Vero

fini-bersani.jpgBersani: “Il vero problema è il lavoro”.
Fini: “Il conflitto di interessi è un problema vero”.

Curioso, evidentemente “vero” è diventato un’abbreviazione di “del quale non ce ne frega un cazzo”.         

                                                              (da spinoza.it)

Veroultima modifica: 2010-10-08T17:02:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

29 pensieri su “Vero

  1. “Il vero problema è [xyz]”.! Se ogni essere umano (o bestia umana che sia) completasse la locuzione, a proprio uso e consumo, non basterebbero tutte le Enciclopedie del Pianeta per contenere tutte le frasi che ne verrebbero fuori.! Qualche esempio è sufficiente a chiarire l’inciso.! Per Berlusconi, [xwz]= “la Magistratura, che bisogna eliminare al più presto”.! Per Fini, [xwz]= “Berlusconi, che resiste a mollare”.! Per la Magistratura, [xwz]= “Berlusconi, che non si lascia processare”.! Per Napolitano, [xwz]= “il Parlamento che non funziona e quando funziona non funziona affatto”.! Per Di Pietro, [xwz]= “Bersani, che non mostra i denti a Berlusconi”.! Per Bossi, [xyz]= “Berlusconi, che tarda a passare, armi e bagagli, nella Lega”.! Per Casini, “Berlusconi. che non si decide a cercarlo come pecora smarrita”.! Per il Giornale (della reggia Berlusconi), [xwz]= “Fini, che non si riesce ad incastrare con la casetta in Montecarlo”.! Per il Papa, [xwz]= “Berlusconi, che sta minando alla base la chiesa cattolica”.! Etc, etc! – Per me, [xwz]= “Tremonti, che, nella baraonda universale, si sta prodigando per togliermi quei quattro soldi di pensione”.!

  2. La noia nasce dall’abitudine questo è vero ma ci imbrattate sempre con la solita solfa,dal sigaro di Bersani e della sigaretta di Fini;vi preghiamo che questa congeria affastellata tenetevela in un cassetto,di ben’altro abbiamo necessità.

  3. tutti dicono delle cose vere e da attuare pero’ nessuno si prende la briga di farle oppure di suggerire cio’ che si deve fare,viviamo in un momento politico dove ognuno pensa di realizzare cio’ che fa piu’ comodo al proprio interesse,dei cittadini non ce ne frega un cazzo a nessuno.

  4. il leader dell’opposizione ha partorito la soluzione dei probblemi italiani, il lavoro per tutti e stipendi garantiti, nella migliore tradizione della sx italiana. Bravo!, 10+, sinceramente nessuno c’era arrivato! Ora , però ci deve spiegare come fare, aprirà delle fabbriche?, incentiverà l’assunzione dei disoccupati nelle coop?, assumerà a tempo indeterminato e senza concorsi tutti i precari nelle scuole, ospedali, comuni, provincie, regioni, ministeri ed enti vari?, piccolo suggerimento, intanto si dia da fare per convincere epifani ed il sindacato della CGIL, che io considero il braccio armato del potere della sx, che l’investimento di venti miliardi della FIAT è cosa buona e giusta e che è in linea con quello che lui dice, e che sarebbe un segnale politico importante per attrarre investimenti da tutto il mondo, oltre che al mantenimento e la creazione di nuovi posti di lavoro. Questi si posti veri, concreti che non incentivano lavoro parassitario, ma che producono reddito e vere buste paga. ma tant’è, come al solito si predica bene e si razzola male, che tutto considerato è il malvezzo della politica, ed in particolare della sx italiana, abituata da sempre a sguazzare nella demagogia e contrastare quello che di nuovo il mondo moderno offre, e se questi sono i governanti alternativi che l’opposizione ci offre, è facile prevedere che l’opposizione attuale tale rimarrà.

  5. tutti dicono delle cose vere e da attuare pero’ nessuno si prende la briga di farle oppure di suggerire cio’ che si deve fare,viviamo in un momento politico dove ognuno pensa di realizzare cio’ che fa piu’ comodo al proprio interesse,dei cittadini non ce ne frega un cazzo a nessuno.

    Scritto da : franco tedeschi | 09.10.2010

    .
    hai detto cose giustissime,quando cambia governo vediamo che il governo uscente inizia a dire quello che il nuovo governo non fa e dovrebbe fare,ma perchè non lo ha fatto quando era al comando, credo siano incompetenti e in mala fede e ti assicuro in questo Berlusconi non c’entra.

  6. Secondo me il vero problema dell’Italia sono prprio loro: Bersani e Fini.

    Sia l’uno che l’altro stanno cercando di ricuperare credibilità.

    Sarebbe meglio che entrambi decidessero di levarsi dai piedi.

    Scritto da : camillo | 10.10.2010
    .
    sai camillo quel’è il vero problema dell’italia? i sindacati,ma non fraintendermi,i sindacati vanno bene per difendere i diritti dei lavoratori,oggi invece sono solo disturbo e difendono di più i non lavoratori, questo è il problema, ma è solo nostro perchè gli imprenditori vanno via dall’italia sindacalizzata e fanno le loro fabbriche dove la gente lavora e i sindacati fanno il loro lavoro difendendo come possono chi veramente lavora. Ma avrai visto che oggi nelle piazze i sindacati sono presi a sassate, ci vuole tempo ma poi tutti capiscono.

  7. Secondo me il vero problema dell’Italia sono prprio loro: Bersani e Fini.

    Sia l’uno che l’altro stanno cercando di ricuperare credibilità.

    Sarebbe meglio che entrambi decidessero di levarsi dai piedi.

    Scritto da : camillo | 10.10.2010
    .
    sai camillo quel’è il vero problema dell’italia? i sindacati,ma non fraintendermi,i sindacati vanno bene per difendere i diritti dei lavoratori,oggi invece sono solo disturbo e difendono di più i non lavoratori, questo è il problema, ma è solo nostro perchè gli imprenditori vanno via dall’italia sindacalizzata e fanno le loro fabbriche dove la gente lavora e i sindacati fanno il loro lavoro difendendo come possono chi veramente lavora. Ma avrai visto che oggi nelle piazze i sindacati sono presi a sassate, ci vuole tempo ma poi tutti capiscono.

  8. il leader dell’opposizione ha partorito la soluzione dei probblemi italiani, il lavoro per tutti e stipendi garantiti, nella migliore tradizione della sx italiana. Bravo!, 10+, sinceramente nessuno c’era arrivato! Ora , però ci deve spiegare come fare, aprirà delle fabbriche?,, è facile prevedere che l’opposizione attuale tale rimarrà.

    Scritto da : anton 4o | 10.10.2010
    .
    L’opposizione, in uno stato democratico serve necessariamente l’opposizione per far rispettare le regole al governo del momento,teoricamente dovrebbe servire per evitare che gli attuali politici si facciano i fatti privati propri arricchendosi,ma non è così perchè i fatti proprio per interesse privato oggi lo fanno tutti, opposizione compresa.
    Il compito dell’opposizione sarebbe di proporre alternative più produttive alle scelte fatte dagli attuali governanti, ma oggi l’opposizione crea solo disturbo non creativo. Praticamente abbiamo una opposizione che non sa opporsi a nulla perchè si oppone a tutto,

  9. Secondo me il vero problema dell’Italia sono prprio loro: Bersani e Fini.

    Sia l’uno che l’altro stanno cercando di ricuperare credibilità.

    Sarebbe meglio che entrambi decidessero di levarsi dai piedi.

    Scritto da : camillo | 10.10.2010

    .
    entrambi sono due persone che come tutti noi lavorano, loro in politica e noi in altri settori,loro fortunati.
    Ma cosa possono e devono fare entrambi, qualunque scelta facciano sarebbe sbagliata per gli altri, prendi Bersani, può solo parlare per non dire nulla perchè se dovesse dire cosa farrebbe lui per rimettere in piedi l’italia direbbe di fare tutte quelle cose che vuol fare Berlusconi, ma non può altrimenti non farebbe opposizione come è intesa oggi, certo dovrebbe suggerire a Berlusconi come ottenere gli stessi risultati per trovare d’accordo anche loro, ma dovrebbe dirlo praticamente non con le favole.

  10. x anton 40
    Le soluzioni ci sono eccome!!!
    La soluzione proposta dal governatore di Bankitalia Mario Draghi, mi sembra onesta e realizzabile. Vale a dire ispirarsi al modello tedesco per rilanciare investimenti e produttivita’!!! Aggiungerei che, una differente maggioranza,dovrebbe anche, IMMEDIATAMENTE, approvare la tanto ATTESA riforma fiscale!!! Ma che sia RIFORMA e non CONTRORIFORMA!!!
    Aggiungo alla Ricetta di Draghi, la ricetta che PROPONGO, presunzione a parte: Riforma sul Fisco che si PUO’ copiare dalla stessa RIFORMA che
    un po’ di anni fa, fu Copiata, grosso modo, dagli USA, appunto nella stessa Germania!!!
    E’, come al solito, questione di volonta’ politica e SCELTA MODERNA, per la Nazione Italia che è ATTARDATA rispetto a Tutta l’Europa piu’ avanzata e rsipetto alle stesse Economie Emergenti a livello Globale!!!
    Purtroppo, qui in Italia, anche i Politici che si Fanno chiamare PROGRESSISTI, sono ATTARDATI almeno di una Trentina d’anni e noi, Popolo Italico, siamo IL MASSIMO DEL RIDICOLO nel mondo Intero!!!
    Proviamo ad uscire dal nostro MEDIOCRE provincialismo, usciamo, una buona volta da Lazio/Roma o Milan/Inter termini di paragone OBSOLETI
    anche nello stretto ambito puramente Calcistico dove, durante gli stessi Mondiali di Calcio si nota la NOSTRA POCHEZZA e il Nostro PAESANESIMO allorche’ dobbiamo competere con altri popoli SPORTIVI!!!
    I superpagati CALCIATORI oggetto di Facili conquiste amorose di quattro VELINE belloccie alla ricerca di SOLDI E SOLDI, ma che, al momento della competizione CALCISTICA oltre confine, dimostrano tutta il loro MODESTISSIMO valore Atletico!!!!
    Povera Italia!!!
    Che Bruttra Fine!!!!

  11. Ho appena aperto la mia posta elettronica e ho ricevuto un saluto
    da un mio carissimo amico che vive in Germania da circa 30 anni dove insegna percpendo uno stipendio al lordo di assegni familiari e con moglie e due figli a carico di circa Euro 4.400,00 in un istituto pubblico e che corrisponde al nostro tipo di scuola a meta’ tra Scuola Media e Scuola Media Superiore!!!

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    Hello Joe!
    Ieri ho aperto la bottiglia d’olio che ci avevi regalato. Complimenti. Mettiti a vendere olio. Anzi, visto come si sono messe le cose in Italia, mettiti a vendere l’olio di ricino e diventare il fornitore ufficiale del governo. Faresti affari d’oro!
    STAT’ FACENN’ A FIN’ RE BOTT’ A MUR’!
    Ti invio un breve video clip del nostro amato Totò, a dimostrazione del fatto che…….

    Un abbrraccio da tutti noi

    Mimmo

  12. Hello Joe!
    Ieri ho aperto la bottiglia d’olio che ci avevi regalato. Complimenti. Mettiti a vendere olio. Anzi, visto come si sono messe le cose in Italia, mettiti a vendere l’olio di ricino e diventare il fornitore ufficiale del governo. Faresti affari d’oro!
    STAT’ FACENN’ A FIN’ RE BOTT’ A MUR’!
    Ti invio un breve video clip del nostro amato Totò, a dimostrazione del fatto che…….

    Un abbrraccio da tutti noi

    Mimmo

    Scritto da : Giuseppe Parascandolo | 11.10.2010

    .
    e poi non sai neppure far ridere.

  13. Caro ninocasola43
    non partiamo da sconfitti, ricordiamoci che abbiamo un’Europa a cui dar
    conto, per i noti vincoli, e a cui ispirarci per elevare il nostro grado di civilta’, in quanto ora, qui in Italia, ci troviamo nell’epoca storica del Tardo Medioevo!!!
    Venerare il Magnate che magari fosse come i Medici di Firenze o Illuminati simili, fiorirebbero le arti e le professioni!!!
    Oggi l’unica arte fiorente è quella dell’IMBROGLIO fatta da Professionisti
    del Crimine!!! Siamo bravi pero’!!!
    Col caposcuola Silvio Berlusconi, cosa ci si poteva aspettare!!!

  14. Caro Giuseppe Parascandolo
    il modello tedesco non potrà mai essere messo in atto in Italia perchè i vari berlusconi perderebbero la zizzinella e i vari dolcepeccatori perderebbero i culi da leccare

    Scritto da : ninocasola43 | 12.10.2010

    .
    e siete un bel duo voi due,siete gli unici che si capiscono anche dicendo stupidaggini,la falce e il partello dovreste mettervela in fronte.

  15. sempre piu’ insulti,
    sempre piu’ insulsi,
    sempre meno argomenti argomentati..(come intelligenza pur modesta vorrebbe..)
    povera Itaglia!

    Scritto da : ggva | 12.10.2010

    .
    fammi capire,ti riferisci a me con le tue parole? se è a me che ti riferisci significa condividi le frasi incomprensibili scritte da quei due poveri di spirito, le mie non sono offese ma soltanto constatazioni di una ignoranza dei due esemplari asinini a cui mi riferisco, fammi capire.

  16. VISTI I COMMENTI DI COLORO CHE SONO INTERVENUTI VORREI SAPERE PERCHE’ BERLUSCONI E COMPARI NON VOGLIONO LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE, IO CHE SONO UN ONESTO CITTADINO CHIEDO DI ESSERE INTERCETTATO 24 ORE AL GIORNO E NON HO PROBLEMI DI SORTA FORSE PERCHE’ DA ONESTO CITTADINO CHE PAGA TUTTE LE TASSE, PERCHE’ E’ GIUSTO CHE TUTTI LE PAGHINO, PER AVERE DALLO STATO TUTTI I SERVIZI ADEGUATI DI CUI NECESSITANO LE PERSONE DELLO STATO ITALIANO. CHI NON E’ DACCORDO ALLORA PER COMUNICARE SENZA ESSERE INTERCETTATI USI ALTRI MEZZI COME CARTA E PENNA.

  17. eh No! e mo basta !!
    anche la rai privata
    state privatizzando tutto
    tutto va a p@ttane grazie alla privatizzazione

    per cortesia fuori dai c@gl@ni i discorsi sulle privatizzazioni

    Scritto da : maverick-italia | 09.10.2010

    Tutto è andato a puttane grazie alla statalizzazione, con i suoi sprechi e i suoi privilegi. Pensi che un qualsiasi imprenditore privato pagherebbe 1 milione e 500 mila euro all’anno di stipendio a Santoro oppure 2 milioni alla Clerici che si lamenta pure e pesta i piedi? O ancora 1 milione 600 mila euro a Vespa? Eccetera per Rai 2 e per Rai 3.

    Ti sei mai chiesto come mai Mediaset guadagni senza canone e non pagando stipendi d’oro? E vedi di non essere il solito polemico cre-tino.

  18. x il manipolatore di informazioni Matteo

    La rai con i suoi stipendi d’oro, è uno scandalo infinito!!!
    Ma vediamo da dove vengono gli stipendi d’oro!!!
    Mike Bongiorno, quando passo’ a Mediaset, raccontava che in rai faceva
    “la fame”, ma dopo aver conosciuto Berlusconi il suo stipendio sali’ alle stelle!!! E non solo per lui!!! Chiaramente Berlusconi per fare concorrenza alla rai, sottrasse i “pezzi migliori” pagandoli profumatamente e costruire, un po’ alla volta, l’impero MEDIATICO con la compiacenza dei Craxi delle Leggi a suo Favore e tutto quanto si sa da anni!!!
    La vecchia rai di Bernabei, DEMOCRISTIANO doc, solo negli anni dopo l’inizio di rai2 e dopo anni ancora rai3 (telekabul),divenne, pur se lottizzata, una televisione, per certi versi a piu’ voci e leggermente piu’,
    PLURALISTA!!! Poi si è creata la ricorsa, in rai, a essere concorrenti con Mediaset e il gioco al RIALZO dei superpagati, è diventato la NUOVA legge DEI TOP MANAGER/IMPIEGATI: Santoro, Vespa, Fazio, Dandini, Clerici….
    Questi sono i MECCANISMI!!!!
    Non facciamo i FURBI manipolatori!!!
    Il CRETINO ,come al solito, sei solo tu!!!!

  19. Poverini a Mediaset!!!
    Incassano la fetta maggiore della PUBBLICITA’ che pagano i consumatori!!!
    Non è che dobbiamo l’obolo a Confalonieri o Silvio e I Figli di Silvio o il Fratello di Silvio o i LACCHE’ di Silvio???
    Nel 90% offrono programmi MARMELLATA e il PUBBLICO addormenta LA PROPRIA CAPACITA’ CRITICA!!! Bastano un po’ di VELINE SCOSCIATE!!!
    Quando vedo il mio Ministro Bondi con la faccia SOFFERENTE!!!!
    Se non mi ARRESTASSERO lo prenderei a schiaffi:1) per la sua IMBECILLITA’;2) per i suoi PIAGNISTEI confezionati ad ARTE!!!
    Poi con gli EXTRAPROFITTI accumulati si comprano le Ville attraverso le societa’ OFF-SHORE!!!
    Tanto al popolo BEOTA bastano UN PO’ DI TETTE e subito tutti a NANNA a sognare LE VILLE DEL CAPO che potrebbero VINCERE con un bel 6 al SUPERENALOTTO!!!
    La potenza del Messaggio SUBLIMINALE!!!

Lascia un commento