Taglio dei rimborsi ai partiti, la Camera è vuota

Soltanto venti in aula per la discussione sul dimezzamento dei rimborsi ai partiti. C’erano più alunni ad assistere che onorevoli 

FOTO I costi (e gli sprechi) della politica italiana 

 VIDEO Idv consegna firme alla Camera per abolire il finanziamento ai partiti

costi della politica,rimborsi elettoraliE’ strano che nella mattina del 15 maggio siano arrivati alla Camera i Vigili del fuoco a causa di un forte odore di bruciato. Strano perché l’aula è così deserta in questi giorni che sembrava impossibile che qualcuno avesse fumato.

Già, perché lunedì 14 maggio si è iniziato a discutere sul dimezzamento dei rimborsi ai partiti, relatori della “legge epocale” e bipartisan Bressa (Pd) e Calderisi (Pdl). Risultato: venti presenti in aula, sotto l’occhio sbigottito di tre scolaresche provenienti da tre zone italiane diverse che assistevano ai lavori. “Tutti grillini di domani“, commenta amaramente Mattia Feltri su La Stampa. Difficile dargli torto. 

Non facciamo nemmeno i nomi dei pochi presenti alla seduta presieduta da Maurizio Lupi, perché non avrebbe senso. Aggiungiamo un altro passaggio dell’articolo di Feltri: “La percentuale degli onorevoli sul pezzo andava dall’1,5 al 2,3 degli eletti, che avanti di questo passo sarà anche la percentuale dei loro partiti alle prossime elezioni”. Un altro bel tassello della politica verso l’antipolitica, come la chiamano gli eletti in Parlamento che però hanno altro da fare al di fuori. 

300 pensieri su “Taglio dei rimborsi ai partiti, la Camera è vuota

  1. MA LA GENTE CHE DA IL CONSENSO A MONTI O AI VARI PARTITI DELLA CASTA VEDE COSA SUCCEDE??? QUANDO C’E’ DA AUMENTARSI LO STIPENDIO ,NON MANCA NESSUNO,ORA CHE DOVREBBERO TAGLIARE DI UN MINIMO I COSTI DELLA POLITICA,NON SI PRESENTANO NEPPURE….CARI ITALIANI CHE LI VOTATE ANCORA…..scusate se ve lo dico,ma siete dei co….ni !!!!!!!!!!!!

  2. Sono daccordo con tutti quelli che dimostarno iddignazione, i sacrifici sono per il popolo, e loro in tutta risposta si fanno i C…. loro.
    SArebbe giusto, che TUTTI e DICO TUTTI I POLITICI CON CARICHE ISTITUZIONALI DOPO 2 MANDATI DEBBANO ANDARE A CASA, senza nessun altro incarico.

  3. Mi auguro che le scolaresche abbiano capito (e i ragazzi capiscono molto bene) da che massa di cialtroni siamo governati! Che siano pubblicati i nomi degli assenti e dei presenti e che gli assenti abbiano la decenza di non ripresentarsi alle elezioni, ma poichè la decenza è un optional, cominciamo noi a non votare per questi individui e per le loro liste. A parte dimezzare, come minimo, le loro inutili presenze.! VERGOGNA La mia buona educazione mi impedisce di scrivere cosa penso veramente di questi esseri inutili!!!!!

  4. Ancora una volta hanno perso l’occassione di capire i probblemi. Devono andare a casa senza pensione e senza stipendio. Io sono un Ufficiale della P.M. e non prendo lo stipendio da tre mesi e devo avere dal Comune 10 mila €. di arretrati, mia moglie nn viene pagata da circa 8 mesi da quando è incominciata la scuola (lavora gratis)nessuno si domanda come facciamo a vivere. Questi buffoni non meritano niente, solo la rivoluzione può salvare questo paese dai ladri e corrotti.

  5. Non c’è niente da discutere in aula! Devono prendere atto del volere degli italiani e abolire quella truffa con cui fu eluso il referendum sul finanziamento pubblico!
    Direi che dovrebbero anche restituire tutti i oldi presi in queti anni e con cui hanno costruito patrimoni assurdi per dei partiti politici su cui peraltro nessuno fa le pulci!
    Poi si lamentano che votiamo grillo!!!

  6. Non ho parole per commentare con ” disgusto”, che ieri ci fossero solo 20 parlamentari in aula. Cosa ci costano al giorno? Molto…troppo direi e, loro se ne vanno a passeggio, a fare shopping ed altro.
    Noi siamo presi per il collo per le tasse, ma a loro poco importa da quanto si nota. Parola d’ ordine: CHE NESSUNO VADA PIU’ A VOTARE, questi cialtroni.

  7. Quando si tocca i loro interessi la risposta è assenteismo, come possono dare loro l’esempio? Riduciamo il loro numero e tagliamoci gli stipendi. Quando sentiremo o leggeremo questo sarà sempre tardi. Come potete pensare che la gente vi voterà? Ci state rovinando su tutti i punti di vista. Andate a casa, se avete ancora un pò di dignità (non credo) volete ancora spolparci e voi cosa avete rinunciato?
    TUTTI A CASA!

  8. ennesima dimostrazione che i referendum non servono a niente, tanto quei maledetti politici, seduti in quelle maledette poltrone,poi,fanno quello che vogliono loro a noi cittadini ci lasciano cantare. Allora che fare? cancellare tutti i partiti dalla faccia dell’italia,e mandare tutti a casa senza stipendi e senza tutte le agevolazioni che hanno.

  9. Finchè non andranno via tutti non riusciremo cavare un ragno dal buco … E’ necessaria una nuova marcia su Roma, circondare “pacificamente” il parlamento, suggerire alcuni punti da approvare tra cui la restituzione dei 2 mld non spesi (x fortuna), il dimezzamento dei parlamentari, azzeramento di tutti i privilegi tra cui la pensione acquisita in una legislatura, riduzione stipendi a max 5mila euro, riduzione accise sui carburanti, eletti x max 2 lesislature. Come ultimo provvedimento dovranno dimettersi tutti convocando nuove elezioni. Fatto ciò potranno tornare tutti a LAVORARE ed andare in pensione come tutti gli Italiani, altro che dimezzamento dei rimborsi elettorali….questi vivono come i calciatori in un mondo virtuale!

  10. ADESSO LO CAPITE CHE QUESTI POLITICI NON POSSONO GESTIRE NULLA!!!!!!!!!!!! GIà ORA TUTTI GLI IMPRENDITORI SI BLOCCANO PERCHè NON è POSSIBILE FARE NULLA CON QUESTI PRESUPPOSTI E IO PER PRIMO STO CERCANDO DI FARE UNA SOCIETà IN GERMANIA , CON IL MIO LAVORO GUADAGNERANNO DIVERSI OPERAI E PROFESSIONISTI TEDESCHI, MI FA MALE AL CUORE E VORREI POTER SVOLGERE LE MIE ATTIVITà IN ITALIA MA è ASSOLUTAMENTE PROIBITIVO.

  11. Avevo la tessera della Lega nel lontano 1994. Pensai che Bossi fosse un giusto, non attaccato alle poltrone come gli altri. Aveva fatto cadere un governo nel quale molti dei suoi erano ministri!!!!! Wow. Poi è successo quel che è successo. Sono almeno 15 anni che non vado più a votare: finalmente lo state capendo anche voi che sono tutti uguali. Sai cosa risolverebbe tutto (utopismo ma sarebbe veramente bello): alle prossime elezioni NESSUNO a VOTARE. Ma veramente NESSUNO!!!!

  12. Il fatto é che una buona parte delle famiglie di quegli alunni vive grazie ad un posto/incarico/contributo “regalatogli” dalla politica in cambio di una manciata di voti.
    Circa un quarto dell’Italia prende soldi dallo Stato ossia vive grazie agli sprechi della politica.
    Sino a quando continueremo a prendercela solo con i parlamentari o, ancora più stupidamente, con i ricchi, le Banche, la Chiesa e l’euro, non capiremo l’unica verità:
    l’Italia é divisa in due, chi prende soldi dallo Stato e chi no.

  13. Questi signori dovrebbero vergognarsi non hanno più ritegno, non sono loro che dovrebbero votare ma tutto il popolo italiano, allora vedremo veramente il risparmio, di sicuro eliminando, non spendendo, miliardi di euro ..riduzione al 30% del finanziamento ai partiti, tagli di tutti i loro privilegi, tagli al loro lauto stipendio, niente pensioni baby, nessuna indennità parlamentare, nessun doppio incarico, lavoro full time per il loro ruolo di eletti e se la cosa non gli soddisfa…. tornino a fare il lavoro che facevano

  14. Il problema italiano sono i partiti che ci sono adesso. Sono delle
    associazioni a delinquere. Dovrebbero essere arrestati tutti e messi
    in galera col regime del 41 bis.
    Altrimenti ci portano nel baratro.

  15. Il rimborso elettorale non và tagliato, va tolto. Visto il lauto stipendio, perchè poi Il rimborso elettorale lo investono in oro e diamanti. Questo significa che non ne hanno bisogno sono soldi regalati. Tolti a noi dipendenti, attraverso le Accise sulla Benzina o sulle sigarette e valori Bollati, loro non ne hanno bisogno quasi tutti hanno una doppia attivita, sono avvocati Notai o piccoli imprenditori. Un pensionato a malappena ha solo un orticello da coltivare. Se ci fanno i conti intasca e dobbiamo soppavvivere con 1000 euro al mese, è giusto menzionare anche l’altra attivivtà che fanno loro, molto redditizia.

  16. e poi i detrattori del movimento 5 stelle hanno anche il coraggio di avere dei dubbi se GLI ELETTI saranno in grado di governare l’italia??????? QUALSIASI MENTECATTO SAREBBE CMQ MIGLIORE DEI PAGLIACCI CHE ABBIAMO IN PARLAMENTO DA UNA VITA,CHE CI HANNO PORTATO ALLA ROVINA COMPLETA. SE NON L’AVETE ANCORA CAPITO…NON AVETE SPERANZA

  17. Fanno schifo e viene da vomitare, rubano. truffano,fanno i delinquenti autorizzati da chi ???? lo stato italiano che siamo noi cittadini italiani.

    ANDATE A CASA A LAVORARE IN CAMPAGNA A ZAPPARE LA TERRA DALLA MATTINA ALLA SERA E POI VEDIAMO SE FATE I GRADASSI

    VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA E SENZA DIGNITA.

  18. cosa c’è di tanto strano cosa ci dobbiamo aspettare da chi chiede sacrifici a chh gia sofre da gente senza responsabilità??? Agli asenti non basta tagliare le prebende , bisognerebbe tagliar loro anche i baal.

  19. Troppi Italiani vivono grazie agli sprechi della politica che per avere voti distribuisce lavori inutili e/o sovrabondanti (in quale altro paese ci sono 4,5 milioni di statali?).
    Ecco perchè, alla fine, nonostante lo schifo che c’è, a molti và bene cosi!

  20. questo problema va’ risolto in questa maniera riforma del parlamento, e del capo dello stato,(con belle promesse) in un bel giorno di sole richiamati tutti i politici nessuno escluso nelle aule di montecitorio per una grande cerimonia le parlamentari donne invitate in un’altra stanza . sbarrate le stanze da non poter far uscire nessuno. hai parlamentari uomini serviti un bottiglione di olio di ricino a testa da bere in un giorno intero mentre per le parlamentari donne solo dolci e cioccolatini ,il secondo giorno stessa operazione,il terzo ,il quarto il quinto,idem fino al 10 gg, risultato finale? i politici maschi affogati in un mare di merda le donne salvate con qualche kilo in piu’ che ve ne pare e’ una soluzione soft indolore ma efficace cosi si toglieranno automaticamente dalle palle luridi vampiri

  21. Quanti di voi che hanno fatto il loro commento poi andranno a votare ? siamo solo capaci a parlare, ma mai ad agire.MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!!!!!!!!!!.Napolitano non puo’ e non vuole fare niente, anche lui è come gli altri suoi colleghi che prendono stipendi stratosferici pagati da noi!

  22. Ma che ci aspettavamo, sono un pugno di ladri, mascalzoni, sono dei pezzi di m…a Glillo ha ragione la politica strozza più della mafia. Napolitano che fà ! perchè non interviene, dovè, è uno schifo. Forza Grillini è il vostro momento, ora o mai più.

  23. ancora un anno e poi fuori!!!!…..non voto da una vita, ma vi assicuro che andrò a votare alle prox elezioni…..e si capisce bene x chi!!!…tanto il peggio è questo….con i grillini possiamo solo sperare in qualcosa di meglio, anche solo di decoro, con loro (TUTTI!!!) siamo arrivati a questo punto e non c’è speranza che possano cambiare.
    CT70

  24. E purtroppo quando anche Grillo incomincia a parlare di uscire dall’euro…dimostra che per ottenere consensi politici bisogna “inventarsi” vantaggi immediati da promettere a chi ti vota.
    Non ci vuole una ricetta vincente ma solo MENO POLITICA e MENO STATO.

  25. ma soprattutto il primo ad andare a casa e quell’abusivo di mar e monti
    ma chi lo conosce sto individuo. (ma non ci posso credere, caparbiamente vuole far circolare un veicolo senza olio lubrificante)
    ma dove li dovranno prendere gli italiani i soldi se sto incoscente non ha fatto nulla anzi si ha fermato una Nazione, e adesso cosa si aspetta ad andare al parlamento e prnderlo per la coda e sbatterlo fuori, non riesce a capire che non e’ degno di stare abusivamente dove sta

  26. Saremo sempre alla loro mercè se non cambieranno la legge elettorale facendoci scegliere il candidato.Bisogna prenderli e portarli in Parlamento a calci nel sedere fin quando non cambiano la legge perchè altrimenti bastano pochi elettori e loro si siederanno lì per altri 5 anni a fare i porci comodi loro.

  27. Questi politici non ci rappresentano per nulla. E’ l’intera generazione e la loro cultura a non rappresentarci, badando solo ai loro interessi. E’ la dimostrazione del fatto che sono completamente scollati dalla realtà, dal popolo che dovrebbe essere rappresentato. Mandiamoli tutti a casa, tagliamo loro tutti gli stipendi, gli indennizzi e i rimborsi, riduciamo ad un quarto i rappresentanti di camera e senato, rendiamo fissi i ministeri ed i modi di funzionare, monitoriamone l’efficacia e mandiamoli a casa se non ottengono i risultati che NOI vogliamo.

  28. cosa c’e’ da meravigliarsi quando ci sono segretari di partito che rubano milioni di euro al proprio partito poi per pena da segretario diventa presidente, e’ una vergogna tutto quato.
    questi politici hanno la faccia al posto del culo

  29. volevo solo indignarmi nn per le assenze alla camera, ormai noto e arcinoto che i ns. sig. politici sono solo dei parassiti, ma a quelle persone che vanno ancora a votare. Ma cosa sperano? nn bisogna votarli a sti parassiti

  30. 20 persone, ancora oggi chiamati Onorevoli. Ma tutti gli altri assenti allora come si possono chiamare? Dis-Onorevoli?. Io penso che un limite alla decenza, all’educazione ed al rispetto della nostra Costituzione e soprattutto dei cittadini italiani chi siede in Parlamento non sappia neppure di cosa si tratta.
    E poi ci sono anche coloro che sberleffano i Grillini? L’indecenza non ha proprio limiti e tali limiti i cittadini lo comunicheranno ufficialmente ai partiti alle prossime elezioni.

  31. ancora una volta, come se c’è nè fosse bisogno, i nostri cari “politici” non ci pensano nemmeno nel perdere anche il più piccolo dei privilegi. Sinceramente mi sono stancato delle parole, delle chiacchere, delle facce toste che ad ogni proposta di taglio dicono: “non è questo che fà il costo della politica” oppure “non è tagliando questa spesa che si risolve il problema del paese”. Sono giunto alla conclusione che se vogliamo che questo paese sopravviva dobbiamo far scomparire questi cialtroni…………
    Mi preoccupa però anche il fatto che questi fantasmagorici tecnici hanno fatto il più clamoroso dei buchi nell’acqua, la tanto annunciata eguaglianza si è rivelata come purtroppo ben conosciamo. NEL NOSTRO PAESE L’UGUAGLIANZA ESISTE, NOI DOBBIAMO PAGARE E LORO DEVONO RUBARE FINO ALL’ULTIMO CENTESIMO. IN FONDO FACCIAMO UNA COSA PERUNO………..
    Che pena…………….

  32. Vergogna!!! Prima ci hanno rovinato e portato al collasso economico, poi ci hanno fatto credere che il problema è l’evasione del piccolo artigiano o commerciante facendo suicidare decine di persone e adesso con la solita arroganza da cerebrolesi quali siete lanciate il guanto di sfida ai cittadini, dovreste solo vergognarvi ridare i soldi rubati indietro e andare in esilio via dall’italia Napolitano compreso visto che non fa nulla per impedirlo

  33. … ma non ditemi che siete ancora convinti che in Italia i nostri “onorevoli” magnoni si taglieranno i rimborsi? o i privilegi? o le auto blu? o tutte le porcherie che possono fare senza il controllo di nessuno?
    Poveri illusi!!! Poveri italiani mangia-minestra e paga-tasse pocoroni!!!!!!!!

  34. Su Chentuchimbantunu Rezzimentu, cun su Chimbantaduos tottu un pare, Non Sezzis Bois Sos Continentales Chi Azzis Mantesu Su Trinzeramentu…

    Una Gherra Manna nos Aspettada!
    Cannau A Custos Politicos Ladros E Imbrogliones,
    SCHIDADE ZENTE, SCHIDADE!

  35. Perchè si continua a dire che i nostri parlamentari prendono troppo? se il lo stipendio lo dividiamo per le ore che lavorano, il risultato sarebbe enormemente sproporzionato= a chi lavora un pezzo di pane,a chi non lavora ( come loro ) un pane intero.

  36. A noi cittadini non chiedono cosa ne pensiamo dei tagli che ci fanno, ci dissanguano e basta, mentre loro devono votare? Ma quello che hanno fatto è da considerare una cosa vergognosa e senza rispetto nei nostri confronti, devono lo stesso fare i tagli anche senza di loro. Fanno schifo, schifo, schifo. Non possono pensare che solo noi dobbiamo fare sacrifici, ANZI loro DOVREBBERO DARE L’ESEMPIO.

  37. A me sembra che i politici siano coerenti. Per i politici il partito serve per “succhiare” soldi quando le risorse vengono ridotte che cosa ci vanno a fare in Parlamento? Se negli ultimi 30 anni avessimo pensato di chiudere governo e parlamento mandando tutti a casa staremmo meglio.

  38. ….taglio dei rimborsi ?? tagliamo propio il finanziamento ai partiti , ma finche non li mandiamo via a calci nel culo questi mangiapane a tradimento continueranno ad ingrassare sulle spalle di noi tutti.

  39. Se non si decidono di andare a casa da soli , non passerà il 2012 che la gente comune che si sta letteralmente impiccando per arrivare alla fine del mese …… non sopportera altre umiliazioni . A voi SIGNORI POLITICI LA SCELTA

  40. E il Presidente della nostra Repubblica cosa ne pensa……..Lui che difende cosi’ tanto i partiti e la politica!! Non prova imbarazzo Lui che e’ stato anche deputato del ns. parlamento e che critica l’antipolitica!!! Cosa c’e’ di piu’ antipolitico che vedere il parlamento vuoto quando si deve discutere di argomenti importanti come” il rimborso pubblico ai partiti”: tema scottante che fa discutere l’ intera opinione pubblica e che mette in discussione la credibilita’ di tutta la classe politica italiana!!!

  41. noi cittadini abbiamo ancora un grosso potere che si chiama VOTO! alle prossime elezioni TUTTI a votare, ma con intelligenza, diamo una svolta alla nostra bellissima Nazione che tutto il mondo ci invidia! TERRONI, POLENTONI UNIAMOCI E MANDIAMO A CASA QUESTA POLITICA! il nostro futuro decidiamolo noi, non una classe di super privilegiati!

  42. Quello che più mi fa girare le palle: è il constatare la solidarietà manifesta quando c’è da metter mano alla loro saccoccia; è una lezione che dovrebbero imparare i lavoratori in occasione di scioperi. Questo dimostra solo la loro famelica difesa delle posizioni di privilegio e noi, purtroppo, siamo ancora qui a dileggiarli, ma non serve a niente, loro vanno pervicacemente avanti nella difesa dei loro interessi. Quest’accozzaglia fa finta di litigare di giorno e poi, di notte, sono tutti in combutta, magari nello stesso letto.

  43. Quando un operaio è assente dal lavoro viene licenziato, e i politici? Fanno qullo che vogliono, allora tutti a casa senza stipendio e senza pensione per sempre. Anno rubaro abbastanza, tutti.Fanno semplicemante schifo. Non avranno mai più il mio voto.

  44. E’ una vergogna….classico comportamento di chi froda e poi si nasconde per non farsi scoprire o dare spiegazioni.la scolaresca ha avuto l’esempio negativo,proprio da coloro che ci richiamano alla moralita’ed all’etica.
    L’adagio e’ duopo: “predicar bene e razzolare peggio”.

  45. MA PERCHE’ DOVREBBERO DIMEZZARE IL CONTRIBUTO AI PARTITI DOPO CHE ABBIAMO VOTATO UN REFERENDUM PER TOGLIERLO,SIETE PROPIO DEI LADRI BAS…DI!!! VOTIAMO TUTTI GRILLO E MANDIAMOLI TUTTI A CASA PER PRIMO IL PRESIDENTE NAPOLITANO SEMPRE PRONTO A FARE IL FROCIO CON IL NOSTRO CULO !!!

  46. E’ da un pò che non voto questi maiali, Purtroppo ancora troppa gente vota questi parassiti e ladri di politici.
    L’unica alternativa deve venire dal popolo, dunque sono sempre più convinto del M5S.

  47. Nessuno che abbia voglia di indire un referendum per mandarli tutti, dal primo all’ultimo, a casa loro? Senza stipendio, senza vitalizi e senza pensione. Nella pubblicità dei parassiti dovrebbero inserire le loro faccie.

  48. questi ex governanti si stanno affannando a riciclarsi sotto altra forma e nome ma, all’indomani delle prossime elezioni politiche, crdo che i cittadini Italiani riserveranno loro una bella sorpresa. Abbiamo bisogno di un governo onesto che pensi esclusivamente ai cittadini.

  49. questi ex governanti si stanno affannando a riciclarsi sotto altra forma e nome ma, all’indomani delle prossime elezioni politiche, crdo che i cittadini Italiani riserveranno loro una bella sorpresa. Abbiamo bisogno di un governo onesto che pensi esclusivamente ai cittadini.

  50. Si prega lo staff di virgilio di non cancellare le recensioni, dal momento che avevo scritto: Ha ragione Lucio deve intervenire la Corte dei Conti, inoltre bisogna eliminare i finanziamenti pubblici ai giornali.

  51. I nostri commenti determinano una sola sentenza:
    I politici che parlano, parlano, parlano da 30 anni e più hanno condotto (sigh) il paese sul baratro, continuano imperterriti a ripetere le solite cose senza porre soluzioni alla crisi!
    Mi auguro si ravvedano in tempo approvando quello che tutti desideriamo, ma dopo….tutti a casa a lavorare e …guadagnarsi la pensione come tutti gli Italiani!
    Altrimenti rischiano per davvero d’esser cacciati con un calcio in culo nella migliore delle ipotesi.
    Ma….siamo sicuri che leggono i nostri suggerimenti??
    In caso affermativo, fossi in loro, darei subito le dimissioni!!!

  52. …non ci sono commenti ad un simile comportamento, non bisogna più votarli, devono essere castigati e anche tanto non che restano sempre impuniti, sono solo dei poveri sporchi LADRI che noi assecondiamo anzichè cacciarli, siamo noi che dobbiamo svegliarci, che siano maledetti!!!

  53. Venti deputati su 630 è una bella percentuale.!!! E’ la dimostrazione che il Parlamento Italiano può funzionare anche con venti Deputati (e 10 Senatori.!), risparmiando una somma di denaro che in questo momento è preziosa per il Bilancio Pubblico del Paese.! Sarà interessante conoscere, appena possibile, il nome e il partito di appartenenza dei Deputati che parteciperanno al voto finale, qualunque possa essere il risultato.! Che le scolaresche partecipino ai lavori assembleari così rarefatti non è un fatto negativo.! I Ragazzi cominceranno a capire che la Politica (quella seria) non è pane per tutti i denti e che, prima di avventurarsi nei suoi meandri, il potenziale candidato è bene che studi un po’ la Storia, l’Economia, la Psicologia, la Sociologia, e quanto altro occorra per evitare di bruciarsi prima ancora di prendere fuoco.!

  54. ma non lo avete ancora capiti che ai ns parlamentari interessa solo lo stipendio????!!!! Dell’Italia non gliene frega niente…..
    Mandiamoli a casa questi lavativi e eleggiamo Parlametari che chiedono solo il rimborso spese e gettone presenza…..
    Italiani svegliatevi questi ci portano alla rovina!!!!!

  55. abbiamo una classe di politici corrotti, ladri e soprattutto mafiosi. Dobbiamo estirpare questo cancro dalla nostra nazione altrimenti sprofonderemo nel baratro come la Grecia. Ogni volta che rilasciano interviste ridono e se ne vanno in giro con macchina e scorta a nostre spese. sono così inc…..o che li prenderei a calci nel culo.

  56. Scusatemi come ho scritto in twitter non uso mai questi termini ma veramente mi viene fuori dalla bocca. Questi politici sono da inculare uno a uno da un gorilla africano, quello della pubblicità del crodino mi sembra. Vediamo se hanno ancora coraggio presentarsi o aprire la loro fogna per dire cagate. Politici siete degli stronzi parassiti, ci fate morire di fame maledetti.

  57. A CALCI NEL CULO LI MANDO TUTTI A LAVORARE IN MINIERA E FARE TURNI DI NOTTE NELLE ACCIAIERIE!! 3 MESI COSI’ E’ L’UNICO MODO PER RADDRIZZARE L’ITALIA!! CI VUOLE UNO CAZZUTO, CORRETTO E ONESTO (NON E’ FACILE, LO SO….) UNO CHE AZZERI TUTTO IL SISTEMA E RIPARTA DA CAPO COME SI DEVE!!! BASTA LAVORARE PER PAGARE LORO!!! RIBELLIAMOCI!!

  58. Cosa dire? E’ molto più costruttivo prendere un euro di benzina, mettervi fuoco e vedervi bruciare.
    Quando vi ricordate siete presenti in Parlamento al massimo per 2 giorni a orario ridotto, e solo voi sapete sapete cosa vi mettete in tasca. Non ditemi che vi sentite uomini veramente quando tornate a casa dalla famiglia che vi chiede “sei stanco caro?”.

  59. io se arrivo al lavori in ritardo mi trattengono la mezz’ora e il mio stipendio e0 poco piu di 1200,00 euro ….e loro cosa fanno ? si permettono di non presentarsi in aula nonostante le centinaia di migliaia di euro che guadagnano ….da prendere a legnate sui denti sti cialtroni

  60. vi rendete conto che state conducendo la gente aal’esasperazione e cosi che si alimenta il terrorismo dove eravate stamattina ????? o la legge dei finanziamenti AI PARTITI vi da fastidio ???? ANDATE TUTTI A CASA SE IL LAVORO E SCOMODO non vi obbliga nessuno a rimanere

  61. Ancora una volta sono sempre più convinto che questa gente và mandata via perchè non solo vogliono campare alle nostre spalle con il loro stipendio esagerato, ma vogliono anche ancora a rubare a piene mani.
    Ma cosa si aspetta ad andare a Roma e buttare tutti fuori.
    Vergogna.

  62. negli altri paesi i politici fanno un mandato e poi ritornano a fare il mestiere che facevano prima. In Italia fanno i politici a vita sapete x che? sanno bene come rubare ditemi voi se questa non e mafia

  63. E’ uno schifo!!!! vergogna!!! ci chiedono di fare sacrifici e quando i politici sono chiamati a contribuire desertano le aule…..cosi facendo, non andremo da nessuna parte, la sfiducia crescerà e il cittadino non andrà più a votare….Chi sono i parassiti?????????????? vi consiglio di andare a zappare……

  64. La vera vergogna di questo Paese è la lobby dei politici, che non ha mai pensato ad altro se non fare i propri porci interessi tra miliardi di intrallazzi. Se li attacchi diventi un antipolitico, hai capito qual è l’andazzo!
    Peggio! Sei un qualunquista, un demagogo, un sobillatore, un farabutto, uno che non ha un programma di governo serio, un insetto pericoloso che deve essere schiacciato il prima possibile. Ditelo al vostro tanto amato quanto non eletto presidente della Repubblica, la cui più grande virtù è quella di essere un’istituzione super partes. sì sì…

  65. non solo il taglio ai partiti, devono essere tagliati tutti i privilegi oltre che al loro stipendio,devono andare la maggior parte a “zappare” i terreni per rendersi più utili oltre a fare volontariato nelle famiglie dove c’è la presenza di un handicappato non autosufficiente totale.

  66. e’ VERGOGNOSO!!!!! E QUELLO CHE SGOMENTA DI PIù E’ CHE A BREVE NON CI SONO RIMEDI PRATICABILI PER MANDARLI A CASA A MENO CHE IL “PRESIDENTE” DECIDA DI SCIOGLERE LE CAMERE CON UN ATTO DI IMPERIO…
    FORZA PRESIDENTE !!!!!

  67. C’è poco da dire fanno schifo, l’unica cosa da fare è applicargli l’Art. 18 e licenziarli per assenza ingiustificata dal posto di lavoro tanto ben retribuito e denunciarli per sospensione ingiustificata di servizio pubblico e di pubblica utilità.

  68. hanno la faccia come il loro dietro così come quando ci vengono a chiedere il voto. Deserteremo anche noi i seggi, così ci restano a casa per sempre…..tanto a cosa servono? non bastano 50 anni di politica per capire? gli attentati alle torri andavano fatto a montecitorio che non avrebbero fatto un centesimo di danno

  69. dissento dal commento di Antonio, questi non sono “esseri INUTILI” perchè almeno non farebbero danni bensì sono i “veri PARASSITI” della nostra società, SANGUISUGHE insaziabili che stanno prosciugando quel poco che è rimasto al nostro paese e semmai ci riuscisse di riappropiarci della nostra nazione, state tranquilli che tutti questi pinochet si volatilizzerebbero immediatamente verso paradisi fiscali (senza trattato di estradizione con l’Italia), dove già sono confluiti i quaranta denari di questi traditori.

  70. Se non si taglia la testa a gentaglia come Berlusconi che fa’ da CAPOSCUOLA morale nella nostra SCIAGURATA nazione, come possiamo poi pretendere che i “politici” politicanti non cerchino di fare come il “maestro”???
    Per una riforma seria e il rilancio morale
    dell’Italia è NECESSARIO eliminare Il Mafioso Silvio Berlusconi!!!
    Togliamogli tutto il PATRIMONIO fino all’ultimo euro, proprio come si fa’ con i Mafiosi…
    solo cosi’ ci potra’ essere un rilancio ETICO e GIURIDICO della NAZIONE affidando il POTERE ai nostri giovani figli!!!
    Questa è soluzione PRAGMATICA e necessaria!!!
    E’ INELUDIBILE!!!!

  71. Mi meraviglio che con l’attuale informazione non si riesca a organizzare una manifestazione “GENERALE” di tutto il popolo italiano a roma,assediare il parlamento finchè non verranno fatte delle riforme come vuole il Popolo Italiano e porre fine a questo scempio che questi SCHIFOSI stanno consumando da troppi anni.

  72. BEPPE GRILLO E’ L’UNICO CHE HA IL CORAGGIO DI INSULTARE APERTAMENTE QUESTI LADRI DI MERDA ..INFAMI CHE HANNO RUBATO FINO AD’ORA , CHE STANNO ANCORA RUBANDO E CHE FANNO FINTA DI NIENTE DEI LORO STIPENDI….VITALIZZI…. PENSIONI D’ORO…PRIVILEGI….!!! E FINANZIAMENTI PUBBLICI AI PARTITI CAMUFFATI DA RIMBORSI….!!!
    E POI SI LAMENTANO CHE RITORNA IL TERRORISMO, GLI ANARCHICI INSUREZIONALISTI E LE BR….!! I VERI MAFIOSI E TERRORISTI SONO LORO….!!

  73. Tutto ciò che riguarda gli interessi dei partiti e dei parlamentari deve essere derogato alle decisioni del parlamento e affidato ad un organo esterno ad esso , poichè è evidente che ognuno di loro tende a conservare i massimo dei privilegi. Credo che votare anche la suddetta proposta sarà impossibile . Voi che dite ?

  74. io non trovo piu’l'aggettivo per definirli… devono andare via tutti… quanti so mille, dal primo fino al millesimo, tutti via. e’ vero che ci sara’ qualche frutto buono, ma,, attualmente quello buono e’ influenzato da quello cattivo, quindi tutti via….. cesare ruberto.

  75. E’ ORA DI FINIRLA CON QUESTA SCENEGGIATA, I MAIALI SONO GRASSI DOPO DECENNI DI VERGOGNOSE SCORPACCIATE DI DENARO PUBBLICO EPPURE NON RIESCONO A STACCARSI DALLA MANGIATOIA !!!
    SE IL POPOLO ITALIANO AVESSE LE PALLE !!!
    SVEGLIA RIMBAMBITI PRIMA CHE VI LASCINO IN MUTANDE !!!
    GG

  76. Solo Venti? mi meraviglio, pensavo ad un numero inferiore. Attenzione, non si scherza più sulla pelle del popolo, sono tornate di nuovo le pistole, il popolo affamato diventa il peggiore degli animali.
    La storia insegna,la fame e disperazione hanno portato la rivoluzione francesce, la rivolta contro i Bornoni, esecuzioni di re e regine e nascita delle brigate rosse!!!!!!

  77. bla bla bla ….da questi commenti sembriamo un popolo in rivolta, ma poi, non si capisce perchè, fra un anno avremo sempre le stesse facce in parlamento..
    avanti grillini…l’ultima speranza siete voi..peggio di loro non è possibile!!!

  78. sono sempre piu’ convinto che i nostri parlamentari parlino bene ma razzolino molto male,è ora che questi signori vadano a casa e vivere con 1000,00 euro al mese come fanno la maggior parte degli italiani,come già detto in altra parte il signor Monti dovrebbe portare in parlamento un disegnio di legge che tagli di netto i costi della politica la riduzione del 80% per le pensioni d’oro e le retribuzioni ai dirigenti pubblici, la soppressione di innumerevoli enti pubblici risparmiando così un bel mucchietto di milioni di euro

  79. Solamente penoso pretendono sacrifici dal popolo e loro non si presentano neppure in aula parlamentare veramente uno schifo e l’
    ITALETTA va a rotoli ma forse ne il presidente della Repubblica ne i vari tecnici al governo se ne accorgono……non pagano mai niente loro.

  80. un atto di coraggio… tutti in aula e un taglio del 50% a favore della scuola!!! I nostri bambini e ragazzi meritano molto di più di quello che stanno ricevendo, è un investimento per il nostro futuro.

  81. Dobbiamo assediare Montecitorio! Costringerli ad arrendersi ed accettare che il tempo della casta è finito. Devono accettare che è venuto il momento di tornarsene a casa se non vogliono smettere di
    sfruttarci come dei papponi

  82. Ma questi pezzi di m…a li leggono questi commenti? Ma si rendono conto di quanto è incazzata l’italia? Io al posto loro comincerei ad aver paura. Assoldiamo un camicaze da farsi esplodere a Montecitorio e tutti a casa…per sempre

  83. Forza Beppe Grillo !!!!!!!!!!!!! Forza!!!…. Io penso di esser giunto veramente ad odiare qualcuno…dopo 33 anni della mia vita sono giunto a ODIARE!!! Li odio….li odio veramente con tutto me stesso!!!!!!! Se li avessi davanti uno ad uno non so cosa potrei fargli, non so chi o cosa potrebbe fermarmi una volta che ho iniziato con il primo, penso proprio NIENTE POSSA FERMARMI!!!!! non faccio in tempo ad osservarli che comincio a mollare calci e pugni per ogni Euro sudato per arrivare a fine mese, per ogni ITALIANO che non arriva a fine mese, per ogni bambino che NON HA FUTURO…. FERMATEMI….

  84. CHE SCHIFO, QUESTI PARTITI SONO DAVVERO RIPUGNANTI,
    NON SE NE PUO’ + SENTIR PARLARE, FANNO VERNIR LA NAUSEA

    FORZA MOVIMENTO 5 STELLE ***** ,

    SERVE UN COLPO DI SCOPA E RIPULIAMO IL PARLAMENTO DA TUTTA QUESTA COSTOSISSIMA MONNEZZA PER LA SOCIETÀ CHE LAVORA.

  85. Era ora finalmente, si sono tollti tutti la maschera !!! PDL, PD, IDV, Casini, Fini, Rutelli, Bersani, Alfano, Radicali, Berlusconi, franceschini, letta & Letta, Di Pietro, Maroni, Bossi, Calderoli, Capezzone, La Russa, Rosy Bindi, Finocchiaro, Pannella, Bonino, tutti quanti, TUTTI QUANTI !!! Sui giornali da mesi non si parla d’altro, della riduzione dei finanziamenti (rimborsi?) ai partiti e nel momento della verità, dopo roboanti proclami DA PARTE DI TUTTI, la verità viene fuori: nessuno presente !!!

    ANDATE VIA – ANDATE VIA – ANDATE VIA – ANDATE VIA – ANDATE VIA

  86. sono contento che le cose siano andate cosi’. Si rendano conto sin da giovani da che razza di individui siamo gestiti e comandati. Che le nuove generazioni ci siano testimoni, nel caso cambiasse il vento da che motivi siamo mossi.

  87. una vergogna,ci vorrebbe un bel terremoto localizzata solo lì.cosi tutti a casa,tanto non voteranno mai contro stessi,danneggiandosi.
    ci vorrebbe una vera rivolta generale popolare di tutti ,ma tutti,tutti,ma tutti,contro i politici

  88. E poi chi si indigna viene accusato dal Presidente come fomentatore di Antipolitica.Si ritiri pure Lui che forse e’ ora;se lo fa in anticipo anche meglio,piu’ tempo passa e piu’ rischiamo di trovarci Berlusconi,in poche parole, dalla padella alla brace.Saluti

  89. Vorrei ricordare che il signor Monti era addetto al controllo dei bilanci statali fra i quali anche quelli della Grecia al momento in cui ha chiesto di entrare nella CEE….. Vorrei ricordare che alcuni anni fa i nostri governi pagavano le imprese che investivano in Romania, Cina, Grecia, Albania, ecc…
    Sapete cosa abbiamo fatto ? “abbiamo pagato per diventare poveri”.
    Ecco cosa hanno fatto i nostri saputelli dai tempi di Cirino Pomicino ad oggi (ministro delle Finanze a cui non tornavano mai i conti). Io personalmente non vado a votare dal 1990 e ase fate attenzione in una sola cosa sono tutti d’accordo il giorno prima del voto: ANDATE A VOTARE CITTADINI! Saluti a tutti e speriamo che ce la caviamo….

  90. VERGOGNA !!! E’ giunta l’ora che tutti noi italiani per una volta davvero uniti, scendiamo in piazza contro questi cosiddetti politici e li mandiamo direttamente a casa…e se per questo c’è bisogno di una rivoluzione o di una nuova marcia su Roma…beh allora che siano benedette !!

  91. Dopo aver letto i commenti inviati da tanti che sono veramente stanchi di
    questi ladroni, basterebbe mettere in pratica una semplice regola come
    questa:
    ogni volta che non si presentano in parlamento, il loro stipendio deve es-
    sere decurtato di una somma equivalente al loro stipendio diviso per 30
    giorni.

  92. Andiamo a votare ma sopra a tutto spingiamo a chi si astiene di andare a votare.
    Ricordiamogli che chi si astiene favorisce
    questa marmaglia.
    Berlusca diceva che, con il 51% dei votanti
    (60% degli Italiani hanno votato)ovvero 30% + 1 effettivi, la” maggioranza ” degli italiani lo voleva al governo.
    Ovvero anche le schede bianche e gli astenuti che non si erano pronunciati,nolenti o volenti, con il loro silenzio venivano prevaricati dalla loro non scelta dal 30% + 1 votanti effettivi x il centro destra e purteoppo, rientrando nella maggioranza, avevano votato anche loro per Berlusca & Bossi.
    Quindi se volete astenervi al voto pensate che in ogni caso il vostro voto-non voto conta e molto ma solo per la parte vincente.

  93. Non ho mai visto un politico che non avesse l’aria preoccupata, ma il mondo politico è composto solo dai soliti furfanti.
    Freddi lucratori di danaro, essi diffondono insegnamenti in contrapposizione con gli interessi dello Stato.

  94. Per l’ennesima volta incredibilmente vergognoso sono solo ,se mi consentite il termine, delle merdacce.Prima o poi questa vergogna dovrà finire e sarà il popolo a farla finita non i politici che rappresentano solo se stessi.

  95. Dopo aver letto i commenti inviati da tanti che sono veramente stanchi di
    questi ladroni, basterebbe mettere in pratica una semplice regola come
    questa:
    ogni volta che non si presentano in parlamento, il loro stipendio deve es-
    sere decurtato di una somma equivalente al loro stipendio diviso per 30
    giorni.

  96. PAZZESCO, DOVE SIAMO FINITI, CHE VERGOGNA, POVERA ITALIA…..TUTTO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO NON FA ALTRO CHE ACCRESCERE MALUMORE E RABBIA….MONTIIIIIIIII MA DOVE SEI QUANDO SUCCEDONO QUESTE COSE, LA FIDUCIA E’ LECITA SOLO PER IMPORRE NUOVI PRELIEVI A CHI GIA’ NON CE LA FA PIU??? GLI ITALIANO VOGLIONO EQUITA’ E SOLIDARIETA’ SOCIALE, DIMOSTRA CHE SEI IN GRADO DI FARLO E IMPONITI A DISPETTO DI QUALSIVOGLIA LOBBY.

  97. Ma è semplice mandare tutti i politici e i parassiti statali a casa….basta non pagare più per sei mesi nessuna tassa , iva , irpef , imu. tasse comunali ecc….

    Voglio vedere dove prendono i soldi per pagare tutti i fannulloni e parassiti dello stato…

  98. Abbiamo il diritto e il dovere di andare a votare……. ma non ci prendiamo in giro……. per cosa e per chi votiamo? e a quali compromessi scendiamo per regalare voti? ehhhh se siamo in questa situazione la colpa è solo nostra… come per ogni problema italiano… tiriamo il sasso e nascondiamo la mano…

  99. E adesso? Adesso che lo spread è tornato a essere un incubo che piroetta ben oltre quota 400, ossia a livelli prossimi a quelli che decretarono la cacciata di Berlusconi Premier? Adesso che perfino il leader riconosciuto del moderatismo italiano, Pier Ferdinando Casini, tuona che nell’ultimo declassamento delle agenzie di rating versus l’Italia si intravvede «un disegno criminale» nei riguardi del nostro Paese, sollevando così malmostosi sarcasmi nel Pdl, con Ignazio La Russa che ironizza «meglio tardi che mai» ricordando che quando il medesimo scenario si profilava con il Cavaliere in sella, erano tutti lì pronti a dire che era colpa sua e invece stavolta… Adesso che l’Europa tanto invocata non solo non decolla ma al contrario resta un campo diviso e minato, e neanche la vittoria di Francois Hollande in Francia e la concomitante batosta elettorale della Cancelliera Angela Merkel riescono a far da scudo al terrore sui mercati, sparso a piene mani dalla Grecia sempre più avvitata su sé stessa a causa di stupide ideologie politiche che creano muro contro muro e la porta a un passo dal collasso?

    Può succedere davvero di tutto. Adesso, insomma, in un quadro così fosco che fine fà l’Italia? E soprattutto che fine fà il governo del professor Mario Monti? Tante domande, tutte legittime e nessuna risposta. Nessuna credibile, almeno. Del resto non è certo un caso se un pugno di settimane fa, parlando con alcuni amici, Gianfranco Fini (placidamente a Montecarlo con la sua bella bionda per nulla arrampicatrice, quando in Parlamento si votava per il taglio ai rimborsi elettorali) sussurrava: «Può succedere di tutto. Davvero di tutto». A partire da un nulla di fatto sulla madre di tutte le riforme, quella elettorale: «Se tutti guardano solo ai propri interessi di parte non si combina nulla».

    Le riforme “ineludibili”. Infatti. Se ne è ben reso conto Giorgio Napolitano che è tornato a chiedere con insistenza e inutilmente alle forze politiche di varare le modifiche costituzionali già definite e sulle quali c’è un largo consenso (riduzione dei parlamentari, fine del bicameralismo perfetto e così via) e di accelerare sul nuovo meccanismo di voto, «impegno considerato da tutti ineludibile». Una sollecitazione impeccabile che tuttavia – a dimostrazione di quanto la situazione sia paradossale – contiene anch’essa un pericolo. Le modifiche alla Costituzione hanno un iter lungo (tutto in Italia è logorroico), ma se davvero si riuscisse a varare un nuovo sistema elettorale diciamo entro l’estate, sul serio sarebbe a quel punto possibile frenare le spinte, sotterranee e trasversali (affaristico-politiche profittatrici), per andare alle urne, magari in autunno? O non è forse la dilatazione dei tempi proprio la polizza migliore per garantire all’Esecutivo vita fino alla scadenza naturale della legislatura? Ancora domande. Ancora su Monti. E ancora nessuna risposta definitiva.

    L’Italia tra rabbia e sfiducia. O forse no. La realtà è che il voto amministrativo ha scoperchiato una parte d’Italia, magari anche maggioritaria, che nelle viscere cova rabbia e paura, spesso mischiate in un groviglio indistinguibile; e un’altra che mostra insofferenza e disincanto per le ricette tradizionali di soluzione dei problemi. Tradotto: metà o più odia i partiti, l’altra metà è delusa e sfiduciata. Dove tutto questo porti, appunto, non è chiaro. Il governo Monti continua a non avere credibili alternative. Ma la sua immagine sbiadisce, e preservare l’ordinaria amministrazione è un non senso. Mentre il debito pubblico cresce e le riforme, come si è visto, latitano.

    Quo usque tandem abutere politica patientia nostra ?

  100. (UPDATE)
    Suggerimento per Napolitano : 1 PASSO
    Metti una persona non certo corruttibile da connections banche o dalla curia
    ( esempio M.Monti lascialo a casa)
    http://www.youtube.com/watch?v=uxKyx2E2Csg
    http://www.youtube.com/watch?feature=fvwp&NR=1&v=8wzYnqaFI-w
    1° metà dei parlamentari a casa
    2° una camera presso alla pizzeria da Gennaro (il senato non serve)
    3° +Tassazione 10% ai reditti superiori a un milione
    4° Riduzione drastica autoblu a tutti (tanto se sono onesti basta una panda e nessuno li fa fuori)
    5° Banca solo statali e solidali (le altre investono su armi e speculazioni varie che a noi non interessano)
    6° alla Mercegaglia 20% di tassazione in piu’ (mi sta sul culo e non mi convince)
    7° Tassazione stipendi del 90% ai vari top managers ( tipo Alitalia,Fiat,Rai etc )
    8° Tassazione del 50% su tutti beni del vaticano ( … )
    9° Vendita Palazzi madama chigi quirinale ( fai una sorta di quirinale all’albergo trivulzio ;sei assistito anche li)
    10 ° Riduciti lo stipendio anche tu (Pertini lo fece)
    11° Nessuna sovvenzione ai giornali
    12° Nessuna sovvenzione alle scuole private
    13° Ritiro dall’afganistan e riduzioni armi (vedi aerei etc)
    14° No Tav
    15° + 10% Tassazione sui movimenti di borsa
    16° Cancellazione Enti speculatori delegati come ” equitalia”
    17° Imu solo 2a Casa (la casa è un diritto unico)
    18° accorpamento provincie
    19° doppia moneta lira e ECU
    Segue …
    ———————————————————————————————-
    se poi avanzano soldi
    + investimenti alle scuole STATALI
    - anni x la pensione toh facciamo 60
    + Servizi sanitari
    + soldi all’arte
    + incentivi su aziende energie alternative “ricerca”
    ———————————————————————————————-
    Napu! come vedi non serve una laurea alla bocconi x fare un disegnino
    salva italia
    se mi viene in mente altro te lo faccio sapere
    Salut Brò

  101. sono piattole che da oltre mezzo secolo succhiano il sangue al paese. ci hanno ridotto alla miseria questi delinquenti di qualsiasi colore siano; per concludere ci poggiano il bocconiano del cazzo con nomina, da parte del Re Giorgio…,a senatore a vita. Il tutto per ridurre i costi della politica. Si sa il Montone è sobrio e faticava ad arrivare a fine mese e bravi tutti ladri tutti

  102. Impariamo dai TUNISINI – EGIZIANI – LIBICI!!!
    Loro si’, islamici, che sono dei veri RIVOLUZIONARI!!!
    Noi siamo provincialotti e ancora ci permettiamo di fare critiche CRETINE alla Germania che, nel mondo intero, sta dimostrando come coniugare SVILUPPO ECOCOMPATIBILE con Giustizia Sociale!!!
    Altro che Berlusconi o Casini o Bersani!!!
    Con molta MODESTIA, ispiriamoci ai tedeschi…
    sono CIVILI noi no!!!!

  103. ….e non si vergognano…adesso diranno che erano in missione o ammalati!!!!….come fanno a dire che per la economia è una situazione tragica mondiale …in ogni buona famiglia si fanno i conti della massaia e si cerca di risparmiare sul superfluo…..loro dovrebbero capire che il superfluo sono le loro retribuzioni/indennità/benefit vari ed il finanziamento ai partiti….una volta COPINO DALLA ALTRE NAZIONI!!!! … ma sicuramente a loro non conviene farlo….perchè ridurrebbero le varie MANGIATOIE… I/II Repubblica docet BASTA andatevene a casa …cosi il POPOLO sicuramente starà meglio….

  104. Altro che dimezzare i finanziamenti pubblici, dobbiamo fare in modo che metà dei parlamentari e dei senatori vanno a casa perchè non servono a nulla se non a peggiorare la spesa pubblica con le conseguenze che ben conosciamo.

  105. Bromuro ti sei lasciato trasportare dall’astio e dal rancore.
    - Spiergaci cosa c’entrino gli stipendi pagati dalle aziende private con gli sprechi dello stato. Non confondere il pubblico con il privato.
    - Doppia moneta? ………..!!!
    - Banche solo statali? Peggio che andar di notte.
    - Tassazione sui movimenti di borsa? Siamo proprio alla frutta, invece di risparmiare, lo stato deve continuare a tassare?
    - NO TAV? Bene, tagliamoci fuori dall’Europa. Poi non sai che la TAV è finanziata per il 90% dall’UE ?
    - Equitalia fà il suo dovere nei confronti di quelli che non pagano, il suo errore è quello di metterci una mora del 9%.
    - Aumentare le tasse ai ricchi? Già pagano il 53%, che cosa vuoi ancora?
    - Per il Vaticano basterebbe fargli pagare l’ICI seriamente e non accettare che mettano un inginocchiatoio in un albergo per dire che è un luogo di culto per non pagarla !!!
    - Vendita Palazzi madama chigi quirinale ? A che pro, per risparmiare lo 0.00001% sugli sprechi che sono ben altri? Lo Stato deve avere Rango ! Piuttosto se ne vadano da Palazzo Montecitorio che è privato e guarda caso di una famiglia che aveva un parente in politica. Ci costa circa 90 milioni al mese, moltiplica per 12 !
    - Ti rammento che l’industria armiera italiana è un’eccellenza nel mondo e muove un’economia di miliardi di euro. Lo vai a dire tu che devono vivere con le pezze nel culo a tutti quelli che ci lavorano, solo perchè tu personalmente non sei d’accordo !

    Mi sembra che tu sia un misto del peggior comunismo, verdi e anarchici e radicali. E la testa? Non puoi ragionare con la pancia su idee tue soggettive, ma con la testa su parametri oggettivi.

  106. è veramente uno schifo dove erano turtti i parlamentari?????
    il presidente Napolitano dovrebbe intervenire di brutto visto che afferma che ce la faremo ma come con questi parlamentari????
    Ci vuole della gente che abbia sani principi e non abbia le mani in paste in troppe cose.

  107. Riporto da Internet

    La Legge Mosca (Gaetano Mosca) n°252 del 1974 che nessun Comunista,Socialista e Democristiano ne vuol parlare…Figuriamoci se ne parla Bersani, con i molti amici inquisiti..E le Coperative Rosse.

    Ora vi spiego la legge truffa legalizzata , la chiamerei anche “Legge Sanguisuga”. La famigerata legge Mosca .Votata nel 74,SANO’ I MISFATTI del PCI., del Sindacato, Portaborse, Funzionari in parte anche della Democrazia Cristiana e del PSI (fu un caso preclaro di concertazione) che mai avevano VERSATO I CONTRIBUTI alle decine di migliaia di loro dipendenti, portaborse e attivisti pagati in nero . Era sufficiente la firmetta del rappresentante nazionale del Sindacato o del Partito e il “baciato in fronte dalla fortuna poteva riscattare praticamente a costo zero”, interi decenni a partire dagli anni 50 !

    Una GIGANTESCA TRUFFA LEGALIZZATA AI DANNI DELLO STATO (cioè a noi lavoratori e Pensionati) che ha eroso all’Erario circa una QUINDICINA DI MILIARDI (in euro) !!!.

    Godettero di questo succulento piatto dorato qualcosa come 40mila Uomini e Donne. Un vero ASSALTO alla baionetta nel corso della quale la parte del Leone – siamo al 65% dei totali beneficiari – la fecero le truppe più o meno cammellate del PCI e della CGIL.

    Nel mucchio casi clamorosi di COMPAGNI che fatti due conti risultava avessero fatto gli Autisti tra i 18 e 13 anni !!!

    Di COMPAGNE che erano al Centralino o al Ciclostile all’età in cui si va alle elementari !! (quì i Giudici e la Corte dei Conti non intervennero)”Dopo la beffa anche la presa per il culo”.

    In molti casi valse come periodo lavorativo la reclusione in carcere !!.O l’infrattamento sui monti . !!

    O un servizio iniziato all’età di 5 anni !!!! .

    O prestato prima che il Partito o il Sindacato di appartenenza esistessero !! (non dico cazzate potete controllare la documentazione).

    Della PACCHIA BENEFICIARONO anche Cossutta, Nilde Jotti, Ochetto, D’Antoni, Larizza, Marini, Del Turco e anche GIORGIO NAPOLITANO.

    Per oltre mezzo secolo nessuno né a Destra né a Sinistra e figuriamoci al Centro, si prese la briga di DENUNCIARE LO SCANDALO che aveva fatto tutti ricchi e felici, FIACCANDO PER SEMPRE LA CASSA DELL’INPS e gli Italiani sempre più poveri.

    LO fece nel Luglio del 98 il Senatore Di Forza Italia Eugenio Filigrana, firmatario di una interrogazione rivolta agli allora MINISTRI del LAVORO e delle FINANZE, TREU e VISCO. Non ottenne dagli “gnorri” in questione, risposta alcuna !!??

    Quando a capo dell’allora governo c’era il “virtuoso” PRODI, idem.ORECCHIE DA MERCANTE!!??

    A proposito di MARPIONATE: fu il silente TREU, sponsor l’affaristico PRODI, a varare una “LEGGINA” micia micia miao miao, grazie alla quale un migliaio di lavoratori “distaccati” per impegni Sindacali (!!!) ricevono una DOPPIA PENSIONE.

    Quando si parla di RIFORMA del SISTEMA PENSIONISTICO oppure che l’INPS sta raschiando il fondo delbarile per i “PENSIONATI CHE HANNO VERAMENTE SPUTATO SANGUE SUL LAVORO” !

    Suggerirei di partire da lì. Dite la verità la conoscevate questa “LEGGE DELLA SAGUISUGA ROSSA” ?? (gioser)

  108. Ma possibile che si parla sempre contro i “privilegi” degli ultimi, compreso gli operai che fanno furti, per sopravvivere, e FASCISTAMENTE, coem dice l’avvocato Annalisa,
    non si parla di chi ESPORTA denaro in Svizzera,con la compiacenza di commercialisti,che CAMALEONTICAMENTE, poi, fanno la critica al SISTEMA, spacciandosi per Marxisti: Tremonti e Brunetta, due noti IMBROGLIONI votati da Matteo e i suoi SNOB
    adepti pieni di soldi???
    Ma vi rendete conto che siete PATETICI???
    Con la laurea o piu’ lauree???
    Siete STOMACHEVOLI snob da IMPICCARE
    senza pieta’!!!

  109. Ciao Parascandolo, come al solito ti distingui per il parlare da fine dicitore e anche per la tua caparbia qualità nel non voler comprendere le cose cher ti ripeto in continuazione.

    Degli evasori fiscali, dei mafiosi, dei commercialisti compiacenti e compagnia se ne parla quotidianamente, mentre non si parla mai di fatti come la legge Mosca, delle Coop e di altri misfatti della sinistra e dei sindacati. Come mai questa omertosa faziosità ? Non se ne puo’ e non se ne deve parlare ? Non ti puoi nascondere dietro un dito pretendendo il silenzio. Accetta che il marcio si trova anche dalle tue parti e metti finalmente in soffitta la tua lodevole, ma arcaica ideologia medioevale. Anche tu li hai votati i tuoi santi, ma non stavano in Paradiso a quanto pare. Noi patetici solo perchè vi scopriamo le carte ? Le mie lauree ti danno fastidio ? Peggio per te, mica le brucio per farti un favore !

    Non vengo a trovarti a Minori (posto fantastico) o meglio, se vengo non ti cerco perchè non saresti capace di avere un incontro neutro, apolitico, da persona adulta.

  110. Visto che non si presentano alla Camera quando devono votare per ridurre i falsi rimborsi ai partiti, cosi’ chiamati per potere barbaramente tradire il referendum che aboli’ il finanziamento ai partiti, allora impediamogli di entrare in Parlamento quando ci vanno per fare danni su danni a noi. Occhio per occhio e dente per dente.

  111. Forse non tutti sanno che:
    Quello dei rimborsi delle spese elettorali non è il solo finanziamento occulto ai partiti, ce n’è anche un altro piu’ bastardo ancora.
    La Costitizione Italiana prevede chiaramente il finanziamento all’editoria e ai giornali in modo che possa circolare la libera voce e il libero pensiero dei cittadini tramite organi di divulgazione di massa (oggi mass media) anche se chi se ne occupa non raggiungesse il pareggio di bilancio. Lodevole iniziativa.
    Con il referendum i finanziamenti furono messi fuori legge. Allora fatta la legge, trovato l’inganno. Tutti i partiti hanno rilevato (con i nostri soldi) la maggioranza dei pacchetti societari delle testate giornalistiche maggiori e per legge le finanziano, riprendendosi il finanziamento uscito dalla porta e fatto rientrare dalla finestra.

  112. Se devono morire, come sta succedendo i poveri operai, di “morti bianche” o i poveri imprenditori che vanno fuori mercato perchè
    subiscono la concorrenza sleale dei clienti di Tremonti(EVASORI FISCALI)…non e meglio che muoiono i FETENTI che hanno saccheggiato
    in lungo e largo l’intera nazione???
    Voi stata da quella parte o dalla parte dei vostri colleghi onesti???
    Quelli che stimo e ammiro e che, SINCERAMENTE, mi addolorano, perchè vittime dell’INGIUSTIZIA!!!
    Poi dicono delle BRIGATE ROSSE???
    Ma che ci vuole EINTEIN per capire l’origine del DISASTRO e del crollo???
    Sarei io il FAZIOSO???
    Io sto a difesa dei miei pari!!!
    Voi, invece, VIVETE DI ipocrisiae di INGANNO ache verso voi stessi!!!
    Vi piace IL SISTEMA ben retto dai Fassino
    Dai Penati o dai D’Alema, e fate LE VERGINELLE???
    Prendetevi pure per il culo TUTTO da soli!!!
    Bravissimi!!!
    Medioevo io ???
    Sei PROPRIO stupido fino all’inverosimile!!!!
    Il LIBERISMO nasce circa un SECOLO prima del MARXISMO!!!
    E gli stessi LIBERALI ne hanno cantato
    le CONTRADDIZIONI!!!
    Vi masturbate ala GRANDE!!!
    Che menti RAFFINATE!!!

  113. LICIENZIAMOLI TUTTI TANTO HANNO TOLTO L’ARTICOLO 18 SE NE VADANO E PRIMA DEVONO PRENDERE IL BLOCCHETTO DELL’ASSEGNO E RIMBORSARE IL DEBITO VISTO CHE LO HANNO PRODOTTO LORO QUESTI ASSENTEISTI
    SE DOVEVANO AUMENTARSI IL FINANZIAMENTO CI ANDAVANO ANCHE CON LA SEDIA A ROTELLE MAREMMACCIA SCILIPOTI

  114. ladri, pagliacci, stronzi mettiamone quanti ne vogliamo ma tanto non cambia niente noi pensiamo di poter fare i Gandhi con le manifestazioni ma loro non ci considerano, se si fanno azioni violente tutti a puntare il dito perché si rompe una strada, se si sciopera come hanno fatto i forconi in sicilia i primi tre giorni si è con loro poi perché non abbiamo l’insalata fresca sul banco frigo ci si incazza come le iene (perdonatemi ci si INDIGNA) e subito qualche “genio” pensa di speculare su qualsiasi bene.
    La verità e che sui blog siamo tutti dei grandissimi riottosi (rivoluzionari) poi nella vita reale si è tutti sobri come Monti dice di dover essere.
    MONTI tra l’altro è uno di quelli che la crisi ha aiutato a provocarla e ora come l’altro precedente teleimbonitore ci propone (anzi ci riferisce) come uscirne-
    il sistema è fallito è un triste paragone ma al quanto reale il nostro sistema mondiale è nella stessa situazione di Eluana Englaro morto ma tenuto in vita con una macchina la differenza sta che quella macchina cercava di produrre vita, mentre questa macchina che tiene in vita il sistema produce morte e ci riesce bene

  115. Quel che più mi spaventa dell’articolo è la frase che dice … non facciamo nemmeno i nomi dei presenti perchè non avrebbe senso … che schifo … così non si fa altro che dare la possibilità di fare di tutta l’erba un fascio e … non è giusto … quando c’è da dare il merito non lo si deve negare CAZZO .

  116. Quel che più mi spaventa dell’articolo è la frase che dice … non facciamo nemmeno i nomi dei presenti perchè non avrebbe senso … che schifo … così non si fa altro che dare la possibilità di fare di tutta l’erba un fascio e … non è giusto … quando c’è da dare il merito non lo si deve negare CAZZO .

  117. Neutro…apolitico…da persona adulta…!
    Diceva un mio amico, preside di scuola e molto vicino ai preti: tutto è politica…anche quando vai al bagno…fai le tue scelte che obbediscono a scelte che escludono altro!
    Il presunto distacco, tipico di apoliticita’,
    in senso di terzieta’…è una scelta politica, la presunta terza via o, quella che,per anni ha contraddistinto i “moderati” centristi o democristiani, presunzione di un EQUILIBRIO STATICO da laboratorio!!!!
    Quel tipo di equilibrio appartiene solo a DIO non aggli uomini!!!
    Nemmeno ai MAGISTRATI che, pur chiamati a giudicare rispetto a leggi o norme varie, INTERPRETANO, poi, secondo le proprie tensioni e scelte POLITICHE!!!
    Vedi che stai facendo IDEOLOGIA quella
    DEMOCRISTIANA di un tempo o BERLUSCONIANA
    di oggi!!!
    Convinciti, altrimenti di prendi per i FONDELLI tutto da solo!!!

  118. Solo una mente profondamente intrisa di politica puo’ ritenere che tutto sia politica. Pochezza mentale ed estrema ristrettezza di vedute. Mono ragionamenti pericolosi.

    La politica intesa come la si intende oggi è raggiro, opportunismo, faciloneria, latrocinio, furto ai danni dello Stato eccetera.

    La politica serve per mantenere le pubbliche relazioni fra Stato e cittadini tramite Comuni, Provincie e Regioni. Poi per intrattenere rapporti fra Stati e promuovere l’export in modo bilanciato con l’import. STOP! La palla poi deve passare all’economia reale tagliando fuori i politici.

    Il non fare politica non vuol dire fare antipolitica, bensi’ astenersene per poterla criticare dal di fuori, a mente lucida e quindi vedendone i limiti e gli errori.

    La DC era LA POLITICA.

    La terzietà non è una scelta politica, è una scelta e basta, altrimenti non la potresti definire appunto terzietà, al di fuori, terza, che nulla c’entra. In questo mondo non esiste per fortuna solo la politica. Se io sto parlando di arte e tu ti intrometti parlandomi di politica, ti dico di smetterla perchè della politica non me ne frega niente. Non sto facendo politica, ne voglio restare al di fuori.

    Ecco il classico errore della filosofia. Noi Sociologi siamo diametralmente all’opposto.

  119. Ma i sociologi…non la pensano tutti allo stesso modo!!!
    Anche Renato Curcio era un sociologo!

    La politica serve per mantenere le pubbliche relazioni fra Stato e cittadini tramite Comuni, Provincie e Regioni. Poi per intrattenere rapporti fra Stati e promuovere l’export in modo bilanciato con l’import. STOP! La palla poi deve passare all’economia reale tagliando fuori i politici.

    Affermazioni da LIBERISTA incallito!!!
    Ma non ti acorgi…povero pirla che allorquando, come oggigiorno, la politica
    MORTIFICATA e aservita all’economia e finanza in particolar modo, ne determina il crollo, per la sue crisi, non CICLICHE, ma strutturali???
    Anche tu hai AMMAZZATO Keynes, non parliamo di Marx!!!
    Poi la tua amica dice che non saresti un FASCISTA???
    Si VEDE è PIU’ fascio DI TE!!!
    REAZIONARI da strapazzo!!!
    Voi…con questo RAGIONARE le forhe…
    ve le andate a cercare!!!
    E il bello… è che non ve ne rendete nemmeno conto!!!
    Aspetta ancora un po’…tu e i tuoi amici
    vedrete che fine FARETE!!!

  120. Parascandolo non ti rispoindo nemmeno sin tanto che non mi chiedi scusa per avermi dato gratuitamente del povero pirla, del fascista e del reazionario da strapazzo solo perchè non la penso come te !
    Te l’ho detto piu’ e piu’ volte di essere piu’ educato e di non insultare !!!
    Ma chi ti credi di essere ? Cosa credi di dimostrare insultando ad ogni tuo post, di essere un duro? Di essere il maestro di vita? Di essere il puro? Dimostri ben altro !

  121. Sig Parascandolo intanto fascista sarà lei e non si permetta di insultare la gente su un pubblico organo di diffusione del libero pensiero. Quel libero pensiero che lei non tollera minimamente e aborrisce. Quel libero pensiero che la terrorizza e la spaventa perchè si sente attacccato nel suo piccolo mondo antico che è tutto il suo mondo e appunto piccolo piccolo.

    Entrare nel blog e constatare che c’è la sua firma è già sentore di malessere, di noia, di orticaria e chiaramente di intolleranza, presunzione, arroganza, volgarità, rabbia, insulti, parolacce e frasi volgari. E ci risparmi la penosa battuta che lei è duro e puro, che dice quello che pensa e che le cose le dice in faccia, lei abbaia e basta.
    I suoi estremi ragionamenti ideologici non costruiscono nulla, bensi’ creano continuamente muro contro muro con qualsiasi blogger lei entri in contatto.

    Quando è lei a postare il blog si inchioda e questo non la fà nemmeno riflettere, non si è mai nemmeno chiesto il perchè e non se ne è mai nemmeno accorto.
    Sarei curiosa di sapere quali processi mentali mai si formino nella sua mente per partorire simili sortite e in simil modo.
    Il suo non è un vocabolario, per emulare Dante il suo parlare è assimilabile al famoso” e del cul facea trombetta”.

    Lei chiaramente soffre di delirio di onniscienza e onnipotenza oltre che di gravi patologie psichiatriche e non se ne rende conto, e anche di forti complessi di inferiorità psicologica, tipici di chi non lascia parlare gli altri o risponde solo negando o insultando. Lei è ridicolmente convinto di sapere sempre una pagina piu’ del libro. Ma Pippo Pippo non lo sa che quando passa ride tutta la città…!

    Lei è la classica persona che pensa che la ragione stia dalla parte di chi urla e insulta di piu’. Lei sarebbe letteralmente sbattuto fuori da qualsiasi riunione, assemblea, ritrovo, tavolo di lavoro. E da certe sue allusioni è esattamente quello cha le hanno riservato.

    Caro Matteo lascialo perdere, non ti abbassare. Cosa te ne viene in tasca? SWolo rabbia e delusione.

    Sig. Parascandolo, dopo avere letto questo mio sfogo su di lei, lei cos’ha capito?

  122. Scuse per il pirla???
    Tu hai spesso usato il sinonimo di pirla:
    Pistola!!!
    A te è concesso come diritto per volere di Dio o perchè hai i soldi???
    Il fatto di urlare…poi è tipico dei riferimenti imposti in tutti questi anni dal
    venditore ambulante e DITTATORE Mafioso Silvio Berlusconi che Matteo ha sempre difeso GELOSAMENTE ad ogni mio attacco RIVOLUZIONARIO per abbattere QUESTO scempio
    che il genere CIVILE umano e proletario
    ha dovuto subire per lustri!!!
    Se voi, non siete stati capaci,in tutti questi anni, per vilta’ BORGHESE, di lottare in nome di un perbensismo antipopolare, senza ACCORGERVI dei disastri commessi perchè ACCOMODANTI o opportunisti, io, insieme a tanti NOBILI
    compagni, l’abbiamo fatto con ORGOGLIO e
    ABNEGAZIONE, prescindendo da facili ARRIVISMI personalistici e in nome della GIUSTIZIA SOCIALE che, lo si nota nei vostri scritti, non alberga, nel modo piu’ assoluto nelle vostre menti nè tantomeno nei vostri cuori!!!
    Siatene certi!!!
    Parafrasando un noto scrittore americano,
    Charles Bukowski: ognuno ha da fare le sue scelte…..io l’ho fatta da un tempo…alzo un quinto di Vodka e la bevo liscia…i russi sanno il fatto loro!!!
    Sono un ANTIBORGHESE da proletario insieme ai milioni di proletari in tutto il mondo
    lotto contro gli AFFAMATORI di popolo e voi???…
    Non l’avete mica capito???
    Che lo scontro è in atto ????
    Io sto dall’altra parte!!!
    Sono il PAZZO, come dice Matteo il borghese,
    a sostegno dei RIVOLUZIONARI: siano essi
    TUNISINI..EGIZIANI …LIBICI…
    o GIOVANI OCCIDENTALI a lottare a Wall
    Street o a Francoforte!!!
    Ho capito che lei, avvocato, “DEMOCRATICA”,
    se ne sta in mezzo al guado, con le sue PREZZOLATE parcelle, come tenne a dire,
    se non ricordo male…!!!!
    Ha fatto le sue scelte, che sono PROPRIO contrarie alle mie scelte e che confliggono,data la sua SCONTATA superiorita’, che ho ben capito, e in difesa della sua CLASSE SOCIALE a cui non appartengo, per mia fortuna!!!

  123. Sono il PAZZO, come dice Matteo il borghese,

    Scritto da: Giuseppe Parascandolo | 18.05.2012
    __________________________________________
    Stai pur tranquillo che lo hai dimostrato benissimo. Non hai ancora capito, dopo 4 anni, che io ti rimprovero la tua stupida e ignorante intolleranza da piccolo capopopolo trasteverino verso quelli che non la pensano come te. Ti ripeto che se ci fossi tu nella stanza dei bottoni saremmo ridotti come nel Vietnam. Ti rimprovero anche il tuo frasario da scaricatore di porto irlandese alle 4 del mattino dopo 8 pinte di birra scura.
    Per inciso pirla non fa rima con pistola. Pistola è un termine affettuoso che dalle mie parti si dà ai bambini quando fanno i discoli e i capricci, come dire sciocchino.
    Il fatto che TUTTI ti diano contro sai quali pensieri scatenano in te ? Che sono tutti idioti e fascisti ! Tipico ragionamento di quello che sda sempre una pagina piu’ del libro. Contento tu contenti tutti. Ti lascio alla tua misera vita fatta di rabbia, rancore, invidia, gelosia atavica e ignorante, fallita e senza speranza. Te l’ho già detto, tu ti arrabbi anche con quello che tutte le mattine ti sta davanti mentre ti fai la barba e non sai chi sia.

  124. Lei chiaramente soffre di delirio di onniscienza e onnipotenza oltre che di gravi patologie psichiatriche e non se ne rende conto, e anche di forti complessi di inferiorità psicologica, tipici di chi non lascia parlare gli altri o risponde solo negando o insultando. Lei è ridicolmente convinto di sapere sempre una pagina piu’ del libro. Ma Pippo Pippo non lo sa che quando passa ride tutta la città…!

    Scritto da: Annalisa | 18.05.2012
    __________________________________
    Parascandolo, rileggiti questa diagnosi di Annalisa, uno psichiatra non avrebbe potuto far meglio.

  125. Ai 4 borghesucci al servizio dei padroni:

    « L’odio come fattore di lotta; l’odio intransigente contro il nemico, che permette all’uomo di superare i suoi limiti naturali e lo trasforma in una efficace, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere. I nostri soldati devono essere così: un popolo senza odio non può distruggere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta: nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento. Renderla totale. Non bisogna lasciargli un minuto di tranquillità [...] farlo sentire come una belva braccata. »
    (Ernesto Che Guevara)
    Un vero maestro RIVOLUZIONARIO

  126. Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza.

    Ernesto Che Guevara
    Bisogna pagare qualunque prezzo per il diritto di mantenere alta la nostra bandiera.

    Ernesto Che Guevara
    Credo nella lotta armata come unica soluzione per i popoli che lottano per liberarsi.

    Ernesto Che Guevara
    Di fronte a tutti i pericoli, di fronte a tutte le minacce, le aggressioni, i blocchi, i sabotaggi, tutti i frazionisti, tutti i poteri che cercano di frenarci, dobbiamo dimostrare, una volta di più, la capacità del popolo di costruire la propria storia.

    Ernesto Che Guevara
    Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici. Sì, è vero, ma lo siamo in modo diverso, siamo di quelli disposti a dare la vita per quello in cui crediamo.

    Ernesto Che Guevara
    Il guerrigliero è un riformatore sociale, il quale impugna le armi per rispondere all’irata protesta del popolo contro l’oppressore e lotta per cambiare il regime sociale colpevole di tenere i suoi fratelli inermi nell’ombra e nella miseria.

    Ernesto Che Guevara
    Il silenzio è una discussione portata avanti con altri mezzi.

    Ernesto Che Guevara
    In qualunque luogo ci sorprenda la morte in battaglia, che sia la benvenuta.

    Ernesto Che Guevara
    Indietro? Neanche per prendere la rincorsa!

    Ernesto Che Guevara
    L’unico modo di conoscere davvero i problemi è accostarsi a quanti vivono quei problemi e trarre da essi, da quello scambio, le conclusioni.

    Ernesto Che Guevara

  127. Fai finta di niente eh buffone ? LA LEGGE MOSCA !!!
    E’ perfettamente inutile che continui a postare il pensiero degli altri !!!
    L’abbiamo capito che piu’ che copia-incolla non sai fare, di tuo non hai mai detto niente se non insulti e parolacce. MA CHE GRAND’UOMO CHE SEI, VERAMENTE GRANDE !!!

  128. Ernesto Che Guevara
    Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici. Sì, è vero, ma lo siamo in modo diverso, siamo di quelli disposti a dare la vita per quello in cui crediamo.
    _______________________________

    Vai avanti tu che a me scappa da ridere.

  129. Ernesto Che Guevara
    L’unico modo di conoscere davvero i problemi è accostarsi a quanti vivono quei problemi e trarre da essi, da quello scambio, le conclusioni.
    ____________________________________

    Meglio piangere su uno yacht che ridere su un cannotto.

  130. Ernesto Che Guevara
    Il guerrigliero è un riformatore sociale, il quale impugna le armi per rispondere all’irata protesta del popolo contro l’oppressore e lotta per cambiare il regime sociale colpevole di tenere i suoi fratelli inermi nell’ombra e nella miseria.
    ____________________________________

    Perchè, Fidel come ha tenuto i suoi fratelli? Ma fatti un giro buffone miliardario che giocavi al rivoluzionario. Hai avuto quello che cercavi, una morte da topo di fogna e buttato in una fossa anonima. Bella soddisfazione.

    Cos’hai cambiato a Cuba? Niente, da un ricco padrone siete passati ad un altro ricco padrone con l’aggravante di non avere fatto un solo passo avanti nella civilizzazione e nella qualità della vita, ma dieci indietro, e poi assassinati se vi permettevate di contraddirlo o semplicemente di non condividere le sue idee, altro che rincorsa. E le ragazze sono costrette a prostituirsi per vivere!

    Utilizzate ancora oggi le case e le automobili di 50 anni fa che avete rubato agli americani e le aggiustate con i perzzi delle lavatrici, anchesse di 50 anni fa! Acquedotti, fogne, strade, ospedali e servizi peggio di 50 anni fa. Un progresso invidiabile!

    Le città un tempo belle oggi sono fatiscenti, in compenso il politburo è stramiliardario! Ma che bravi, che samaritani, che lotta per il popolo, che altruismo….che merde che siete!

    Buffoni ipocriti e maledetti da tutto il vostro popolo, ma che bella soddisfazione, tutto il mondo vi ride dietro, ma voi vi sentite GRANDI, si, grandi cazzoni.

  131. « L’odio come fattore di lotta; l’odio intransigente contro il nemico, che permette all’uomo di superare i suoi limiti naturali e lo trasforma in una efficace, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere. I nostri soldati devono essere così: un popolo senza odio non può distruggere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta: nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento. Renderla totale. Non bisogna lasciargli un minuto di tranquillità [...] farlo sentire come una belva braccata. »
    (Ernesto Che Guevara)
    Un vero maestro RIVOLUZIONARIO

    Scritto da: Giuseppe Parascandolo | 21.05.2012
    _____________________________________

    Esattamente quello che fà Al Qaeda. Ora ti sei finalemente scoperto, bravo, 7 piu’.

  132. Giuseppe Parascandolo tu sei pericoloso. Sono tentato di segnalarti come persona istigatrice alla violenza, alla lotta di classe e attentato allo Stato. Ma ti rendi conto di quello che fai girare in Internet? Tu sei pazzo.

  133. E ti credo, mi dissocio totalmente dai post di Giuseppe Parascandolo, non ho mai condiviso, appoggiato o promosso le sue idee e la sua ideologia e l’ho sempre combattuta e criticata. Non sono in alcun modo responsabile di quanto ha scritto in questi ultimi 5 anni e nemmeno nei precedenti.

  134. Calmatevi…borghesucci…ricordate che voi siete dall’altra parte!!!
    Non abbiate paura!!!
    Io vengo dal ’68 voi, a quell’epoca dormivate,e studiavate, forse a memoria, letteratura greca e latina con i soldi di papa’!!!
    Io, come milioni di persone normali, studiavo e lavoravo e facevo allora, come oggi, lotta politica contro i fascisti di allora, i democristiani di allora, i borghesi della “sinistra” di allora, proprio come oggi: i fascisti di oggi i centristi di oggi gli imbroglioni di oggi…altrimenti perchè dovevo essere minacciato di morte allorquando cercavo di fare il mio lavoro senza prendere tangenti???
    State calmi, che prima o poi, il vostro GURU ,Silvio Berlusconi, fara’ la fine di Craxi!!!
    Ora fate la vostra brava psicoanalisi e dite che sono come il sospetto omicida di Brindisi che, ha ucciso, perché era contro il mondo intero…!!!
    Cosi…da bravi psicanalisti,MEDIOCRI e non lo sapete, vi assolverete CROGIOLANDOVI nella vostra IGNORANZA!!!
    Vi ripeterete…ma noi abbiamo avuto successo, abbiamo fatto i soldi, tu sei un fallito, non sei stato capace di fare i soldi…e altre amenita’ tipiche di Voi Borghesi, con la MENTE atrofizzata e distratta e cio’ è spiegabilissimo, perchè???
    Siete dei PROVINCILOTTI…che avete dato lustro ad un MAGLIARO abile, ma IMBROGLIONE che ha MORTIFICATO, per oltre vent’anni, IL POPOLO SOVRANO
    E avete paura di perdere i vostri privilegi???
    Siete RIDICOLI!!!
    Anzi…peggio SIETE BORGHESI!!!
    Correte da Mamma e Papa’ e dite che ci sono
    PROLETARI CATTIVI che vogliono fare la RIVOLUZIONE perchè non possono MANGIARE,non possono pagare le bollette, non posso mandare i figli all’universita’…!!!

  135. G. Parascandolo, leggendoti devo ammettere che Matteo ha ragione su tutto nei tuoi confronti, ormai sei irrecuperabile. Parli, insulti e ti rispondi da solo mettendo in bocca a noi quello che tu vuoi e poi credendoci anche. Tipico appunto dei pazzi pericolosi. Non per niente dei pazzi pericolosi si dice di non contraddirli…appunto.

  136. x Delfo
    era soltanto un’ ironia!!!
    avevo BEN COMPRESO soprattutto la INDISCUTIBILE prsunzione:sei irrecuperabile!
    A quale causa???
    Quella dei MARIUOLI che osannano IL MAFIOSO SILVIO BERLUSCONI???
    No grazie!!!
    Io campo di ONESTO LAVORO in sintonia e ARMONIA con la CLASSE OPERAIA!!!
    Non sono un CIALTRONE REAZIONARIO come te e i tuoi DEGNI COMPARI!!!
    Spero che l’hai capito!!!
    Ora non ho usato nessuna IRONIA!!!

Lascia un Commento