Lega, uno spot da fame

“Non illudetevi, ormai l’Italia non può più offrire niente a nessuno. Non venite qui perché sarete condannati alla fame“. E’ un passaggio dello spot elettorale della Lega Nord, pubblicato da Angelo Ciocca, candidato leghista alle prossime Europee (circoscrizione Nord Ovest) e scovato da Marco Bresolin de La Stampa.
I cinque “attori”, probabilmente rimborsati con una cifra irrisoria da raccoglitori di pomodori, sconsigliano i loro connazionali dal venire qui, descrivendo il nostro Paese quasi come sotto la soglia di povertà, insieme a Grecia e Spagna.
Sarà contenta Marine Le Pen, alleata di Salvini alle Europee. Noi, un po’meno: la peggiore campagna elettorale della storia ci riserva una sorpresa peggiore dietro l’altra. E fino al 25 maggio non si sa cosa possa ancora capitare.

spot-lega-ciocca

Lega, uno spot da fameultima modifica: 2014-05-07T17:12:06+00:00da davideracconta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento