Formigoni, Gesù e la “scomunica” di Avvenire

La sua frase “Anche Gesù sbagliò i suoi collaboratori” diventa popolare su Twitter, ma non piace al quotidiano della Cei. Formigoni non si dimette, però si augura che Nicole Minetti lo faccia 

FOTO Da Davide Boni a Monica Rizzi, i dimissionari in Lombardia 

 
(Ansa) 

formigoni,anche gesù,avvenireRoberto Formigoni ha detto di essere “limpido come acqua di fonte” e non vede perché dovrebbe dimettersi da governatore della Lombardia, nonostante il consiglio regionale perda pezzi l’uno dopo l’altro. Davide Boni è soltanto (per ora) l’ultimo. Formigoni passa e va: fa il rimpasto, dà un consiglio affettuoso a Nicole Minetti di dimettersi perché “sarebbe un bel gesto“, ma lui no e si concede un:”Anche Gesù sbagliò i suoi collaboratori“. La modestia, si sa, è il suo forte. 

La frase di Formigoni è piaciuta molto in Rete. Su Twitter, l’hashtag Anche Gesù è entrato prepotentemente nei trend topic. La frase, però, non è piaciuta ad Avvenire, che gli dedica un corsivo nella rubrica Secondo noi. Il quotidiano della Cei premette che Formigoni sia “serio e capace” e non indagato, ma commenta che per lui “non ci sono soluzioni da precipitare, ma conclusioni da trarre” e, infine, osserva che “poteva e doveva farne a meno di assessori così, di vacanze e compagni di vacanze cosà e di tirare in ballo a sproposito Nostro Signore“.

Chissà se Formigoni andrà a Canossa. Difficile: il suo record di permanenza a capo della Regione non può attendere. 

32 pensieri su “Formigoni, Gesù e la “scomunica” di Avvenire

  1. Roberto Formigoni, n.1947 a Lecco, una carriera professionale e politica di tutto rispetto, navigando sempre in quel centrodestra tanto caro ai Lombardi, ma molto meno ai Milanesi, Governatore della Regione Lombardia dal 1995, con quattro legislature consecutive.! La frase da lui pronunciata.: “Anche Gesù sbagliò i suoi collaboratori.!”, non è chiara.! Se il senso è quello di “Anche Gesù sbagliò con i suoi collaboratori”, non sembra ci sia alcun riferimento in nessuno dei quattro Vangeli.! Se invece ha il senso di.: “Anche Gesù sbagliò nella scelta dei suoi collaboratori.!”, nulla si può addebitare al Grande Maestro in quanto, da Grande Chiaroveggente quale è stato, sapeva di avere tra i suoi Discepoli quello che, per la Storia è stato un traditore, ma per la profezia bibblica, soltanto un mandato da Dio affinché la profezia si avverasse.! Formigoni avrebbe forse più ragione se avesse detto.: “Anche Gesù ha preso a nerbate i mercanti profanatori del tempio.!”, comportandosi coerentemente, col prendere a nerbate gli inquisiti del suo Consesso.!

  2. Io, tanti anni fa, ho bevuto in montagna dell’acqua limpida della fonte ed ho fatto la pupù per quattro giorni.
    A parte questo le analogie di Formigoni con Gesù ci sono: scaccia i mercanti dal tempio. perdona le Maddalene, cammina sulle acque (con la barca)probabilmente ha moltiplicato i pani ed i pesci (allegorico!), sicuramente NON è andato nel deserto a digiunare o ha digiunato senza andare nel deserto! Bravo,sarà santificato!

  3. Formigoni è un sepolcro imbiancato e uno spergiuro-in alcune interviste interrogato del perchè avesse scelto personaggi che erano già in passato stati indagati ha risposto che garantiva lui e che i giornalisti era meglio se non si impicciavano-Ma il vero problema è chi comanda davvero in Lombardia : cioè se comanda Nicola Maria Sanese che aveva baciato Riina insieme ad Andreotti quando era sottosegretario, o se quell’organizzazione massonica che fa a capo a Mons.Camisasca che è un bieco organizzatore di congiure politiche ed un astuto raccoglitore di finanziamenti anche per fini poco leciti.Inoltre non c’è dirigente in Regione che venga scelto senza il suo consenso, quello di suo nipote e di Sanese.

  4. vi ricordate di quell’imprenditore che con il suo aereo prese di mira il pirellone all’altezza guarda caso degli uffici della regione Lombardia ? La figlia di questi ha sempre detto che suo padre era stato rovinato dal sistema di corruzione e aveva perso la testa . Una persona che è al comando avrebbe dovuto aiutare le indagini e fare lui stesso delle verifiche. Invece la regione Lombardia paga una ditta che rileva gli strumenti per le intercettazioni ambientali fatti piazzare dalle varie procure.

  5. io credo che più di 2 legislature sia bene non farle fare a questi papponi quindi già quì non ci siamo poi se vogliamo proprio portare in campo Gesù che peraltro io lascierei fuori, Lui per i suoi presunti errori è comunque stato crocefisso quindi ora tocca e te, il problema è che te sicuramente non risorgerai ne dopo 3 giorni ne mai perchè al di fuori dell’angelo perduto non ti vuone nessun’altro, comunque ti ritroverai in buona compagnia …

  6. VERGOGNA nominare nostro SIGNORE GESU CRISTO invano e con quale arroganza.
    Ormai per questa gente di potere DIO non esiste pio e si sono sostituiti al VERBO. che il signore possa avere pieta di questa gente.

  7. Ill.mo Presidente Formigoni,
    Contrariamente ai messaggi allusivi che arrivano da ogni parte, vorrei esprimerle la mia solidarieta’ e confermare la mia stima come uomo e come politico. L’avvenire farebbe bene a guardare in casa propria, forse avrebbe qualche cosa da correggere e prima di togliere la pagliuzza ai suoi occhi farebbe bene a sistemare le travi di cui sono circondati.
    Non si dimetta, vada avanti e le auguro di uscire indenne da questa galleria dove purtroppo l’hanno fatta entrare.

  8. Per il sommo rispetto dell’intelligenza umana che ho, ritengo di dovervi aprire un momento gli occhi. Non fermatevi alla frase in sè, ma sappiate cogliere il messaggio intrinseco. Formigoni ha detto quella frase per sottolineare che tutti possono sbagliare. Si usa anche dire: chi non ha mai sbagliato scagli la prima pietra e nessuno mai ha accusato nessuno di bestemmie.

    Come quando Bossi diceva che il nord era pronto a tirare fuori i fucili e tutti a gridare al rivoluzionario e al colpo di stato. I fucili e le armi si, ma non i mitra e le pistole, bensi’ la grinta e la ragione (anche se poi è finita come sappiamo).

    Si chiama parlare per metafore e si utilizza questo metodo solitamente con le persone che faticano ad assimilare i concetti e quindi bisogna fargli il “disegno” perchè capisca. Certo che se poi non si capisce nemmeno il disegno stiamo freschi.
    APRITE LA MENTE E SMETTETELA CON LE CAZZATE.

  9. “perché le genti congiurano, perché invano cospirano i popoli?
    insorgono i re della terra e i principi congiurano insieme
    contro il Signore e il suo Messia: …
    se ne ride chi abita i cieli, li schernisce dall’alto il Signore”.
    formigoni medita ora che sei in tempo ed esorta quanti come te si stanno beffando della rovina altrui. non sfidare il Cielo! è pericoloso.

  10. è riuscito a spendere per una cena, oltre 26.000 euro, pari al pil di san marino,,,,,ma quanti erano?, che hanno mangiato per una cifra simile?, sarà utile che qualcuno gli mostri i filmati della gente che rovista negli scarti del mercato,,sti zozzoni!

  11. Matteo,
    Hai ragione, è bello parlare per metafore, a me piace moltissimo,ma è necessario che le metafore siano comprese.Non capire la metafora di Formigoni è impossibile;per quanto riguarda la metafora di Bossi, relativa ai fucili,ti posso assicurare che molte persone non l’avevano capita allora,come non l’hanno capita ancora oggi, e questo è pericoloso per la democrazia!Saluti

  12. Notizia di oggi: indagato Berlusconi perchè tramite Lavitola avrebbe pagato 800 mila euro a Tarantini per il suo silenzio sulle escort dei bunga bunga.

    Io direi a questo punto che la Magistratura dovrebbe dare una mazzata storica, inesorabile e apocalittica (e che sia da esempio e monito alle generazioni future non solo italiane, ma del mondo intero) a tutto il marcio del sordido politicume al quale siamo sottoposti, sia chi sia e costi quel che costi e che sia l’ultima e decisiva battaglia contro queste merde !!!

  13. Formigoni… vecchio potente di comunione e liberazione…e mo’ la molla la poltrona!!!
    Con tutto quello che ha saputo costruire con i suoi amici e comparielli in tutta la lombardia e negli ultimi 20-30 anni!!!
    ora che è morto anche Don Verze’!!!
    E’ solo lui a gestire la vecchia potente associazione…!!!
    Il punto di riferimento piu’ importante per tutti quei notabili maturati nella piu’
    discussa e antica forza parallella alla
    vecchia DC di destra che si beava, RISPETTOSAMENTE, della presenza di Andreotti fin dai suoi originari e adolescenziali raduni!!!

  14. Formigoni… vecchio potente di comunione e liberazione…e mo’ la molla la poltrona!!!
    Con tutto quello che ha saputo costruire con i suoi amici e comparielli in tutta la lombardia e negli ultimi 20-30 anni!!!
    ora che è morto anche Don Verze’!!!
    E’ solo lui a gestire la vecchia potente associazione…!!!
    Il punto di riferimento piu’ importante per tutti quei notabili maturati nella piu’
    discussa e antica forza parallella alla
    vecchia DC di destra che si beava, RISPETTOSAMENTE, della presenza di Andreotti fin dai suoi originari e adolescenziali raduni!!!

  15. Ciao Guido, certo che mi ricordo Carosello e la battuta dell’ispettore: “non è esatto, anch’io ho commesso un errore, non ho mai usato la brillantina Linetti”, mentre si toglieva il cappello per fare vedere la pelata. Ma non avevo mai sentito la cover per la Minetti, davvero spiritosa.

    Quanti anni ho? Ti basti sapere che mi ricordo la TV con un solo canale e che mi ricordo la macchina di mio padre, una Lancia Aurelia Sport, ovviamente nera e gli interni in panno Lancia grigio.
    Mi ricordo le case con i tetti di paglia.

Lascia un Commento