La Iena D’Alema

“Abbiamo solo perso le elezioni, dobbiamo solo tornare a vincerle”. Così D’Alema in onda a Le Iene. Forse non sa di essere tra i “preferiti” del sondaggio Chi ha ucciso la sinistra?

dalema-lucci.jpg
Franceschini ti è simpatico?” “”. E’ Massimo D’Alema che parla, intervistato da Enrico Lucci per Le Iene. Debora Serracchiani qualche mese fa disse la stessa cosa e fu massacrata, anche da D’Alema, che ora però per la “pasionaria” di Udine ha parole da babbo affettuoso: “È brava, tifa pure per la Roma”. E te pareva se “a magggica” non c’entrasse. 

E’ un D’Alema a tutto campo quello intervistato da Lucci. E’ un D’Alema che continua a spaccare, o per molti a rompere. E’ un fantasma che spesso riappare e dice la sua. Sostiene Bersani, che quindi probabilmente vincerà le primarie. Di Vespa dice: “Ha perso un po’ quella capacità di essere al di sopra delle parti. Che per uno come lui che pretende di essere il presidente della terza camera dovrebbe essere una condizione importante”. Che Baffino si sia offeso perché Vespa non lo invita più per cucinare il risotto?

Piaccia (a pochi) o no, D’Alema continua a essere un’ “eminenza grigia” della sinistra e sempre più un grillo parlante. Quasi un Cossiga della sinistra. Vecchio già da giovane, quando era segretario della Fgci e parlava come un funzionario del Politburo, ora che sta invecchiando è più giovane di allora. Sarà la sua barca a vela, che molti sperano si schianti. Sulla Bicamerale? “Mi ha molto danneggiato la campagna che una sinistra salottiera ha fatto”. Mai addossarsi qualche colpa, questo è il segreto.

Lucci lo incalza e chiede della crisi della sinistra. Il ““lider Maximo” non si scompone: “Ma non c’è la crisi della sinistra in italia. Abbiamo solo perso le elezioni, dobbiamo solo tornare a vincerle”. Come? Con una coalizione che può andare dall’Udc a Sinistra e Libertà. Auguri. Ci immaginiamo Niki Vendola e Luca Volontè a discutere di etica e diritti civili. Per D’Alema però anche con una coalizione così ampia si litigherebbe “meno di quanto stanno litigando Bossi, Fini e Berlusconi”.

Nel 2003, intervistato da Claudio Sabelli Fioretti, Marco Travaglio disse che molti considerano D’Alema come “intelligente a prescindere. Non ne ha azzeccata una, ha perso tutte le elezioni. Quante ne deve perdere ancora perché smettano di considerarlo intelligente?”.

A voi la parola.

La Iena D’Alemaultima modifica: 2009-09-22T12:08:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

53 pensieri su “La Iena D’Alema

  1. x Massimo D’Alema
    Ti ti sei montato troppo la testa da quando facesti le scarpe ad Occhetto!!!
    Non hai mai ammesso i tuoi NOTEVOLI errori, sara’ il complesso del migliore,e Berlusconi, con estrema NATURALEZZA ti ha preso in GIRO, e tu niente!!! Pensi sempre di essere il Migliore!!!
    Romano Prodi è INTELLIGENTE colto e raffinato, TU NO !!!
    Assolutamente No!!! Anche se l’invida nei suoi confronti perchè CATTOLICO??? O perchè, secondo la trua SUPPONENZA, non era un PROFESSIONISTA della Politica???
    Hai fatto il tuo tempo, sei cotto e stracotto!!!!
    Per piacere togliti dalle Palle!!! Soltanto cosi’ potra RISORGERE
    una SINISTRA nuova e Nobile Come sta succedendo negli USA,
    dove i NERI-AMERICANI sono alla RISCOSSA!!!!
    Vai, una buona volta e per tutte, ad insegnare il gioco delle Bocce,
    i DILETTANTI ti aspettano!!!

  2. Ma quando mai ‘sto fallito se ne stara’ zitto, a bordo del suo veliero, e smettera’ di rovinare le orecchie dell’Itaglia?
    E’ legge di natura che i falliti vadano a casa, dovra’ far effetto anche qui, ma quanto tempo ci vorra’?
    Il tempo e’ denaro: questa gentaglia incrementa in continuazione deficit e debito, vogliamo dirglielo di andarsene a casa? Vogliamo mandarceli, a casa (che’ loro sono incollati alla poltrona col mastice Mapei)?
    Tra l’altro: ‘sto figuro ricorda ancora di aver gestito il governo dell’unica guerra fatta dall’Italia repubblicana (insieme ai “guerrafondai della Nato)?

  3. Dicono (chi?) che e’ intelligente: infatti serve una grande mente per dire che, fatta la squadra e messe in campo le idee, si puo’ vincere le elezioni!
    Qualcuno gli ricorda che: questa e’ la questione..!
    Lui presente (sempre come eminenza grigia, notate bene) non si riuscira’ mai a fare squadra, figuratevi le idee..

  4. Come qualunque politico “operativo” D’ Alema di errori ne ha fatti e anche seri, il più grave di tutti ritenere che Berlusconi fosse un soggetto politico con cui si potesse trattare e trovare un compromesso accettabile, conseguenza dell’ eccesso di realismo. E che abbia un carattere piuttosto duro e poco propenso al “piacionismo”, a volte sprezzante, è un dato di fatto. Però trovatemi un politico uno che dopo un insuccesso elettorale alle elezioni europee del 1999 ha avuto il coraggio di dimettersi da Presidente del Consiglio. Tutti i leader ma proprio tutti a destra e a sinistra avrebbero tenuto con le unghie e coi denti la cadrega comunque conquistata semplicemente dicendo che la consultazione non era politica…E per quanto riguarda giudizi morali non mi sembra poco. Rispetto alle farneticazioni di qualcuno, andrebbe magari ricordato che la prima investitura a Prodi la dette proprio D’ Alema da segretario del PDS e che lo stratega della vittoria del centrosinistra nel 1996, più importante perchè inattesa, fu proprio lui con l’ invenzione della desistenza. Tanto si doveva…

  5. Per dovere di cronaca la Serracchiani ha detto che avrebbe appoggiato Franceschini e ha quindi distribuito voti in pagella a sinistra e a manca(a destra non ci è ancora arrivata).
    D’alema si è fatto fregare con la bicamerale e nel non aver portato avanti il conflitto d’interessi.
    Veltroni si è fatto fregare per aver avviato la trattativa per la soglia di sbarramento alle elezioni.
    Franceschini a Ballarò non ha saputo dire cosa è il prodotto interno lordo.
    Chi dobbiamo cercare, il nuovo che avanza? rubiamo renzo bossi alla lega?
    Il problema secondo me è che D’alema è antipatico a quasi tutta la sinistra, e qualunque cosa faccia o dica è sbagliata.

  6. Massimo lo conosco da quando era il mio segratario all’università di Pisa e in quanto ad intelligenza, cultura e passione politica è solo da invidiare, ma è soprattutto invidiabile per la pulizia morale che lo ha sempre contraddistinto. Magari ce ne fossero…a cominciare da me!

  7. non credo sia necessario apostrofare D’Alema con insulti o improperi. Basta dire semplicemente che ha fatto il suo tempo. è ora che anche egli lasci per far posto a nuove generazioni di politici e consentire il rinnovamento della sinistra italiana, che – se permettete – è un pò vecchiotta. Non è necessario rimproverare niente, anzi cosi lo si infastidisce e lo fa tenere ancora più su. La sinistra parla con verbi e parole troppo antiquate e dunque questo è il problema, è un fatto culturale e nient’altro. Basta ricordare che troppi post-comunisti guidano la sinistra, e con questo come è possibile il suo rinnovamento?

  8. io sono sempre stato un grande ammiratore del vero unico e grande leader della sinistra e credo di essere uno dei pochi che insieme a lui ha capito le motivazioni della ormai preoccupante offensiva di berlusconi. infatti qua non possiamo parlare di una vera destra seria e affidabile ma di una banda di yes man comandata da un uomo solo.purtroppo il resto della sinistra conservatore ipocrita e bigotto nei propri preconcetti ha fatto due gravissimi errori 1 sottovalutare l ‘ enorme potere del avversario 2 sopravvalutare l’intelligenza del popolo italiano. e cosi’ grazie ad una difesa ad oltranza do rom albanesi e mussulmani ci terremo x 30 anni ancora a meno che l’eta’ la arteriosclerosi e qualche velina di troppo non lo mettano in ginochhio il caro uomo solo al comando

  9. Baffo per Baffo?NO.Questo lo ricordo…1-Se e’ perche’e’nella mafia deve lavorare per me.—2-se e’per Falcone e company,oramai la pelle lo fatta fare e il tempo passa….3-servizio segreto o no,si lavora per chi sono io e se c’e’ da andare si va come per chi e quando dico io,non voi.ecc.ecc.ecc.

  10. Dovrebbero ricordargli tutti gli errori che ha fatto,e tutte le cose che non ha fatto spianando la strada a Papino, invece di tacere parla di
    nuova sinistra,
    di nuove aggregazioni, mentre Papino gli scava la seconda fossa,
    Taci inteligentone !!!

  11. io dico che D’Alema una cosa sola ha d’intelligente:il baffo da sparviero.l’unico uomo in questo momento intelligente e di animo patriottico è Silvio Berlusconi,veramente è un uomo che ama l’Italia.Lui ha innalzato la nostra nazione cosa che la sinistra non ha saputo mai fare anzi ha sempre distrutto.Viva Berlusconi e il PDL

  12. Ma ci rendiamo conto che in Spagna si diventa premier a 40 anni, che Obama (l’imperatore) e’ a quota 47 anni.
    E da noi rincorriamo marimba a gogo..
    Al di la’ dell’autoconsiderazione (ghignetto, tanto caro a Ricolfi) non vi sembra che il nostro, forse non per colpa ma senz’altro per l’eta’, sia invecchiato e non possa essere in sintonia col mondo che gira?
    Oltretutto, con tutta la sua spocchia, ha mai sentito parlare di Mazzini?
    e di Socrate?

  13. Se guardiamo all’età di D’Alema,bisogna ricordare che chi governa oggi l’Italia è di 13 anni più vecchio di baffo, e se bisogna mandare a casa qualcaluno si deve iniziare dalla testa e cioè dal Presidente del Consiglio che è completamente rincoglionito.Purtroppo agl’italiani piace il pane rifatto non quello fresco.

  14. x Antonio
    Il tuo segretario a Pisa!!! Certo, avra’ anche le capacita’ del buon Leninista!!! Prodi l’ha voluto lui??? E’ cio’ che andava fatto, senza
    alcun’altra possibilita’!!! Percorso obbligato sotto il profilo tattico!!!
    Bolscevichi e Menscevichi!!! Sono comunista da sempre!!! Cio’ che
    D’Alema non ha capito, è che, al di la’ delle tattiche, ci sono le strategie,
    su questo D’alema ha fatto FLOP!!! mi spego: la Bicamerale ok!!!
    Anche con il demonio come controparte!!! Perfetto, cio’ che non ha funzionato è che D’Alema si è fatto INFINOCCHIARE, pensando di avere
    a che fare con un GENTLEMAN che sorride ed è “gentile”!!!
    Berlusconi, senza fare dell’estremismo, è UNO SQUALO sodale di Craxi,
    suo RICONOSCENTE amico, della stessa scuola!!! Chiaro???
    Craxi non era un socialista come Nenni o Pertini o Riccardo Lombardi,
    Craxi era per il PSI come Stalin è stato per il Comunismo!!! La conosciamo la STORIA!!! Mettere MARX in soffitta come diceva D’Alema,
    poteva essere TATTICAMENTE e Storicamente SAGGIO, ma confondere Tattica con Strategia, significa, come diceva CRITICAMENTE il grande compagno Luigi Pintor, farsi AFFASCINARE dalla Borghesia, dalla sua
    “Cultura” e AMMAZZARE se stessi e le Masse che si INTENDONO guidare!!! Chiaro???
    Il sottoscritto, nel suo PICCOLISSIMO, quando ha dovuto condurre delle Battaglie (la rivoluzione non è un pranzo di gala), è stato piu’ volte
    corteggiato dagli avversari, ma non si è mai fatto RAGGIRARE!!!
    Ho dovuto cambiare lavoro e ufficio per sfuggire anche a minacce di morte da parte di Mafioncelli locali che hanno tentato ogni TATTICA,
    per farmi cadere nella loro RETE!!! Non ho vinto, ma posso essere
    SODDISFATTO di aver SEMINATO molto, senza AUTOCELEBRARMI!!!
    Col mondo cattolico, da quando faccio politica, e per mondo cattolico intendo la brava gente che, pur non pensandola come me, perchè non
    ha lo spirito CRITICO del Marxista, ho avuto sempre contatti CARI e
    affettuosi anche se spesso i COMPAGNI dogmatici, pensavano che
    facessi l’ambiguo e l’opportunista!!!
    Prodi, al di la’ che rappresentava la sintesi piu’ alta nel mondo del
    CENTRO-SINISTRA, e questa critica va anche a Bertinotti, nel 96
    doveva essere LASCIATO in pace!!! Senza tranelli e giochi pericolosi,
    che anche D’Alema, ha, COME PRESUNTO MIGLIORE, imbastito con
    UN certo EGOCENTRISMO E DOGMATISMO caratteriale!!!
    Ca nissun è fesso!!! diceva Toto’

  15. Questa sinistra che parla di conflitto di interessi sempre e solo quando
    e’ all’opposizione……
    Eh sì….sì..siììììì……..caro D’Alema,mi ha rotto proprio le palle!!!!!!

  16. Intanto mi complimento con l’eleganza stilistica del post di ADLER SCWARZ nel suo commento: “certo, Signor Conte, in quanto a finezze non te lo ficca in culo nessuno!”
    Poi voglio esprimere il mio rammarico nel notare che i politici sono tutti stronzi mentre i migliori siamo solo noi che ci balocchiamo nei blog.
    Terzo:avevo letto nelle anticipazioni che, nell’intervista alle Iene, si sarebbe visto un D’Alema balbettante e in difficoltà. Bè, o hanno mandato un’intervista a un sosia, o io sono scemo(cosa da non escludere a priori):se l’intervista è vera vorrei balbettare e essere sempre in difficoltà come il caro e odiato D’Alema.
    Saluti e ogni bene a tutti.

  17. LO considero, un emerito fantozziano furbastro.Crede di aver sempre ragione, con quella sua supponenza, che rileva invece, soltanto arroganza e presunzione.Non mi e’ mai piaciuto, e’ viscido e molto calcolatore..ma questa e’ un opinione personale.E’giunta l’ora che smetta di fare politica e cominci a fare il pensionato…tanto la pensione per lui,e’ gia’ assicurata.FUORI dalle balle.

  18. Non e’ che mi piaccia la polemica, ma l’amico Rodolfo mi stuzzica un chiarimento di un certo peso (e per questo lo ringrazio).
    Su quanto osservi, siamo perfettamente d’accordo: l’eta’ da pensione c’e’ in D’Alema e anche altrove, ma, a questo punto, bisogna allargare la visuale: c’e’ al Quirinale, c’e’ in Commissione Rai, c’e’ al Csm, c’e’ nelle Universita’, c’e’..
    La questione, restando al punto, e’ che per rimuovere l’inquilino – necessario – di palazzo Chigi, bisogna presentare agli italiani (che e’ ora di finire di considerare rimbambiti, come piace ai blogger di sinistra per leccarsi le ferite..) una proposta, di politica e di persone, in grado di convincerli, e per questo la presenza di D’Alema e’ deleteria. Perche’ il soggetto, insieme a tanti soci e sodali, e’ molto piu’ vecchio dell’eta’ anagrafica..
    Credo sia questo il motivo che mi fa trovare d’accordo addirittura col buon Travaglio (e’ tutto dire..). Pensateci, gente..

  19. x ggva

    Mi dispiace contraddirti, ma gli italiani, sono anche RIMBAMBITI!!!
    Allorché si lasciano sedurre da tette, culi e sorrisi falsi, mio caro,
    è gente che non usa l’intelligenza per andare oltre le prime apparenze!!! Se gli Italiani hanno la memoria corta e danno credito
    a Berlusconi: Puttaniere, Piduista, Amico di Craxi, Corruttore di Giudici,evasore fiscale con la complicita’ del “commercialista” e delinquente Giulio Tremonti,considerato in tutto il mondo civile occidentale, non tra il popolo Cubano o Venezuelano di Sinistra,un essere SCHIFOSO,
    metti il naso oltre le Alpi: esempio informati come “è ben visto”
    nella Germania della Signora Angela Merkel, ho detto Signora,
    Intelligente e di centro-destra,dobbiamo prendere atto, che, anche
    come ho scritto criticamente nei confronti dei Postcomunisti come D’Alema e non solo lui,che sono , spesso mediocri e CACIARONI,
    per tutto cio’, e concludo, DOVREBBE essere IMMEDIATAMENTE
    giustiziato come L’altro cavaliere Benito Mussolini o l’altro delinquente Nicolae Ceausescu o giutamente come dice il FINE
    ed INTELLIGENTE politico Antonio Di Pietro: assicurargli la fine riservata a Saddam Hussein!!!
    Questa è GIUSTIZIA popolare altrimenti si CADE nel Buonismo
    contro i POTENTI E DELINQUENTI , e il GIUSTIZIALISMO contro i
    poveracci che fanno piccoli furti per SOPRAVVIVERE!!!
    Negli Stati Uniti, lo scandalo ENRON ha mandato in galera i maggiori responsabili con condanne ESEMPLARI 26 e 28 anni di carcere,
    senza sconto!!!

  20. D’Alema, più che l’intelligente a prescindere e il classico opportunista della politica. Non dimenticate che milita in politica da tanto, tanto tempo, tanto da far innervosire persino Andreotti, quando ci pensa, anche se nato prima. E’ figlio della politica non perchè divoratore di politica, ma ha ereditato le conoscenze politiche del padre. Non è un politico che ama unire, ma è uomo che si basa sulla conta dei numeri, dove c’è da rompere c’è sempre lui. Ostacola tutti, tanto da ostacolare anche se stesso, avvolte. Penso che se si mettesse un po da parte, farebbe il bene del PD e della politica. Vedi D’Alema io non ce l’ho con te, ma è il tuo modo di fare politica che mi porta a dire queste cose.

  21. istintivamente la tua aria sorniona è apparsa, un tempo, anche gradevole! Oggi ci appari solo sgradevolmente saccente. Un bagno di UMILTA’ non ti farebbe male. Prendi esempio da Fassino che sulla punta del basone mette sempre la sua pelle….non quella degli atri!!!!!!!!!!!!!!!

  22. a parascandolo ma che ca…o dici sei rimasto ancora acarissimi compagni, di politica non ci capisci nulla sei ancora al muro di berlino

    vetero comunista !
    giorgio

  23. x Giorgio

    Tu sei andato avanti!!! Perchè ritieni che Berlusconi sia il nuovo
    o perchè credi nella rivoluzione liberale dei postcomunisti???
    Berlusconi è il classico PATACCARO che ha rilanciato il modello
    anni cinquanta prima della rivoluzione del ’68!!!
    I postcomunisti che parlano di rivoluzione liberale come D’Alema,
    ignorano che il pensiero liberale è andato in crisi non solo ora con la
    crisi finanziaria, che rappresenta il DE PROFUNDIS del mercato e
    soprattutto del liberismo selvaggio!!!!
    Un consiglio ??? leggiti un po’ di libri : esempio Storia delle Dottrine
    Politiche e Storia delle Dottrine Economiche, anzichè seguire stupidaggini CONFORMISTE in televisioni soprattutto quelle commerciali, IMPARERAI si a fare politica e ti spiegherai quali sono i processi EVOLUTIVI/INVOLUTIVI che compiono gli UOMINI!!!

  24. X Parascandalo
    a) Berlusconi non e’ il nuovo (non l’ho mai detto!)
    b) non ho nemmeno citato Dalema come un rivoluzionario liberale, purtroppo in Italia i veri rivoluzionari non esistono, tanto meno c’e’ stata una rivoluzione nel 68, ci sono stati solo una massa di imbecilli sfaticati che hanno rubato la laurea ed ora, con grave danno dell’ Italia, hanno anche posti di potere !
    c) sappi che parlo 6 lingue straniere ed ho letto i libri in originale e comunque il 70 % dicono solo delle grandi cazzate alle quali si abbeverano gli imbecilli.
    c) Purtroppo alla mia eta’ posso solo insegnare, non ho piu’ bisogno di imparare!
    d) Scusami gli accenti tutti uguali, ma sto usando una tastiera in cirillico!

    saluti

    Giorgio

  25. x Giorgio

    Anche il Papa parla molte lingue, ma la lingua contro gli arroganti e che APPROFITTANO dei deboli o degli oppressi, non la conosce nemmeno lui!!!Mi complimento con te perchè,
    finalmente, uno che legge libri!!! Non capisco, oltre il tuo essere
    giustamente arrabbiato, cosa ne pensi in termine di scelte politiche??? Io sono, come tu dici, uno che non capisce un c…o di
    politica e quindi banalmente Vetero Comunista!!!
    Tu invece non sarai mica Veter(inario) e che non si ribella contro i potenti come, in tutto il mondo gli scansafatiche del ’68 hanno,
    secondo un banale luogo comune, preso le lauree senza studiare???
    Socraticamente: so di non sapere perchè conosco appena
    4 lingue!!!
    Saluti

  26. oltre a tutto a sto dalema il buon dio è stato avaro di simpatia quando lo a messo a mangiare a tradimento x 40 anni sulle spalle di noi italiani…..pensate a quanto tempo è stato mantenuto e cosa è servito..!!
    in america sarebbe gia a fare il lavapiatti..ma qui si incollano alla poltrona e solo un cecchino ben pagato potrebbe risolverci al caso!! ma se lo incontri..gli stringono tutti la mano…buonasera onorevole!!! onorevole un cazzo!!! fancazzista borioso!!!

  27. X Parascandolo
    io sono a p o l i t i c o perche’ in Italia la politica tutta fa solo schifo.
    Per decenni ci hanno letteralmente depredato, caricandoci sul groppone un debito pubblico che non potremo mai coprire….e continuano con le chiacchiere.
    Con un assetto politico solo di tipo medio (un qualsiasi gruppo politico di una Olanda o di un Austria) a quest’ ora saremmo il paese piu’ ricco del mondo. Te lo dico perche’ ho esportato il famoso made in Italy!
    Viaggio in giro per il mondo dal 1960, sono stato 70 volte negli USA e Canada, 25 volte in Australia poi Unione Sovietica, Europa tutta, paesi Arabi, Medio ed Estremo Oriente, Africa tutta, ho vissuto 4 anni in Sud America, NON sono mai stato in Islanda !
    Dovunque vai ci apprezzano per quello che sappiamo fare, per quello che sappiamo creare nel campo del gusto, dal Cibo al vino, alle borse ed alle scarpe,
    solo che abbiamo tonnellate agganciate alle nostre gambe
    una burocrazia di merda,
    una politica di merda
    dei governi di ladri
    e mi dici se sono ‘giustamente arrabiato’ sono incazzato nero!
    a settant’anni mi tocca ancora lavorare perche’ questo stato di ladroni e’ mio socio, non voluto, al 50% ed in piu’ debbo aiutare mia figlia con due figli e mio genero con un mutuo, dirigente di azienda, che prende in meno, nell’ultimo anno, grazie a bancari ladri e finanziarie terroristiche 1.500 euro al mese e non ce la fanno a vivere.
    Uno stato che per 15 anni di contributi INPS da autonomo mi da al mese 97 dico novanta sette Euro!
    e mi dici se sono arrabbiato.
    Tu che faresti !

    Attualmente sto lavorando in un paese della ex URSS
    Stanno meglio loro con 140 EURO/Mese che noi con 1.500 !
    stammi bene
    W i vetero comunisti (qui non ce n’e’ piu’ uno)!

    Giorgio

  28. Il problema in Italia è la classe borghese,che và eliminata appena nasce.Basta guardare ci governa l’Italia oggi,confronti con altri paesi non stanno in piedi perchè “L’erba del vicino è sempre più verde” Vedo che di questa classe sociale e cioè la borghesia si evita di parlare il che dimostra l’ignoranza intellettuale che oggi governa il pensiero del popolo.Basta vedere che negli ultimi trentanni, alla classe operaia è stato insegnato ad amare la classe borghese, una vera e propia bestemmia in senso sociale del termine.

  29. x Giorgio
    Noto con piacere che il disgusto che provi e che condivido per
    i politicanti PAPPONI che sono la maggioranza, non ti fa perdere
    la speranza nel cambiamento per una societa’ giusta e solidale.
    Negli USA che conosci benissimo, ci stanno provando e ricordo
    molto bene allorchè il nuovo presidente Nero Obama, al momento
    dell’incontro con il popolo, subito dopo la sua elezione, vedevo tanta
    bella parte dell’umanita’ non solo statunitense e nera, ma tanta anche negli altri stati del mondo, che con gioia e pianti liberatori,
    puntava DECISAMENTE tutto sul FUTURO!!!
    Magra consolazione???
    Non credo, se GENTAGLIA come Craxi di qualche anno fa e simili
    come Berlusconi oggi, ridicolo in tutto il mondo, e questo lo sai
    BENISSIMO, perchè hai viaggiato in ogni luogo,non vengono letteralmente ANNIENTATI senza riabilitazioni storiche aposteriori,
    in nome di REVISIONISMI opportunistici,quel puntare alla SPERANZA,cosi’ forte negli USA sempre Pragmatici, diventa, anche qui in Italia un sogno PROIBITO!!!
    Infine, e concludo, studiosi seri e geniali, negli anni passati, avevano
    molto ben spiegato l’evoluzione/involuzione anche in occidente!!!
    Ti parlo sia di Marx che di un antimarxista come il grande Schumpeter che, nell’analisi delle societa’ occidentali, arrivavano a
    conclusioni molto simili!!!
    Goditi la buona pensione (97 euro al mese), questo è il modello umano( si fa per dire) che sarebbe quello democratico e stupidaggini varie!!!
    Il mio modo di pensare, per te che hai lavorato anche tanto, a quanto ho capito, è che buona parte della ricchezza dei grandi evasori che credono di essere migliori “perchè ci sanno fare”,venga sottratta loro, da uno STATO AUTOREVOLE, anche con la forza, quella che la si usa per picchiare i POVERACCI quando manifestano per avere un tetto o un salario ONOREVOLE, e distribuita con AMORE E RISPETTO a chi lavora e produce VERAMENTE perchè,
    sono SOLTANTO i loro SOLDI!!!

  30. Questa sx parla di conflitti di interessi SOLO,GUARDA CASO,QUANDO NON E’AL GOVERNO????TUTTO E’COLPA DI BERLUSCONI…anche i terremoti…(SI VEDE CHE LA SERA PRIMA DI DORMIRE IL PREMIER CHIEDE AL signore..che faccia arrivare un bel terremoto e lui lo accontenta!!!!!!)ma fatemi il piacere.STA SX E’UNA VERGOGNA INUMANA.IL BERLUSCA E’IL MIGLIOR PRESIDENTE CHE ABBIAMO AVUTO DA 50ANNI.Nessuno e’ riuscito a lavorare tanto e fare dei fatti.SE al governo ci fossero state quelle mezze calzette di prodi..d’alema..fassino ecc ecc…saremo affossati come niente.CERTISSIMA DI QUESTO.QUESTO BLOG dovrebbe fare dei bei sondaggi su cose serie: intanto su la giunta di bari…poi su unipol..e d’alema,fassino,NON NE PARLA PIU’NESSUNO…com’e’ che i giornalisti non fanno informazione?????e tutto il resto….faccio un esempio che puo’..sembrare banale..visti gli argomenti….stamattina sul televideo…viene segnalato a bologna che i nas hanno sequestrato 40mila kg di pasta di semola dura,all’uovo,e biologica in condizioni igieniche allucinanti……mica segnalano la DITTA!!!!!!!QUELLA NON LA DICONO….E LA TUTELA DEL CONSUMATORE DOV’E’???????stamattina non so che pasta acquistare??????e se quel prodotto l’ho in casa?????cavolo….se anche me la faccio in casa…la farina….stiamo mangiando schifezze giornaliere…..e moriamo di tumori….e l’informazione pensa alle trombate del berlusca con la escort….quelle sono informazioni interessanti…da farci le trasmissioni!!!!!mentre la pasta,i salumi marci che ci propongono giornalmente,la tutela dei lavoratori,gli stipendi di merda,le pensioni da far ridere i polli,i contratti dei lavoratori scaduti da anni…,il fisco che ci divora…sono cose poco importanti…il giornalista preferisce informare gli italiani sulla d’addario!!!!!!e pagarla!!!!una pena indescrivibile…l’italia in declino…siamo quasi all’ultimo gradino!!!!!!!

  31. INFORMAZIONE:PARLARE DELLA GIUNTA DI BARI!!!!!!PARLARE DEI TRAFFICI SPORCHI IN UNIPOL E SX!!!!!!INFORMARE I CITTADINI DELLO SCHIFO…allucinante..sulla SANITA’!!!!!A bologna non ne parlano piu’….medici ospedalieri,farmacisti,medici di base collusi con le ricette fasulle!!!!!le meravigliose coop…che sono solo AZIENDE A SCOPO DI LUCRO e le fanno passare al servizio dei cittadini..e chi puo’ darti di piu’..dicono in pubblicita’…gli articoli co.p..sono i piu’ schifosi in commercio…e i piu’ cari…QUESTA E’L’INFORMAZIONE che i giornalisti non fanno….pensano alle trombate del berlusca….scavate scavate e vedrete lo schifo che salta fuori….non vado oltre…province,comuni,c’e’ di tutto,di piu’….

  32. DIMENTICAVO!!!!!!!UNICA PERSONA DEL PD…CHE POTEVA ESSERE INTERESSANTE ERA RENZI DI FIRENZE,giovane,brillante e con 2 palle cosi’…l’hanno lasciato fuori….sono solo un branco di mummie imbalsamate.la sx e’ finita.il berlusca non lo schiodano mai piu’..finira’ il mandato e augurandogli di stare ancora bene..lo rivoteranno per un altro…all’orizzonte non c’e’ niente…solo il buio..piu’ pesto.

  33. HO letto un commento….segnalano un prodi..colto,intelligente e raffinato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ma!!!!!!!!!!!!!!!!si sono bevuti una damigiana di vino..tutto dun fiato…..ma se dove ha amministrato tutte le aziende sono FALLITE….colto..raffinato…ma vivi in montagna o in un paesino dell’entroterra siculo..in mezzo alle pecore…leggi,leggi e ancora leggi e informati bene…son quelli che alla domenica si vanno a battere il petto in chiesa…e appena usciti ti sputano in faccia….ho riso per un ora…come si fa a dire un assurdita’ cosi’ elevata…sia uno che l’altro sono la feccia della politica e i mangiamangia…che e’ diverso.

  34. Per questi quattro zozzoni di destra, perchè non parlate di questa borghesia deficente e incapace che governa l’italia da sempre di cui il Silvio è la massima espressione,che ci stà portando al fallimento.Il prossimo che si è candidato in questo ruolo e Montezemolo un personaggio che dovrebbe continuare a giocare con le sue macchinine.

  35. Una delle poche persone serie e perbene che in Italia potrebbe governare
    con grandi capacita’ di prospettive di ripresa autentica e che è molto stimato in tutto il mondo è l’attuale governatore della Banca D’Italia
    Mario Draghi!!!
    Il resto a Destra come a Sinistra è ACCOZZAGLIA di mediocrita’ e FRAUDOLENZA!!! Berlusconi & Company sono IMMONDIZIA umana!!!
    D’Alema & Company sono IDIOZIA allo stato puro anche se piu’
    onesti!!!
    Se vogliamo REALISTICAMENTE rigenerare la Bella Italia di un Tempo,
    dovremmo affidarci soltanto a Mario Draghi che ha le idee molto chiare
    e ne VEDO tutte le Capacita’ di Grande Dirigente al vero servizio della NAZIONE e che Riuscirebbe a coniugare gli interessi Contrapposti
    con preferenza SINCERA verso i piu’ BISTRATTATI da ARROGANTI E POTENTI
    che hanno le colpe di aver IMMISERITO il mondo del lavoro OPERAIO ed
    IMPIEGATIZIO cosa non RISCONTRABILE in nessun paese Europeo dove,
    sia a Destra come a Sinistra non ci sono RIDICOLI e SQUALLIDI individui
    come il Mafioso Silvio Berlusconi!!!

  36. Ma come si può giudicare uno come D’Alema che parla ancora di politica vera e di rispetto delle istituzioni in un’Italia fatta da puttane che non fanno altro che aspettare che il capo (anzi il boss) le chiami per portarsele a letto e di vecchi e nuovi fascisti che hanno occupato lo Stato?

  37. d’alema sei colui che ha distrutto la Sinistra , perchè in fondo hai un animo di destra estrema ; per questo quando hai governato hai protetto il corruttore berlusconi. Sei stato contro i lavoratori creando la precarietà.

  38. x Massimo D’Alema (spero che lo legga)

    Non ho capito ancora se sei in buona fede o no???
    Una mia cara amica molto perspicace con un CURRICULUM di studi
    di Economia Politica invidiabile, mi dava una risposta AUTENTICA!!!
    Tutte e due cose: ERRORI in buona fede, ma anche Vecchio teatrino
    in buona sostanza non solo di CASTA, ma di SCARSA onesta’!!!
    Percio’, caro presunto Migliore, certo rispetto a Veltroni sarai un GENIO,
    ricorda che LA TUA GUERRA, come affermasti a Salerno quale Presidente
    del Consiglio e il sottoscritto, in Piazza Portanova TI STRILLO’ piu’ volte,
    e penso che lo ricorderai in quanto ERO UNICO E SOLO nella Piazza che
    pendeva dalle labbra del suo Presidente Post-PCI che si vantava di
    Bombardare non tanto Milosevic che sara’ stato anche un DITTATORE, ma
    i Poveri Serbi!!! Allora, in quel momento un po’ piu’ di MODESTIA, caro
    supponente, si parlava di AMMAZZARE ex Fratelli??? La febbre del POTERE
    fa’ BRUTTI SCHERZI anche alle migliori MENTI!!! I DEMOCRISTIANI che abbiamo sempre criticato avevano, in situazioni difficili il DONO del TEMPOREGGIARE che è, in politica UNA QUALITA’ che andrebbe suggerrita
    anche a NAPOLITANO senza che mi si denunci per Vilipendio!!!
    Cari “Professionisti”diceva il grande LEIBNITZ: Ogni mente è onnisciente, ma confusa!!! Un bagno di UMILTA’ farebbe bene a te e a tanti, per far si
    che IL DELINQUENTE nazionale di Matrice CRAXIANA venga CACCIATO
    VIA in OGNI MODO POSSIBILE se si ha a cuore il bene del POPOLO ITALIANO!!!

  39. x Massimo D’Alema (spero che lo legga)

    Non ho capito ancora se sei in buona fede o no???
    Una mia cara amica molto perspicace con un CURRICULUM di studi
    di Economia Politica invidiabile, mi dava una risposta AUTENTICA!!!
    Tutte e due cose: ERRORI in buona fede, ma anche Vecchio teatrino
    in buona sostanza non solo di CASTA, ma di SCARSA onesta’!!!
    Percio’, caro presunto Migliore, certo rispetto a Veltroni sarai un GENIO,
    ricorda che LA TUA GUERRA, come affermasti a Salerno quale Presidente
    del Consiglio e il sottoscritto, in Piazza Portanova TI STRILLO’ piu’ volte,
    GO HOME e penso che lo ricorderai in quanto ERO UNICO E SOLO nella Piazza che pendeva dalle labbra del suo Presidente Post-PCI che si vantava di Bombardare non tanto Milosevic che sara’ stato anche un DITTATORE, ma
    i Poveri Serbi!!! Allora, in quel momento un po’ piu’ di MODESTIA, caro
    supponente, si parlava di AMMAZZARE ex Fratelli??? La febbre del POTERE
    fa’ BRUTTI SCHERZI anche alle migliori MENTI!!! I DEMOCRISTIANI che abbiamo sempre criticato avevano, in situazioni difficili il DONO del TEMPOREGGIARE che è, in politica UNA QUALITA’ che andrebbe suggerrita
    anche a NAPOLITANO senza che mi si denunci per Vilipendio!!!
    Cari “Professionisti”diceva il grande LEIBNITZ: Ogni mente è onnisciente, ma confusa!!! Un bagno di UMILTA’ farebbe bene a te e a tanti, per far si
    che IL DELINQUENTE nazionale di Matrice CRAXIANA venga CACCIATO
    VIA in OGNI MODO POSSIBILE se si ha a cuore il bene del POPOLO ITALIANO!!!

  40. egr. cannunau vedo che sei sardo e isolano come me siciliano ma noto la tua giovane età nello esprimerti tante cose del trascorso le ignori anche se li leggi ho in parte ti vengono racc. vedi amico la vita vissuta per ogni individuo e diversa da te e da tutti ma sappi che l’italia e articolata confusa tutti sanno tutti dicono ma nessuno ha il coraggio di spingersi oltre il dire noi in italia attualmente abbiamo un capo popolo
    il nostro grande silvio berlusconi che nel bene e nel male ci stà facendo uscire da un mea profundus .nei 10enni passati tutto andava a gonfie vele perchè non esisteva il debito pubblico c’era una parola chiamata condigenza che appianava tutto il sistema retributivo oggi l’italia è un commissariamento continuo con questa magistratura chierata con i politici avversi hanno pensato bene in mano del centro sinistra di creare questa benedetta precarità 961 hanno scassato l’economia distrutto le famiglie buttando all’aria 50anni di lotte e sacrifici ora tu sei un giovane pimpante con la voglia di fare sfraceli in senso costruttivo ma ti viene negato è impedito dalle regole vigente egr . amico ricorda dai venti ai 50anni non si pensa si cerca di costruire poi arriva il momento della stanca allora si riflette e si pensa quella si definisce maturità no pace dei sensi come tanti dicono ciao

  41. ma dai non parliamone più di d’alema il navigatore ,noi lo facciamo apparire quando il poverino se nè stà nel dimecatoio
    ogni tanto s’affaccia alla finestra poi si nasconde come un grumiro
    perchè nessuno lo caaaaaaaaga più capito amici
    noi del centro destra abbiamo un arma in più la concordia
    no l’arroganza e l’immoralità di fraance………….ni
    bersa………………ni ,e mari……………..ni ecco sono 3 ni chi vuol capire capisce ciao a tutti

  42. Ma non vi accorgete che siete diventati NOIOSAMENTE ANTIPOPOLARI??
    Si parla della candidatura di Giovanna Melandri, quella che usa il “diciamo” del maestro D’Alema con una frequenza PAROSSISTICA e,ve lo assicuro con tutta la mia INTELLIGENZA comune a tanti elettori di sinistra, che la signora Melandri non ha NESSUNA fascinazione nè MEDIATICA nè INTELLETTUALE nè tantomeno PRAGMATICA.
    Il guaio che non è la sola!!!
    Percio’ il mio consiglio espresso in precedenza di andare a GIOCARE a Bocce!!! Credetemi è un consiglio affettuoso anche se severo, ma dettato certamente da SICURO REALISMO POLITICO!!!
    Se voi DORMITE, perchè gli ELETTORI di sinistra, purtroppo, ancora vi votano per AFFETTO e per tradizione, la VOSTRA impopolarita’, ve lo ripeto noiosamente, è VICINO ALLO 0!!!

  43. Ma non vi accorgete che siete diventati NOIOSAMENTE ANTIPOPOLARI??
    Si parla della candidatura di Giovanna Melandri, quella che usa il “diciamo” del maestro D’Alema con una frequenza PAROSSISTICA e,ve lo assicuro con tutta la mia INTELLIGENZA comune a tanti elettori di sinistra, che la signora Melandri non ha NESSUNA fascinazione nè MEDIATICA nè INTELLETTUALE nè tantomeno PRAGMATICA.
    Il guaio che non è la sola!!!
    Percio’ il mio consiglio espresso in precedenza di andare a GIOCARE a Bocce!!! Credetemi è un consiglio affettuoso anche se severo, ma dettato certamente da SICURO REALISMO POLITICO!!!
    Se voi DORMITE, perchè gli ELETTORI di sinistra, purtroppo, ancora vi votano per AFFETTO e per tradizione, la VOSTRA popolarita’, ve lo ripeto noiosamente, è VICINO ALLO 0!!!

    Corretto: IMPOLARITA’ massima e POPOLARITA’ vicino allo 0

  44. Ma non vi accorgete che siete diventati NOIOSAMENTE ANTIPOPOLARI??
    Si parla della candidatura di Giovanna Melandri, quella che usa il “diciamo” del maestro D’Alema con una frequenza PAROSSISTICA e,ve lo assicuro con tutta la mia INTELLIGENZA comune a tanti elettori di sinistra, che la signora Melandri non ha NESSUNA fascinazione nè MEDIATICA nè INTELLETTUALE nè tantomeno PRAGMATICA.
    Il guaio che non è la sola!!!
    Percio’ il mio consiglio espresso in precedenza di andare a GIOCARE a Bocce!!! Credetemi è un consiglio affettuoso anche se severo, ma dettato certamente da SICURO REALISMO POLITICO!!!
    Se voi DORMITE, perchè gli ELETTORI di sinistra, purtroppo, ancora vi votano per AFFETTO e per tradizione, la VOSTRA popolarita’, ve lo ripeto noiosamente, è VICINO ALLO 0!!!

    Corretto: IMPOPOLARITA’ massima e POPOLARITA’ vicino allo 0

I commenti sono chiusi.