Io non voto

6a988aa4618d74bd88b1d1ad8bf6a00c.gifI sondaggi dicono che la percentuale di chi si asterrà dal voto di aprile è in aumento.
La novità è che coloro che intendono disertare le urne questa volta non si limitano a bofonchiare, ma si organizzano per dare voce al disappunto per i protagonisti della politica italiana. A partiere dal blog di Beppe Grillo, Internet come sempre fa da spalla a chi ha poche risorse per diffondere idee.

La lista civica Io non voto si propone di quantificare il malumore di chi voterà controvoglia: “Finalmente potrai astenerti andando a votare”, recita il sito.

Su Nonvoto.com si invita invece a rifiutare la scheda elettorale, come forma attiva di astensionismo (anche se ferve in Rete il dibattito sulla legittimità ed efficacia di tale forma di protesta). Mentre sulle piattaforme di videosharing impazzano i video che incitano a non votare facendo leva sull’antipolitica.

Io non votoultima modifica: 2008-03-12T16:40:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Io non voto

  1. Ho sempre pensato che andare a votare oltra d essere un diritto fosse un dovere nei confronti del paese e della società in cui vivo. A queste elezioni però non andrò a votare, trovo squallidi tutti i candidati, avere la faccia tosta di proporsi come nuovi dopo anni di soprusi e cattiva politica ai danni del paese, ma soprattutto ai danni dei giovani come me. Io non voto, perchè non credo che queste persone costruiranno un paese nuovo, moderno e soprattutto basato sul LAVORO. io non voto perchè a 30 anni sono già delusa e senza più speranza nell’Italia.

  2. Credo fermamente che non basti non votare. Serve qualcosa di più. perchè questa azione possa avere un significato politico inequivocabile, perchè non possa essere definita semplice disinteresse,

    Su http://www.midimetto.com ho trovato chi cerca di fare questo qualcosa in più: attraverso l’invio al Presidente della Repubblica della tessera elettorale, con un appello perchè intervenga in difesa della Costituzione e dei diritti da essa garantiti.

    Non lasciamo che definiscano la nostra protesta come semplice disaffezione, diamo un significato politico al nostro disgusto per questa legge elettorale.

    http://www.midimetto.com/appello.html#lettera

Lascia un commento