Bulli a Milano

Caso bullismo nella capitale lombarda. La situazione pare ormai fuori controllo se anche don Antonio Mazzi dichiara: “Questo è il nostro fallimento di educatori… Se Don Bosco vedesse quello che succede, si metterebbe a piangere”.
Intanto nei giardinetti e nella zone della movida milanese impazzano i pestaggi immotivati perpetrati a danni di coetanei.

In questo caso, aspettiamo frementi una ricetta targata Borghezio, Calderoli & Co per porre freno all’emergenza di tanta violenza negli adolescenti.

afbce47d4dda1e14222a70e9ff60c74d.jpg
Bulli a Milanoultima modifica: 2008-06-04T09:45:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Bulli a Milano

  1. A sarcasmi e spiritosaggini siete bocciati. Non ci sapete fare.
    Ma tenete sempre presente che le posizioni che siete solii invano criticare sono di reazione a situazioni degradatesi nel tempo ed alle quali è giocoforza reagire, per non esserne sopraffatti. Chi non l’ha capito, per il momento, è sparito in una nuvoletta di fumo come gli zampironi, vedi ad esempio gli arcobaleni. Chi l’ha capito troppo tardi è stato sconfitto alle elezioni, e chi non solo l’ha capito, ma ne ha fatto oggetto di intenzione ha vinto alla grande. Non so a quale gruppo appartega il commentatore, ma certo non a quello democraticamente vincente. Provate a domandarvi chi è che dà esempio di violenza, con vetrine sfasciate, assalti alla polizia ed altre piacevolezze di precisa provenienza, ed avrete la risposta se si deve intervenire seguendo la Lega oppure far finta di niente

Lascia un commento