Elena Basescu, la Paris Hilton romena

images.jpgE’ stata chiamata la Barbie romena a Bruxelles e ribattezzata la Paris Hilton di Bucarest. Certo la figura del padre è ingombrante: si tratta del presidente della Romania Traian Basescu.

Ma per le elezioni europee lei, Elena, ha deciso di essere solo “Una 28enne che “si sente davvero cittadina europea” e che se verrà eletta “vuole tradurre il linguaggio delle istituzioni europee per le nuove generazioni in Romania”.  E che, al di là del risultato, il partito Eva ha catalizzato l’attenzione del suo Paese, e non solo, durante la campagna elettorale per il rinnovo dell’europarlamento. Piccole Barbie crescono.

Succede dappertutto, ultimamente, non siamo in Italia, né in Corea. Dinasty alla rumena. E pare ce l’abbia anche fatta.

Elena Basescu, la Paris Hilton romenaultima modifica: 2009-06-03T18:28:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “Elena Basescu, la Paris Hilton romena

  1. Cari sinistri, piu’ di tanti altri dovreste sapere che la “gnocca” paga e paga bene, specie se e’ di qualita’.
    Il secolo scorso ci ha regalato solenni scopate, non proprio lecite, tra il SOVRANO del PCI, Palmiro Togliatti e tale donzella, di nome LEONILDE.
    Si dia il caso che la suddetta abbia avuto un percorso politico, ancorche’ singolare, di tutto rispetto.
    Informatevi!!!!

  2. Bisognerebbe ricordare che nel passato le mignotte si scopavano una alla volta, non si sa come un vecchio di oltre settantanni se le scopa tutte insieme, il problema, è il vecchio che dovrebbe andare fare il nonno e non continuare a prendere per il culo il popolo italiano facendo credere che è un grande scopatore.Questo per i destri, visto anche come andò a finire già nel passato con quello zozzone di Mussolini.

  3. Ma stavamo parlando, si o no, di “donzelle” che hanno fatto carriera in politica?
    Che c’azzecca la virilita’ del Duce?
    Mica la Petacci stava per diventare “PRESIDENTE DELLA REPUBBLIA”!
    Il tema era se la gnocca paga o no.
    Devo dire che tra i sinistri paga molto meglio!!!!
    E chi puo’ impedire a Noemi, tra una quarantina d’anni, a divenire la “mamma” di tutti gli italiani?
    Infine, di quella bufala del settantenne che si scoperebbe decine di veline, tutte insieme, vai a chiedere a quei “giornalai” impegnati e sinistri che confidano tanto sulla “grande cultura” dei loro lettori.

  4. IL concetto che va con le minorenni è stato espresso dalla moglie del berlusca non da altri. Poi bisognerebbe conoscere la storia di casa propia, visto quello che ha fatto alla prima moglie il Mussolini per scoparsi la Petacci.Ricordo che il matto è stato Mussolini, non la prima moglie visto poi come è andata a finire.Neanche Togliatti era presidente della rebubblica,come al solito parlare a vanvera è uno sport molto aprezzato.Il primo ad uscire fuori tema è stato come sopra.

Lascia un commento