questi somari? ma non leggi cosa scrivono? o forse non capiscono neppure le loro stesse parole, sono doli ciuchi e fortuna ci sono i sindacati altrimenti non saprebbero neppure camminare da soli

  38. ORMAI è CHIARO CHE A DIFENDERE BERLUSCONI SONO RIMASTI SOLO CORROTTI MAFIOSI IGNORANTI E ZOC COLE, DECISETE VOI A CHI APPARTENERE, IO PREGO AFFINCHE QUESTO TRISTE FIGURO SI TOLGA DALLE PALLE LIBERANDO L’ITALIA DALLE SUE SCHIFEZZE.

    Scritto da : marco | 01.02.2011

    fortuna marco ci sei tu altrimenti il mondo finirebbe,bravo.

  39. il nanetto è troppo vigliacco per un confronto diretto anche un analfabeta lo farebbe arrossire di vergogna e lui sapendolo evita qualsiasi tipo di confronto…………ma il giorno in cui volente o nolente lo dovra fare non è lontano e allora saranno azz amari per lo scemo di arcore

    Scritto da : gio | 01.02.2011

    credo gio che tu sia un maledetto per poter scrivere queste cose,vergognati.
    se Berlusconi non accetta un confronto è perchè sarebbe con personaggi che negherebbero la verità perchè ascoltati da quei somari che per invidia non lo vogliono,altrimenti saprebbe tenere a bada tutti quanti,ma naturalmente solo chi capisce.

  40. QUALCUNO HA LETTO IL SONDAGGIO DELLE PREFERENZE DI UN EVENTUALE” VOTO” ? PERCIO PIANTATELA AD OFFENDERE GLI ITALIANI SANI DI MENTE ,QUELLI CHE VOTANO VOLENDO LA DEMOCRAZIA ,SIETE UN POPOLO DA TERZO MONDO ,COME L’EGITTO E LA TURCHIA ,PRONTI ALLA GUERRIGLIA PER CAMBIARE IL GOVERNO. SIETE SPORCHI DENTRO COME TUTTI I COMUNISTI

  41. Stendiamo un velo pietoso e impariamo cosa vuole dire IL RISPETTO DEGLI ALTRI e delle loro OPINIONI……. un saluto a tutti, anche ai cerebrolesi che hanno il dono di avere sempre ragione e non avere mai dei dubbi!

    Scritto da : lucio | 01.02.2011
    _________________________
    lei ce l’ha il rispetto per gli altri?

  42. Il sondaggio su un eventuale voto dà Berlusconi plebiscitariamente vincitore.

    Il resto del Mondo non capirà mai gli Italiani.

    E meno male. Vuol dire che noi non siamo irreggimentati.

    Vuol dire che cio’ che per gli altri è assurdo, per noi sono solo cazzate. E meno male !

    Vuol dire avere una visione della vita decisamente realistica e senza eufemismi opportunistici o superate assurdità ideologiche.

    Vuol dire che ognuno pensa di testa propria e questo dà un fastidio pazzesco alla sinistra che ci vorrebbe appunto tutti irregimentati.

    Basta leggere i commenti del cavernicolo troglodita Parascandolo per rendersene conto. L’unico che non se ne rende conto è lui e vedete bene con quale protervia, quale scurrilità, quale maleducazione, quale intolleranza, quale arroganza, quale cocciutaggine ideologica, quale irrazionalità, quale totale mancanza di presa d’atto risponde.

    Subito a ruota ninocasola43 che gli fà il verso, ma non dice niente di suo se non ribaltare i post degli altri per volere avere ragione a tutti i costi, facendo cosi’ la peggiore delle figure. E si proclama pure liberale !

    Trullallero trullallà !

  43. Sulle elezioni anticipate il Pd ha finalmente preso una posizione netta e unitaria, ma non ce la dicono.

    (Jena per La Stampa)

    Trullallero trullallà.

    Scritto da : Matteo | 28.01.2011

    52.000.000,00 ( Cinquantaduemilioni/00 ) di Euro spesi dalla Magistratura Rossa di Milano, manovrata dal PD e da IDV per intercettare Berlusconi e per scoprire finalmente di quanti centimetri sia il suo pisello.

    Trullallero trullallà.

    Scritto da : Matteo | 28.01.2011

    All’ultima Convention PD, Veltroni ha portato avanti la sua linea, con i suoi Colonnelli, totalmente contraria a quella di Bersani… ma poi ha votato Bersani. Certo !

    Scritto da : Matteo | 28.01.2011

    L’Italia va a rotoli…D’Alema in vela…!

    Scritto da : Matteo | 28.01.2011

  44. Chi è senza peccato scagli la prima pietra…bando agli orrori stile travaglio,santoro,lerner etc etc….mostri che sbavano solo di rabbia contro un uomo che a qualcuno starà sulle palle ma che,alla faccia loro, ha dimostrato di averle le palle e che palle…e non osi alcuno chiamare “zoccola”una persona di sesso femminile che apprezza il premier nella stessa misura in cui detesta quella t…. della boccassini…….auguro a Silvio di metterglielo ancora e sempre a quel servizio

  45. Annamaria, Sant’oro (visti i guadagni) & Co. vorrebbero in cuor loro e in gran segreto che Berlusconi rimanga al Governo per almeno altri 20 anni, in modo da guadagnare un sacco di soldi, perchè se B. se ne dovesse andare, loro non saprebbero piu’ di cosa e nemmeno di chi parlare. Ciao

  46. Fra le tante baggianate che si leggono,la maggior parte dettate dall’invidia figlia dell’gnoranza devastante, cé quella del tizio che incensa personaggi come: Moro il quale nella nullità totale del suo operato ha saputo teorizzare le”convergenze parallele”senza spiegare come.Andreotti che ha trascorso il tempo con la filosofia del vivi e lascia vivere.Togliatti che non contento di aver cornificato la moglie con la “compagna di partito ed averla rovinata,é arrivato al punto di far rinchiudere in un manicomio russo il figlio affinché non gli fosse dimpaccioSe i valori dei sinistroidi son questi,10,100,1000, 100000 BERLUSCONIIIIII

  47. Fa’ bene ad intervenire ogni qual volta che viene attaccato;francamente
    mi sono rotto sentire sempre attacchi da una opposizione, un’accozzaglia senza testa ne coda,per non parlare poi di una parte di magistratura da sempre schierata. Vai avanti……
    Saluti Frank

  48. Ai miei tempi, sono un settantenne in quiescenza, la politica costituiva l’arte del mediare per il bene della nazione. Allora la lotta politica, specie alla vigiglia delle consultazioni elettorali, era vivacissima, soprattutto fra DC e PCI. Tuttavia il confronto, a tratti acerbo, franco e schietto, non scadeva in turpiloqui vergognosi come quelli attuali, grave segno di totale mancanza delle più elementari regole del viver civile.I programmi televisivi troppo spesso sono impregnati di frivolezze a tratti diseducative, in particolare per le giovani menti in formazione. Che dire dei Santoro, dei Flores e simili?. Darei loro una zappa, un badile, una vanga, una falcefienaia e via a dissodare il terreno per il bene della nazione!.

  49. io dico che molta gente non sa quello che vuole ci paragonano alla germania che si trova anni luce distante da noi io ho lavorato in germania e vi assicuro che non si ride ma tutti facevamo allegri il nostro lavoro senza nulla pretendere se non lo stipendio ed un minimo di rispetto.in merito al presidente berlusconi nel momento in cui andrà via ci sarà da ridere x ora lo deridono tutti la verità che questo paese non merita una persona come lui noi ci lamentiamo fate un governo con le sinistre e poi vedete che rimpiangerete berlusconi detto ciò dico che il potere non è più democretico siamo governati dal potere giudiziario siamo nel periodo dell’inquisizione se io avessi la bacchetta magica li eliminerei tutti ,peccato che a questa gente non si ci può mettere le cimici vedreste tutti quanti come sono seri e cristiani ma voi ci credete che sono tutti puliti? vi prego non fatemi ridere grazie dell’ospitalità maria

Lascia un commento