Il rap di Giuliano Ferrara: “Tienimi da conto Monti”

Impazza l’ Elefantino rapper dedicato a Berlusconi. Un canto del cigno? Il testo 

FOTOSEQUENZA Giuliano Ferrara rapper

Fonte: ilfoglio.it
tienimi da conto monti,giuliano ferraraSilvio Berlusconi non fa in tempo a gettare un sasso nello stagno del Pdl ed ecco che Giuliano Ferrara gli dedica un rap dal ritornello sibillino: “Tienimi da conto Monti“. Geniale come poche altre volte, Ferrara pare seppellire definitivamente un’epoca, della quale peraltro lui è stato tra i fautori. Ma i giornalisti, si sa, sanno fare come le arabe fenici. I politici anche, ma non tutti, soprattutto quelli non di professione come molti esponenti del circo berlusconiano. 

“Fabri Fibra” Ferrara rappa e pubblica il video sul sito del Foglio. Nessuno è risparmiato, da Grillo a Veronica Lario, da Bersani al “giovane Alfano“. Ma, sopra ogni cosa, come rappa Ferrara, “Ti prego Cavaliere, ti prego e ti scongiuro. Tienimi da conto Monti“. 

Ecco il testo

Tienimi da conto Monti

Ti prego, ti prego, ti prego

Cavaliere ti voglio bene

Sei stato grande

Sei stato tanto

Sei stato troppo

Ma tienimi da conto Monti

 

Un pensiero alla Fornero

Un gingillo per Beppe Grillo

Un mazzetto di fiori a Ruby

Un rimario a Veronica Lario

Un buffetto per Gianni Letta

 

Baciamo le mani al giovane Alfano

Lo scaldaletto per lo Scajola

Una ola, ma una sola, per la Santanché

Tanta fuffa per La Russa

Tsunami d’amore per il buon Bersani 

 

Ma sopra tutto, sopra ogni cosa, in cima a ogni vetta, sulle spalle di ogni Letta

Ti prego Cavaliere, ti prego e ti scongiuro 

Tienimi da conto Monti

11 pensieri su “Il rap di Giuliano Ferrara: “Tienimi da conto Monti”

  1. Giuliano Ferrara???
    Ha imparato bene l’essenza dell’ANTICOMUNISMO!!!
    E’ stato, in buona sostanza, STALINISTA…CRAXIANO…BERLUSCONIANO!!!
    I conti tornano sempre!!!
    La sua coerenza non è stata mai smentita!!!
    Grillo l’ha definito, in OSSEQUIO alla LIBERA ESPRESSIONE tipica dgli ARTISTI, un sacco di merda liquida!!!
    Mai termine cosi’ APPROPRIATO per i servi di regime!!!

  2. Ferrara sei arrivato a l’ultima spiaggia. Il Rap fallo fare ai giovani xkè nn sei in grado. Io nn ti seguo MMMMAAAIII,ma purtroppo in certi programmi e su internet nn ti possiamo evitare,e lo scenario che dai è di una boiata fatta da un bidoni di….Ha ragione Grillo ti ha definito come ha scritto Giuseppe P. perciò nasconditi in casa è nn farti più vedere anche perchè tu campi con i nostri soldi. Spero che riesci almeno a capirmi!! OK???

  3. Il Grande Mark Twain, scrittore umorista americano (1835-1910), nel suo celeberrimo racconto “Il mio orologio”, conclude con.: “non era mai riuscito a comprendere dove andassero a finire ciabattini, meccanici, fabbri che non conoscevano il mestiere. Nessuno aveva mai saputo dirglielo”.! Di Giuliano Ferrara (n.1952, Roma), giornalista, conduttore televisivo, politico altalenante, non distinguendo la destra dalla Sinistra, da Sommo Vate qual si dimostra di essere adesso con la sua geniale poesia “Tienimi da conto Monti”, di alta liricità, possiamo dire che abbia concluso la sua brillante carriera, esattamente come uno di quei “ciabattini, meccanici, fabbri, che non conoscevano il mestiere” e, come “refugium peccatorum”, si sono messi a fare l’orologiaio, col risultato magistralmente descritto dall’Autore del Racconto.!

  4. Ferrara prega Berlusconi di non staccare la spina a Monti. E dite poco? Lui, l’acerrimo sostenitore del Berlusca, che lo vuole tenere all’angolo in modo che non facciano piu’ danni. E una rottura in piena regola con il passato. Se poi lo velete prendere in giro e dire che è stato piu’ volte un voltabandiera è vero, ma almeno qui capitelo.

  5. bryh, non hai saputo cogliere il messaggio di Ferrara. Puoi non condividere le sue idee e i suoi voltabandiera, ma qui è nel giusto e tu sei fermo alla canzonetta, trullallero trullallà. Alla tua età non ce lo dovevi fare…ma forse l’età non c’entra, quello che c’entra invece è il cervello e quello è lo stesso dalla nascita alla morte.

  6. Mo’ pure Ferrara è un genio???
    Bisogna coglierlo???
    Ma se è una vecchia puttana!!!
    Con tutto il rispetto per le baldracche!!!
    Ferrara si guadagna da vivere facendo delle grandi menate PROVOCATORIE pensando di incantare il pubblico come se fossero le provocazioni cubfturiste del grande Majakovskij che, il SACCO DI MERDA LIQUIDA,
    avra’ letto quando frequentava il vecchio PCI!!!
    Questo è Ferrara …cresciuto nella “parrocchia” di Botteghe Oscure e pensa di fare L’intellettuale tra quattro cafoni della Brianza!!!
    Quelli che fottono al popolo e si circondano di cortigiani(appunto puttane)
    pensando di avere a che fare con la CULTURA!!!
    Tutto qua!!!
    Paesani piu’ Paesani che non si puo’!!!
    IMMONDIZIA SU IMMONDIZIA!!!

  7. E’ vero…e meno male che ho la testa dura!!!
    Tu diresti de coccio!!!
    O dogmatico o ideologico…!!!
    Per forza mica puoi contraddire le tue “nobili origini”???
    Fai bene!!!
    Te le tieni ben strette!!!
    Ovvio!!!
    Obbedisci alla tua materialita’!!!
    Non sei mica San Francesco???
    Vuoi mediare???
    Anche il tuo maestro e ispiratore di vita
    usa la stessa tattica!!!
    Che genialita’!!!
    E poi fino a quando???
    Verra’ il giorno in cui FARETE la fine di
    B(o)ttino Craxi!!!
    Mubarak o Gheddafi sembravano INVINCIBILI!!!
    Eppure hanno dovuto pagare il loro conto,
    non solo a Dio, ma al NATURALE sbocco rivoluzionario, non sto mica scoprendo l’acqua calda???
    Anche se i BORGHESI, come te o i tuoi amici,impauriscono dopo, che per una vita,
    hanno creato SOPRAFFAZIONE e …
    DISEQUILIBRIO mortificando le BRAVE PERSONE e le civili persone che sono nate
    RIPSETTANDO il prossimo, ne hanno fatto STILE NATURALE DI VITA, ma poi, si osno imbattuti in FURBI VARI con la presunzione
    dell’INTOCCABILITA’!!!
    La storia, passata e recente, è piena di
    PATOLOGICI superuomini!!!
    Lo diceva persino la ex moglie di Berlusconi: mi rivolgo agli amci…fatelo curare! un messaggio di una donna non STUPIDAMENTE rancorosa verso l’ex-marito,ma soltanto ben cosciente di
    un marito MANIPOLATORE e che si è sempre ritenuto IL NAPOLEONE di turno!!!
    Abile MANIPOLATORE verso i CRETINI si intende!!!
    E, i cretini, a tutt’oggi, dopo vent’anni,
    sono ancora circa il 17%!!!
    Pero’…roba da guiness dei primati!!!
    Sara’… che il MALE affascina molto piu’ del bene!!!
    Sono orgogliosissimo di avere la testa che ho e i non soldi che ho!!!
    Sono al massimo della mia LIBERTA’!!!
    Stanne SICURO!!!
    Rispolvernado quel vecchio PROVERBIO che,
    in dialetto napoletano rende meglio data la rima, ma che traduco:tre sono i potenti…il papa, il re e chi non tiene niente!!!
    Siccome non sono nè papa nè re…mi sento potente proprio perchè non ho niente!!!
    Non è una magra consolazione!!!
    E’ la bellezza che vive il VENTO o LA FARFALLA!!!
    Puoi esserne CERTISSIMO!!!

  8. Rispolvernado quel vecchio PROVERBIO che,
    in dialetto napoletano rende meglio data la rima, ma che traduco:tre sono i potenti…il papa, il re e chi non tiene niente!!!
    Siccome non sono nè papa nè re…mi sento potente proprio perchè non ho niente!!!
    Non è una magra consolazione!!!
    E’ la bellezza che vive il VENTO o LA FARFALLA!!!
    Puoi esserne CERTISSIMO!!!

    Scritto da: Giuseppe Parascandolo | 07.06.2012
    _________________________________

    Beh, su questo sono d’accordo anch’io.

    Pero’ anche Molière aveva ragione quando diceva che per essere felici nella vita bisogna avere soldi, ma non troppi ed essere leggermente stupidi. In Piemonte diciamo: chi si accontenta gode.

Lascia un Commento